Cronaca

Acquista un involtino primavera in un supermercato di Imola e dentro al ripieno ci trova un dito

Acquista un involtino primavera in un supermercato di Imola e dentro al ripieno ci trova un dito

Storia macabra e da stomaci forti quella che arriva da San Lorenzo, frazione di Lugo. Un normale involtino primavera preconfezionato che, però, conteneva un ingrediente strano nel ripieno. Un dito, o meglio una porzione di falange a quanto pare. A fare la scoperta, lo scorso 19 novembre, una residente della zona che, dopo aver acquistato la pietanza etnica in un supermercato di Imola, si è accorta che qualcosa nel piatto dopo la cottura non andava.

Avvertiti i carabinieri, ora per avere la certezza che si tratti proprio di una parte umana è stato disposto l’esame del dna che dovrebbe sciogliere ogni dubbio. Dalle prime indagini per ricostruire tutta la filiera del prodotto, intanto, si è scoperto che l’involtino arrivava dalla Spagna, precisamente da Barcellona. I militari sono al lavoro, insieme ai Nas, per far luce sulla vicenda e definire eventuali responsabilità. (da.be.) 

Foto d’archivio

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast