Cronaca

Festa in municipio a Medicina per le coppie che hanno raggiunto il traguardo delle «Nozze di Diamante»

Festa in municipio a Medicina per le coppie che hanno raggiunto il traguardo delle «Nozze di Diamante»

Ben 19 coppie medicinesi sono state ricevute nei giorni scorsi dal sindaco Matteo Montanari e dal vicesindaco Dilva Fava nella sala del Palazzo Comunale, in occasione della cerimonia per le «Nozze di Diamante». Le 19 coppie, tutte arrivate all”invidiabile traguardo dei 60 anni di matrimonio, hanno ricevuto dal primo cittadino le pergamene preparate apposta per la ricorrenza. Alla cerimonia erano presenti anche figli e nipoti dei festeggiati, che hanno detto il loro sì nel 1959. Oltre all”attestato ufficiale del Comune dichiarante il traguardo raggiunto, consegnato dal sindaco, le longeve coppie hanno ricevuto anche una gerbera bianca dalle mani di Dilva Fava. 

Le coppie invitate alla cerimonia erano, in tutto, 28. Ecco i loro nomi: Rino Mondini e Natalina Cattani, Francesco Gherardi e Evelina Spiga, Angelo Guarino e Gerardina Rosamilia, Nazario Brini e Gianpaola Piancastelli, Luisa Tinti e Giancarlo Monti, Giovanna Ventura e Rino Bolognesi, Franca Piretti e Olindo Cere”, Maria Luisa Bertolini e Cesare Sgarzi, Enzo Amorati e Antonia Di Bella, Luigi Dall”Olio e Laura Pantaleoni, Ferruccio Avoni e Maria Rosa Martelli, Giuseppe e Maria Maddalena Paduano, Giuseppe Ferrisi e Francesca Roccaforte, Arrigo Mirri e Maria Sabattini, Medardo Nulli e Lucia Baldisserri, Silvio Maurizi e Franca Cheli, Carlo Stagni e Alma Guerra, Franco Rangoni e Maria Tinti, Icilio Randi e Lina Torri, Olindo Errani e Gigliola Albertazzi, Ebe Dall”Olio e Luigi Torselli, Anna Maria Dall”Olio e Augusto Mimmi, Paolo Masetti e Orlanda Parmeggiani, Angelo Cesari e Maria Martin, Giacomo Cenci e Giovanna Capellari, Aimone Rubbini e Cesarina Casadio. Ida Toschi e Damiano Gabaldo, Tiziano Filippini e Maria Teresa Bonetti. 

Alle coppie non presenti alla cerimonia l”Amministrazione comunale di Medicina spedirà la pergamena a casa, mentre a coloro che hanno partecipato alla cerimonia  (allietata anche dal buffet offerto dall”associazione I Portici di Medicina, con il contributo di Coop Reno) sarà inviata sempre a domicilio la foto scattata al momento della consegna. (r.cr.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast