Cronaca

Coronavirus, ancora un positivo in una scuola, un insegnante a Fontanelice. Crescono i casi in regione

Coronavirus, ancora un positivo in una scuola, un insegnante a Fontanelice. Crescono i casi in regione

Ancora un caso di positività al Coronavirus in una scuola. In questo caso si tratta di un insegnante. Nella giornata odierna è giunto al Dipartimento di Sanità pubblica dell”Ausl di Imola la notifica di un referto positivo riferito alla primaria di Fontanelice.

L”insegnante era assente da scuola già dal 25 settembre. Sono state attivate immediatamente le procedure di verifica e 33 alunni di due diverse classi dell”elementare, oltre ad altri 8 colleghi del docente, sono stati chiamati per effettuare un tampone di controllo (in parte già oggi pomeriggio e in parte lo faranno domani).

Dall”indagine epidemiologica è stato accertato che tutte le misure precauzionali erano state assicurate come da protocollo e non si profilano contatti stretti in ambito scolastico. Pertanto qualora tutti gli interessati risultassero negativi al tampone, lunedì le lezioni riprenderanno regolarmente per tutti (a parte per l”insegnante positivo).

Nel circondario di Imola si sono già verificati casi di positività nelle scuole, ma fino ad ora hanno riguardato degli studenti.

L”insegnante si aggiunge ad un altro caso di positività refertato oggi dall”Ausl. In questo caso si tratta di una persona con sintomi, residente a Castel San Pietro, recentemente rientrata dai Paesi Bassi, e posta in isolamento domiciliare. Sempre oggi si sono registrati anche 4 persone guarite (doppio tampone negativo), pertanto i casi attivi (positivi) presenti attualmente nel circondario di Imola scendono a 94 (2 sono i ricoverati in un reparto Covid a Bologna).

Per quanto riguarda il resto dell”Emilia Romagna oggi salgono decisamente i numeri dei contagi: ben 163 i casi positivi in più rispetto a ieri, di cui metà con sintomi e gli altri individuati nell’ambito delle attività di tracciamento e screening. In particolare in provincia di Bologna dove ci sono 37 nuovi casi. Di questi, 20 i sintomatici, di cui 3 sporadici e 17 legati a focolai (ad esempio quello segnalato durante una festa tra studenti Erasmus presso lo Chalet dei Giardini Margherita). Tra i sintomatici, un caso è un rientro dall’estero (Polonia).

Il numero totale dei casi attivi in regione (malati effettivi o positivi) sono 4.677. Le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, sono  4.465, ovvero il 95% dei casi attivi. I pazienti in terapia intensiva sono 11 (-3 rispetto a ieri), quelli ricoverati negli altri reparti Covid sono 201 (-5). Oggi non si è registrato alcun decesso. (l.a.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi
nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast