Cronaca

Tariffe invariate e investimenti al centro del bilancio preventivo del Comune di Dozza

Tariffe invariate e investimenti al centro del bilancio preventivo del Comune di Dozza

Aliquote e tariffe invariate per il triennio 2022-2024, e molti investimenti. Sono le due linee principali del bilancio preventivo del Comune di Dozza. Il primo punto è «una scelta strategica, assolutamente non scontata, resa possibile da una attenta ed oculata gestione delle risorse – rivendica Luca Albertazzi, primo cittadino -. Per l’ottavo anno consecutivo non graveremo sulle tasche dei nostri cittadini ma cercheremo altrove la copertura dei maggiori costi, in particolare per l’energia elettrica e il gas, che anche la struttura comunale deve sostenere. Un elemento di stabilità assolutamente unico nel panorama territoriale».

Sul secondo versante, «insisteremo sulla capacità di intercettare quelle risorse finalizzate alla realizzazione di nuovi progetti – aggiunge –. Il rilancio degli investimenti pubblici, la consolidata attenzione alle politiche ambientali e turistiche, la valorizzazione dei talenti e delle capacità inespresse continueranno a favorire la nostra ripresa economica e culturale».

Affidati i lavori di riqualificazione ed ampliamento dell’ex Bocciofila comunale di Toscanella e della scuola dell’infanzia Toschi Cerchiari di Dozza, due grandi cantieri che si concluderanno nel 2023, la progettualità dell’ente si sposta sull’apertura al pubblico dei servizi pubblici in piazza Fontana con annessi nuovi stalli per i camper. E tra gli obiettivi programmatici ci sono anche la realizzazione di un nuovo parcheggio nell’area del campo sportivo di via Pascoli a Dozza, la riqualificazione in chiave turistico-culturale del parco della Rocca e la realizzazione della pista ciclopedonale Toscanella-Dozza. (lu.ba.)

Nella foto (Isolapress): veduta aerea di Dozza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook