Cronaca

Reddito di cittadinanza: Cinque “navigator” a Imola fra fine agosto e inizio settembre

Reddito di cittadinanza: Cinque “navigator” a Imola fra fine agosto e inizio settembre

Sono cinque i “navigator” in arrivo nel Centro per l”impiego di Imola, con il compito di implementare le politiche attive previste dalla legge sul Reddito di cittadinanza. Gli ingressi sono previsti tra fine agosto e inizio settembre.

«Ciò è stato possibile perché dal 2015 la Regione, con il Patto per il lavoro, ha condiviso con tutte le componenti della società regionale riforme e investimenti importanti, con un disegno fondato sull’istituzione dell’Agenzia regionale per il lavoro e la Rete Attiva – spiega Patrizio Bianchi, assessore al Lavoro di viale Aldo Moro -. Grazie al rafforzamento complessivo del sistema delle politiche attive che abbiamo realizzato, oggi siamo in grado di gestire anche le nuove modalità operative del reddito di cittadinanza e l’inserimento dei navigator».

I nuovi operatori, assunti con contratti di collaborazione fino al 2021, dovranno sostenere un periodo di formazione all”Agenzia nazionale per le politiche attive, seguito da un secondo periodo formativo con i collaboratori e i dirigenti dei Centri per l’impiego. Dopo questa fase inizierà l’inserimento nei Centri del territorio, per affiancare gli operatori nell’accompagnare chi percepisce il reddito di cittadinanza alla ricerca del lavoro. (r.cr.)

Nella fotografia, l”ingresso del Circondario, sede del Centro per l”impiego
Foto Marco Isola/Isolapress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast