Cronaca

Coinvolta in un incidente scappa senza prestare soccorso, automobilista rintracciata dalla polizia locale

Coinvolta in un incidente scappa senza prestare soccorso, automobilista rintracciata dalla polizia locale

Sono serviti pochi giorni alla polizia locale per rintracciare l”automobilista che, nel primo pomeriggio del 5 marzo scorso, fu coinvolta in un incidente stradale in viale Marconi a Imola. La donna, residente in città e al volante di una vettura con targa estera, a seguito di una lieve collisione con una giovane motociclista, anziché fermarsi per sincerarsi delle condizioni di salute della ferita e per prestarle soccorso ha pensato di darsi alla fuga lasciando la ragazza riversa a terra. Soccorsa poi dai sanitari del 118 nell”incidente ha riportato fratture agli arti inferiori a causa della caduta. 

Dal momento che la ragazza ferita era riuscita a notare soltanto il colore dell’auto, non fornendo ulteriori elementi utili, gli agenti della polizia locale hanno quindi intrapreso una serrata indagine basata sulle informazioni e sulle tracce raccolte sul luogo del sinistro e, grazie anche alle immagini del sistema di videosorveglianza dislocato in diversi punti cruciali della città e alla disponibilità di alcuni cittadini della zona, è riuscita a rintracciare l’autovettura «pirata» in tempi brevi, presentandosi alla porta di casa della responsabile.

Vano è stato il tentativo della donna di giustificare la sua fuga e la sua omissione di soccorso. Inoltre, durante le indagini, è emerso che a carico dell’autovettura con targa estera erano pendenti numerosi vecchi verbali per sosta irregolare mai riscossi, per i quali la conducente non ha neppure provato a cercare scusanti. L’automobilista ha quindi immediatamente pagato la totalità di quanto dovuto, ma ora dovrà invece rispondere dinnanzi all’autorità giudiziaria, come previsto dal Codice della Strada, in quanto datasi alla fuga a seguito di sinistro stradale nel quale ha provocato lesioni personali. (r.cr.)

Foto d”archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

RERSaltaSu

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook