Cultura e Spettacoli

Il festival di RestArt torna in viale Dante con l’edizione numero otto

Il festival di RestArt torna in viale Dante con l’edizione numero otto

RestArt, edizione numero otto. Torna anche quest’anno il festival di arte urbana, da venerdì a 11 a domenica 13 settembre, organizzato dall’associazione culturale Noi Giovani, e lo farà seguendo le disposizioni recanti misure in materia di contenimento e gestione dell’emergenza Covid-19.

Da oggi, sabato 5 settembre, il cortile esterno dell’Istituto Superiore Cassiano, in viale Dante 1 a Imola, si trasformerà in un cantiere artistico dove street artist e collettivi di artisti provenienti da tutta Europa realizzeranno un vero museo a cielo aperto, che si potrà ammirare nelle sue fasi di costruzione. Il tema scelto come filo conduttore di questa edizione 2020 dell’evento di rigenerazione urbana è la sostenibilità.

RestArt Urban Festival 2020 prevede tre giornate di street art, street food, installazioni artistiche, mostre, workshop e mercatini. Durante il festival sarà realizzato anche un progetto basato sui criteri dell’economia circolare in collaborazione con Hera e l’azienda Caviro. (r.cr.)

Nella foto (di Adrian Lungu): una foto della scorsa edizione di RestArt

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CAMPAGNA ABBONAMENTI 2020

Campagna Abbonamenti

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast