Cronaca

Villaggio Salute Più… grande, il Sillaro arriverà a Porretta

Villaggio Salute Più… grande, il Sillaro arriverà a Porretta

Una presentazione in grande stile per un progetto di grande portata. Il gruppo Monti, proprietario del Villaggio della Salute Più, lungo la strada che da Castel San Pietro porta a Sassoleone, aveva acquisito da alcuni mesi gli stabilimenti termali di Porretta e lunedì scorso in Regione ha presentato il grande lavoro di rilancio della struttura che rappresenta un altro punto di riferimento nell’Appennino tra Bologna e Firenze.

In Regione si è parlato prima di tutto della nascita a Porretta del primo e unico centro nazionale di riabilitazione e cura per pazienti Inail, frutto di un accordo tra Inail e Gruppo Monti Salute Più promosso dalla Regione. Per questo erano presenti gli assessori regionali Andrea Corsini (Turismo e Infrastrutture) e Raffaele Donini (Politiche per la Salute) insieme al general manager del Gruppo Monti Salute Più, Graziano Prantoni, e al direttore scientifico, Antonio Monti. Lo stabilimento di Porretta si appresta a diventare a breve un vero e proprio centro di benessere e cura nel cuore dell’Appennino bolognese e riaprirà già il 2 aprile.

Entro l’estate verrà riqualificato an- che il parco termale con la creazione di una piscina termale scoperta e verrà effettuato il recupero delle Naiadi. Una delle cupole diventerà una spa termale, in sinergia con la parte clinica delle terme. È prevista anche l’inaugurazione della via termale Porretta – Villaggio della Salute Più, un percorso ciclopedonale con 15 diramazioni verso luoghi di particolare interesse naturalistico, storico e culturale attraversando la valle del Sillaro, Vidiciatico, Lizzano, Corno alle Scale. Un punto di partenza per il turismo green, che permetterà di valorizzare il territorio coinvolgendo le numerose realtà e aziende del luogo. (r.cr.)

La valle del Sillaro dove sorge il Villaggio Salute Più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast