Cronaca

A Imola primo giorno di scuola per oltre 13.000 studenti

A Imola primo giorno di scuola per oltre 13.000 studenti

La sindaca Manuela Sangiorgi e l”assessore all’Istruzione Claudia Resta si sono recate in visita alla scuola media “Andrea Costa” per porgere il proprio saluto a tutti gli studenti, docenti, dirigenti e personale delle scuole imolesi di ogni ordine e grado.

Sono 13.048 gli studenti e studentesse che da oggi sono presenti sui banchi di scuola, a livello imolese. Dopo l’avvio, il 2 settembre scorso, dell’attività per nidi (sono 637 gli iscritti) e scuole dell’infanzia (sono 1.711 i presenti), oggi la campanella è suonata anche per i 3.207 alunni delle scuole primarie (14 quelle statali, con 2.979 alunni e 1 quella paritaria, con 228 alunni), per i 2.089 gli alunni delle scuole secondarie di primo grado (6 quelle statali con 1.916 alunni e 1 quella paritaria con 173 alunni), e per i 5.090 gli alunni che frequentano i 9 istituti di istruzione superiori.
All’interno del totale complessivo sono compresi anche i 158 iscritti ai corsi professionali ed i 156 alle scuole universitarie, anche se in questi casi non si tratta affatto di dati definitivi, in quanto le iscrizioni sono tuttora in corso.

«La volontà di alzare costantemente l’asticella della propria conoscenza diventa una piacevole esigenza al cospetto dell’esercizio quotidiano dei rapporti sociali e lavorativi con le altre persone – scrive la sindaca, nel messaggio agli studenti –. Stimoli che ci arrivano da un mondo, e da una società, in continua evoluzione grazie all’utilizzo delle moderne tecnologie capaci di ampliare la visuale in molteplici settori».
Dunque, «dobbiamo restare al passo coi tempi – aggiunge –. Voi siete il nostro futuro ed è preciso compito delle istituzioni quello di garantire una formazione adeguata e sempre più orientata alla ricerca, allo sviluppo, alla conoscenza, alle relazioni ed alla fruttifera collaborazione».
In questo quadro, «Imola può contare su una struttura scolastica solida e di qualità che abbraccia una proposta completa dall’infanzia all’università – conclude –. Un modello che la nostra amministrazione continuerà a potenziare come il più genuino degli investimenti sul quale fondare, semplicemente, il domani». (r. cr.)

Fotografia di Marco Isola/Isolapress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast