Cronaca

Nuovo cd per Aster and The X Band tra rock, folk e blues

Nuovo cd per Aster and The X Band tra rock, folk e blues

I suoni folk, rock e blues della grande tradizione americana che ha i suoi maestri in Bob Dylan e Leonard Cohen ci sono tutti. La musica porta dritto a un mondo un po’ ai margini, alle difficoltà che poi – grandi o piccole – rappresentano quelle di ognuno nella vita quotidiana, ma poi vira anche sulla speranza, sul riscatto, sulla voglia di farcela. E i testi ben descrivono tutto questo, dalla solitudine alla malattia alla nostalgia, ma anche all’amore, ai ricordi, al domani, al ritorno a casa, ad un cielo blu che splende, a una persona cara che veglierà sempre su di noi.

È pieno di vita in tutte le sue sfumature e merita decisamente l’ascolto Homesick drifter, il cd di Aster and The X Band uscito a fine agosto e disponibile sulle piattaforme digitali. Registrato con l’etichetta imolese White cat music, l’album è composto da dieci brani scritti da Leonardo Scarpetti.

«Marta Innocenti (nota cantante che con Fede Rock forma i 12n Twelve notes, Nda) ha scritto con me Silk Rose e What it takes – spiega Scarpetti -. Un grande aiuto per tutto è poi arrivato dal produttore Giovanni Masino della White cat music che ha seguito anche gli arrangiamenti. Sono tutti brani originali, scritti negli ultimi anni, alcuni anche molto recenti».

Il titolo del cd, che è anche quello della traccia numero tre, parla di un vagabondo-viaggiatore che soffre del male della lontananza da casa. «I temi che raccontiamo sono, appunto, quelli del viaggio, della nostalgia, dell’amore. E poi temi sociali, ad esempio in Hobo o Stone still friend».
Quest’ultima è la canzone che Aster and The X Band hanno presentato quest’estate al concorso Gocce di musica per la solidarietà organizzato da Avis Imola in collaborazione con sabato sera e con il Centro giovanile Ca’ Vaina. «Nasce da una collaborazione con una mia amica infermiera e parla di un ragazzo suo amico colpito da una malattia degenerativa, parla dei sentimenti, delle emozioni e del desiderio di essergli accanto nel modo migliore». (s. f.)

Altri particolari sul numero del Sabato sera del 17 ottobre

Fotografia tratta dalla pagina Facebook di Aster and The X Band

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast