Sport

Il 15enne imolese Jacopo Campoli dalla Tozzona all’Europa sui pattini a rotelle

Il 15enne imolese Jacopo Campoli dalla Tozzona all’Europa sui pattini a rotelle

Volteggiare e muoversi leggiadro in aria con ai piedi un paio di pattini a rotelle. Non solo una semplice passione, ma sicuramente qualcosa di più per Jacopo Campoli, 15enne imolese tesserato per l’Imola Roller che qualche settimana fa, ad Hansefeld (Germania), ha conquistato due medaglie d’oro agli Europei Cadetti di pattinaggio artistico su rotelle (dopo il bronzo del 2018), in coppia con la bolognese Margherita Zanni, sia nel programma corto che nel lungo. «E’ stata una bella soddisfazione – ha ammesso il talento classe 2004 – che si è andata ad aggiungere alla vittoria, dopo quella dell’anno scorso, anche del campionato italiano di coppia. Nel singolo, invece, ho collezionato un terzo posto agli Italiani ed un sesto nella rassegna continentale».

Come sei finito ad infilarti i pattini per la prima volta?

«All’età di 3 o 4 anni avevo un problema alle ginocchia ed il pattinaggio artistico su rotelle era lo sport più adatto. Da quel giorno non li ho più tolti, partendo dal singolo per arrivare poi alle gare di coppia». (d.b.)

L”articolo completo su «sabato sera» del 17 ottobre.

Nella foto: Jacopo Campoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast