Economia

La Nuova torneria Zanotti di Osteria Grande acquisita dall’azienda vicentina Fonderie di Montorso

La Nuova torneria Zanotti di Osteria Grande acquisita dall’azienda vicentina Fonderie di Montorso

Le Fonderie di Montorso hanno rilevato il 100% della Nuova torneria Zanotti, con sede a Osteria Grande. Per l’azienda vicentina si tratta della sesta acquisizione dal 2017, un percorso supportato dal Fondo italiano consolidamento e crescita (Ficc) di Fondo italiano d’investimento, che ne ha rilevato la maggioranza nel 2019.

Fondata a Bologna dalla famiglia Zanotti nel 1966, Nuova torneria Zanotti è specializzata nelle lavorazioni di componenti di precisione per l’oleodinamica, sviluppati e disegnati in collaborazione con i propri clienti. I moderni macchinari a controllo numerico sono in grado di coprire tutte le fasi di lavorazione (tornitura, brocciatura, alesatura, lappatura, rullatura e sbavatura), incluso un reparto dedicato ai pre-assemblaggi dotato di attrezzature speciali studiate e realizzate in casa sulla base dei requisiti e delle specifiche dei clienti.

«Nuova torneria Zanotti – spiega l’azienda vicentina in un comunicato – integra ulteriormente le capacità del gruppo Montorso nelle lavorazioni meccaniche, con l’obiettivo di offrire ai propri clienti un servizio sempre più completo e integrato». (lo.mi.) 

Nella foto: la sede di Nuova torneria Zanotti in via Campania a Osteria Grande (immagine tratta da www.ntz.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi
nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast