Cronaca

«M’illumino di meno 2021», l’ex sindaco di Medicina Tiziano Tassoni è stato il primo ospite di Caterpillar

«M’illumino di meno 2021», l’ex sindaco di Medicina Tiziano Tassoni è stato il primo ospite di Caterpillar

Tiziano Tassoni il 13 gennaio 1997 faceva il sindaco a Medicina, dove tutt’ora vive, e quello stesso giorno vedeva la luce la fortunata trasmissione di RadioRai 2 che avrebbe poi dato vita a «M’illumino di meno», la festa del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili che oggi, come ogni anno, spegne le luci di mezzo mondo. Al microfono c’era già Massimo Cirri, ancora oggi alla guida del programma con Sara Zambotti. 

Il «Tasso» fu il primo ospite tenuto a battesimo dalla trasmissione come racconta in questa divertente intervista del 13 gennaio scorso (al minuto 10’40’’).  «Sindaco – iniziò la prima intervista il conduttore -, la ringraziamo molto di essere qua perché stiamo per iniziare questa trasmissione che si occupa di movimento e il concetto che vorremmo sottolineare, se lei si presta, è quello del movimento inconsulto».

Il motivo lo racconta lo stesso Tassoni: «Il 31 dicembre, come da tradizione, offrivo le ostriche ai collaboratori del Comune e alla giunta in segno di gratitudine per il loro impegno quotidiano – ricorda l’ex primo cittadino -. Quell’anno brindammo regolarmente all’anno nuovo. Il  primo gennaio alcuni cittadini di Medicina, consumatori di ostriche nel loro appuntamento serale, furono costretti a casa col mal di pancia. I conduttori di Caterpillar non si fecero scappare l’occasione. Ovviamente mi prestai, in ogni caso, quando è possibile, è bene saperci ridere sopra». (c.f.)

Nella foto: l’ex sindaco di Medicina, Tiziano Tassoni 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

scuola
nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast