Sport

Pallamano A2, continua la preparazione del Romagna tra colori nuovi e una rosa da definire

Pallamano A2, continua la preparazione del Romagna tra colori nuovi e una rosa da definire

Si lavora sodo al campo sportivo. Il Romagna fra poche settimane sarà infatti già in campo a giocarsi i primi due punti della stagione. Il girone B dell’A2 inizierà in anticipo (sette giorni prima del previsto, ma questo significherà nessun turno infrasettimanale) vista la presenza di ben 15 squadre e quindi partirà sabato 7 settembre assieme alla massima serie. Il calendario diramato domenica scorsa porterà il Romagna ad esordire a Nuoro, squadra neopromossa e tutta da scoprire, ma sulla carta non insuperabile. La prima in casa sarà sabato 14 settembre (come l’anno scorso sempre alle ore 19 per tutta la stagione) e si giocherà, stando a quanto scritto sul comunicato, alla palestra Cavina di Imola contro la Fiorentina in cui giocava uno dei quattro nuovi acquisti, vale a dire Gregorio Mazzanti.

Una settimana prima dell’inizio del campionato è in programma un interessante torneo a 10 squadre di A2 che si giocherà fra Imola, Mordano e Faenza. La rosa verrà definita solo dopo questa manifestazione e chi non potrà garantire quattro allenamenti settimanali verrà dirottato alla seconda squadra. Altra novità saranno i colori della prima maglia. La prima divisa della nuova società sarà arancio-blu, mentre la seconda sarà bianconera, simile a quella dello scorso anno. (c.a.t.)

L”articolo completo su «sabato sera» dell”8 agosto.

Nella foto: il primo giorno di preparazione del Romagna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast