Cronaca

Evade dai domiciliari a Imola, 40enne narcotrafficante arrestato in Lombardia

Evade dai domiciliari a Imola, 40enne narcotrafficante arrestato in Lombardia

Si è conclusa in Lombardia la fuga di un 40enne narcotrafficante residente a Imola. L”uomo, infatti, è stato individuato e arrestato, ieri mattina a Bedizzole (Brescia), durante una caccia all’uomo avviata il 19 settembre scorso, giorno in cui lo stesso era evaso dagli arresti domiciliari, probabilmente perché aveva intuito che da lì a poco sarebbe finito in carcere per scontare una lunga pena. Infatti, qualche giorno dopo, l’Ufficio Esecuzione Penali della Procura della Repubblica di Brescia ha comunicato ai militari di Imola come il 40enne dovesse scontare ancora 10 anni, 7 mesi e 10 giorni di reclusione, oltre al pagamento di 18mila euro di multa, per associazione finalizzata al traffico di droga ed evasione.

Il 40enne è stato arrestato dai carabinieri al termine di un inseguimento, mentre era alla guida di una Volkswagen Golf. Sottoposto a una perquisizione personale, l’uomo è stato trovato in possesso di una carta d’identità, una patente di guida e un permesso di soggiorno falsi. Per questo motivo, il malvivente, oltre a finire in manette per via del precedente provvedimento, è stato arrestato, in flagranza di reato, per possesso di documenti d’identificazione falsi. In attesa del processo per direttissima, il 40enne è stato portato nel carcere di Brescia. (r.cr.)

Foto concessa dai carabinieri di Bologna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

EMERGENZA CORONAVIRUS – NUOVI ORARI AL PUBBLICO

Coronavirus Uffici Chiusi

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast