Cronaca

Sabo Rosa, Manuela Brunner eletta camionista dell’anno 2021

Sabo Rosa, Manuela Brunner eletta camionista dell’anno 2021

Si chiama Manuela Brunner, vive a Kurtatsch in provincia di Bolzano e trasporta merci tra l’Italia e la Germania, la vincitrice della dodicesima edizione del Sabo Rosa, riconoscimento dedicato, nella ricorrenza dell’8 marzo, alle donne che lavorano nella filiera del trasporto di merci o persone: dalla guida alla logistica, passando per le officine e i ricambisti.

A sceglierla, sulla base delle candidature pervenute attraverso il beb, e in seguito a una votazione online, è stata una giuria composta dalle dipendenti del main sponsor dell”iniziativa, l’azienda Roberto Nuti Group, con sede a Castel Guelfo, che dal 1962 è leader nel mercato dei ricambi per veicoli industriali, con il proprio marchio Sabo (ammortizzatori e molle ad aria) e altri prodotti di importanti costruttori internazionali. «Di Manuela Brunner ci è piaciuta la forza di volontà e la capacità di farsi strada nell’ambiente, dimostrando tenacia e competenza. Caratteristiche che fanno di lei una perfetta Camionista dell’Anno e un esempio per tutte le donne che vogliono intraprendere un mestiere sempre più inclusivo, proprio grazie a tutte le autiste di mezzi pesanti che percorrono ogni giorno le strade – spiega Elisabetta Nuti, direttore finanziario del Gruppo e presidente della giuria -. Quest’anno, purtroppo, non abbiamo potuto celebrare questo momento con la tradizionale visita ai nostri stabilimenti, a causa della pandemia che impedisce gli eventi in presenza. Abbiamo comunque voluto festeggiare Manuela inviandole il Sabo Rosa nell’attesa di poterci incontrare di persona al termine dell’emergenza». (da.be.)

Nella foto: la vincitrice Manuela Brunner con il Sabo Rosa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scuola

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast