Posts by tag: Lavoro

Cronaca 21 Ottobre 2021

Infortuni e sicurezza sul lavoro, la situazione nel circondario per Ausl di Imola e sindacati

La ripartenza dell’economia ha portato di nuovo sotto i riflettori il tema degli incidenti sul lavoro. Secondo i dati Inail, nei primi otto mesi di ’anno le morti sul lavoro in Italia sono state oltre 770 e gli infortuni aumentati dell’8,5%. Il Governo Draghi ha appena varato un nuovo decreto proprio per porre un freno al problema. Questa settimana abbiamo fatto il punto con l’Ausl di Imola e i sindacati territoriali per capire qual è la situazione nel circondario imolese, se e come si differenzia dal resto d’Italia e quali sono le criticità a cui porre attenzione, in particolare dopo l’entrata in vigore del Green pass obbligatorio sui luoghi di lavoro. 

Approfondimenti sul «sabato sera» del 21 ottobre

Infortuni e sicurezza sul lavoro, la situazione nel circondario per Ausl di Imola e sindacati
Cronaca 22 Settembre 2021

Coronavirus, decreto green pass in Gazzetta ufficiale: stop agli stipendi ma nessuna sospensione dal lavoro

Il decreto green pass che dal 15 ottobre (e fino al 31 dicembre) estende l’obbligo del certificato verde al mondo del lavoro, sia pubblico che privato, è stato firmato dal presidente della Repubblica Mattarella. Tra la versione approvata dal Cdm la scorsa settimana e quella pubblicata ieri in Gazzetta ufficiale c’è però una novità sostanziale. È caduta infatti la sospensione del lavoratore privo di green pass, ma è stato lasciato intatto l’obbligo di esibirlo per poter accedere ai luoghi di lavoro. 

Come già previsto, invece, stop dello stipendio dal primo giorno di assenza. Il lavoratore pubblico o privato senza green pass è infatti considerato assente ingiustificato fino alla presentazione del certificato, pur senza subire conseguenze disciplinari e mantenendo il proprio posto di lavoro.

Per le imprese con meno di quindici dipendenti, però, come si legge nell’articolo 3 comma 7 del decreto legge pubblicato nella Gazzetta uffiiciale, dopo il quinto giorno di assenza ingiustificata il datore di lavoro può sospendere il lavoratore per la durata corrispondente a quella del contratto di lavoro stipulato per la sostituzione, comunque per un periodo non superiore a dieci giorni, rinnovabili per una sola vol- ta, e non oltre il termine del 31 dicembre 2021. (r.cr.)

Coronavirus, decreto green pass in Gazzetta ufficiale: stop agli stipendi ma nessuna sospensione dal lavoro
Economia 21 Settembre 2021

Il festival che «Nobìlita» il lavoro fa tappa all’autodromo di Imola

Due giorni dedicati al mondo del lavoro, all’autodromo Enzo e Dino Ferrari. Il 24 e 25 settembre «Nobìlita Festival» si fermerà a Imola, seconda delle tre tappe nazionali (con Ivrea e Bari) del festival itinerante organizzato dalla community  FiordiRisorse, che riunisce 8 mila manager e aziende italiani, e da SenzaFiltro, giornale della cultura del lavoro. Tavole rotonde e «monologhi ispirazionali» porteranno sul palco l’attualità che ha segnato gli ultimi mesi, per rimettere il tema del lavoro al centro dell’informazione e del dibattito nazionale.

Tra i protagonisti, l’ex ministro del Lavoro, Cesare Damiano, l’attore Neri Marcorè, Piero Dorfles, storico conduttore della trasmissione «Per un pugno di libri», e Federica Angeli, giornalista d’inchiesta di Repubblica, sotto scorta per le sue inchieste sulla criminalità a Ostia. L’ingresso è aperto a tutti (con green pass). Per il programma completo e per registrarsi agli eventi consultare il sito www.nobilitafestival.com. (r.cr.) 

Ulteriori dettagli sul «sabato sera» del 23 settembre 

Nella foto (Isolapress): la presentazione del festival in municipio a Imola

Il festival che «Nobìlita» il lavoro fa tappa all’autodromo di Imola
Economia 6 Settembre 2021

Cercasi informatici, la castellana Teko Telecom tra le 11 aziende del progetto regionale che li recluta all’estero

Le aziende della nostra regione cercano sviluppatori di programmi e di piattaforme informatiche. Fra queste c’è anche la Teko Telecom di Castel San Pietro, impresa del gruppo americano Jma  specializzata nel campo delle telecomunicazioni mobili, che ha deciso di sfruttare l’opportunità messa a disposizione dal progetto regionale it-Er Careers, ideato per richiamare in patria i cervelli italiani «in fuga» all’estero o per attrarne di stranieri.

«Abbiamo l’urgenza di inserire in organico complessivamente 40-50 persone, tutte nell’ambito della ricerca – spiega Angela Flammia, responsabile delle politiche del personale di Teko Telecom -. Le figure professionali che stiamo cercando sono neolaureati in telecomunicazioni, elettronica e informatica. E siamo molto esigenti, perché il 90 per cento dei nostri dipendenti si è laureato con 110 e lode, e questo per noi fa la differenza». (lo.mi.) 

L’articolo completo su «sabato sera» del 2 settembre 

Nella foto: il «technology center» di Teko Telecom a Castel San Pietro

Cercasi informatici, la castellana Teko Telecom tra le 11 aziende del progetto regionale che li recluta all’estero
Economia 26 Agosto 2021

Università, in palio 1.000 euro per progetti che costruiscano opportunità di lavoro nel circondario

C’è tempo fino al 31 agosto per partecipare al bando per l’assegnazione di  un  premio  di  1.000 euro  destinato  a  laureandi  e  neolaureati dell’Università di Bologna, nell’ambito dell’iniziativa «Qualità della vita dell’uomo – Facciamo uscire i sogni dal cassetto».

Il bando, organizzato dal dipartimento di Scienze e tecnologie agroalimentari dell’Alma mater, in collaborazione con l’associazione imolese Costruiamo opportunità, è rivolto a coloro che hanno un progetto in cui credono e che desiderano realizzare, ma non dispongono degli strumenti per farlo. Il premio andrà alla proposta in tema agroalimentare che verrà  ritenuta  più  idonea  a  creare  opportunità  di  lavoro  o investimento  nel territorio del circondario di Imola e a Lugo.

Il bando completo è pubblicato sul sito https://bandi.unibo.it/agevolazioni/premi-laurea e sul sito del dipartimento Distal. L’associazione Costruiamo  opportunità metterà  a  disposizione  la  propria  rete  di  conoscenze  per consentire al vincitore la realizzazione pratica del progetto. (lo.mi.)

Nella foto: palazzo Vespignani, sede dell’università a Imola   

Università, in palio 1.000 euro per progetti che costruiscano opportunità di lavoro nel circondario
Cronaca 8 Agosto 2021

Incidente sul lavoro in A1, grave operaio imolese

È in gravi condizioni l’operaio 43enne, residente a Imola, che nella notte tra venerdì e sabato è stato travolto da un camion lungo l’autostrada A1, all’altezza di Sasso Marconi, mentre stava lavorando in un cantiere.

Secondo le prime ricostruzioni, l’incidente è avvenuto verso l’una e trenta sulla carreggiata nord, al al km 202. L’operaio era insieme ad alcuni colleghi con i quali stava rimuovendo la segnaletica del cantiere quando il mezzo pesante, condotto da un 62enne di Ferrara, è piombato sul cantiere, travolgendo l’uomo che era a piedi e anche il furgone della ditta, sul quale c’erano altri due colleghi.

Ad avere la peggio, il 43enne che è stato soccorso dal 118 e trasportato al Maggiore di Bologna dove è ricoverato in prognosi riservata. Ferite non gravi, invece, per i due colleghi. Per i rilievi e per ricostruire la dinamica dell’incidente è intervenuta la polizia stradale. (r.cr.)

Foto d’archivio

Incidente sul lavoro in A1, grave operaio imolese
Economia 6 Agosto 2021

Terremerse, attivato il welfare aziendale e bonus a tutti i dipendenti

Terremerse, dando seguito a quanto definito nel contratto integrativo aziendale siglato sul finire del 2020 con le organizzazioni sindacali, è entrata ufficialmente nel mondo Welfare. Un processo avviato già da qualche anno che permetterà a tutti i 378 dipendenti della Cooperativa di usufruire di diversi servizi, tra i quali: il rimborso di spese già sostenute nel corso dell’anno (es. trasporti pubblici, rette scolastiche, assistenza anziani, ecc.), acquisto di servizi e beni tramite voucher e buoni acquisto (es. abbonamenti palestre e piscine, prestazioni sanitarie, corsi, libri di testo, buoni carburanti, shopping, viaggi, cinema e teatri, acquisti online, ecc.) e versamenti a fondi pensionistici integrativi.

Il 2020 è comunque stato un anno eccezionale sotto molti punti di vista, in primis ovviamente la pandemia di Covid-19. Terremerse ha gestito al meglio la situazione riuscendo a chiudere un bilancio molto positivo, con un risultato economico di oltre 1 milione di euro ed un fatturato in crescita di oltre 10 milioni di euro rispetto al 2019, raggiungendo i 160 milioni (179 milioni il bilancio consolidato). (r.e.)

Nella foto: la sede di Terremerse

Terremerse, attivato il welfare aziendale e bonus a tutti i dipendenti
Economia 4 Agosto 2021

L’economia è in ripresa, sarà un agosto di lavoro

Agosto di lavoro per molte aziende del territorio, che a differenza degli anni scorsi dovranno ridurre, se non azzerare, le normali chiusure estive.

Un fenomeno che riguarda in particolare il settore ceramico, per effetto, come conferma il delegato metropolitano alle Politiche del lavoro, Fausto Tinti, del successo dei bonus in edilizia.

Ottimismo anche tra le imprese cooperative, come emerge dal rapporto congiunturale di Legacoop nazionale, che registra un primo semestre 2021 in ripresa. (r.e.)

Approfondimenti su «sabato sera» del 5 agosto e l’intervista a Fausto Tinti (Politiche del lavoro metropolitane) che conferma il trend positivo.

Nella foto: la Florim 
L’economia è in ripresa, sarà un agosto di lavoro
Economia 15 Luglio 2021

Unicoop festeggia mezzo secolo… ristrutturando

Unicoop compie 50 anni e sta sfruttando bonus e superbonus per sistemare gli immobili con interventi a Imola in centro storico e nei quartieri. Per diventare socio però c’è una lista d’attesa di 90 persone.

La cooperativa imoelse a proprietà indivisa, inoltre, ha ristrutturato e venduto i 26 appartamenti nei due edifici ex Cesi di via Pertini a Medicina, abbandonati da anni e già motivo di lamentele tra i residenti. (r.e.)

Approfondimenti su «sabato sera» del 15 luglio.

Unicoop festeggia mezzo secolo… ristrutturando
Cronaca 11 Luglio 2021

Infopoint lavoro, inaugurato lo sportello di Ozzano Emilia

Dopo l”apertura a Monghidoro e Pianoro del mese scorso, è stato inaugurato il 6 luglio il centro Infopoint lavoro a Mercatale in via della Pace 29, frazione di Ozzano Emilia. Gli sportelli Infopoint lavoro sono un servizio pubblico gratuito con la finalità di aiutare chi in periodo di pandemia è rimasto disoccupato: lo scopo è aiutare a reinventarsi ed inserirsi nuovamente nel mondo del lavoro.

Il progetto nasce nell’ambito del «Patto per l’occupazione e le opportunità economiche del territorio dell’Unione di Comuni Savena-Idice» sottoscritto nel 2017  insieme alla Regione, Associazioni di categoria ed Organizzazioni sindacali. Il servizio offre informazioni e un primo orientamento sugli strumenti per la ricerca di un nuovo impiego e dei percorsi di formazione professionale, sia in campo di lavoro subordinato che autonomo. Tramite infopoint si attiveranno collaborazioni con le imprese del territorio e con le organizzazioni datoriali e sindacali.

Lo sportello sarà aperto una giornata al mese dalle 10 alle 13 secondo il seguente calendario: 6 luglio, 14 settembre, 26 ottobre, 9 novembre, 18 gennaio e 22 febbraio 2022. È comunque sempre possibile rivolgersi agli sportelli di Monghidoro e Pianoro.

Nella foto: l’apertura dell”Infopoint di Mercatale (frazione di Ozzano Emilia) con da sinistra il sindaco Luca Lelli, Alessandra Rossini, referente del progetto Infopoint e l’assessore alle Attività produttive Claudio Garagnani

Infopoint lavoro, inaugurato lo sportello di Ozzano Emilia

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast