Cronaca

La «Pastasciutta antifascista» 2020 di Medicina sarà (anche) virtuale

La «Pastasciutta antifascista» 2020 di Medicina sarà (anche) virtuale

Torna a Medicina, sabato 25 luglio (anniversario della caduta del fascismo), la Pastasciutta antifascista organizzata dall’Anpi.
Il programma della giornata, organizzata nel giardino della biblioteca, prevede musica con i Taverna de Rodas e letture a cura di Lorenzo Monti. Ingresso su prenotazione al 338/2893111.

La pastasciutta, invece, sarà “vituale”: «Questo 2020 ci sta mettendo di fronte alla necessità di reinventarci occasioni nelle quali far vivere la memoria – osserva l’Anpi –. Perché non possiamo smettere di ricordare».
L’invito è quello di fotografare il proprio piatto di pasta, pubblicare una storia taggando la pagina Facebook Istituto Alcide Cervi o il profilo Instagram @istitutocervi e usando l”hashtag #pastaliberatutti. (r.cr.)

Foto tratta dalla pagina Facebook dell”Istituto Alcide Cervi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CAMPAGNA ABBONAMENTI 2020

Campagna Abbonamenti

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast