Cronaca

Premiati i vincitori della Borsa di studio «Roberto Nuti» e presentato il tema per la seconda edizione

Premiati i vincitori della Borsa di studio «Roberto Nuti» e presentato il tema per la seconda edizione

La Borsa di studio «Roberto Nuti», istituita dal Roberto Nuti Group, con sede nel circondario imolese e attivo nel settore dei ricambi per veicoli industriali, è stata consegnata venerdì 23 ottobre scorso a Castel Guelfo. La Borsa di studio consiste in un plafond in denaro, suddiviso in quote destinate alle scuole e agli studenti autori del miglior elaborato di una delle due categorie: intervista scritta e intervista video.

Questa prima edizione della Borsa di studio Roberto Nuti, lanciata a livello nazionale, ha registrato un’ottima risposta da parte delle scuole, pur nelle difficoltà determinate dalla pandemia; gli studenti delle scuole medie dovevano presentare un elaborato sul tema La mia vita di autista, consistente in un’intervista a persone che svolgono, in Italia, la professione di conducente di mezzi pesanti per il trasporto di merci su strada oppure di mezzi pesanti dedicati al trasporto di persone su strada. La seconda edizione della Borsa di stu- dio, aperta a tutti gli studenti delle scuole medie (classi 1a e 2a) a livello nazionale è in fase di lancio, e ha come tema La mia esperienza di conducente ai tempi del Coronavirus; il regolamento è on-line. (r.cr.)

Foto della premiazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

scuola
nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast