Cronaca

Tragedia dopo il derby al Pambera, malore fatale per un dirigente della Juvenilia

Tragedia dopo il derby al Pambera, malore fatale per un dirigente della Juvenilia

Tragedia ieri pomeriggio al campo sportivo «Pambera», pochi attimi dopo la fine del derby del campionato di Seconda categoria di calcio tra i padroni di casa della Juvenilia Cr e la Tozzona Pedagna. A perdere la vita a causa di un malore Leonardo Bianchi, 66 anni, dirigente biancoverde che durante la partita aveva svolto il ruolo di guardalinee. Inutili purtroppo i tentativi di rianimarlo prima con il defribillatore e poi con l’intervento dei sanitari del 118. Ad assistere al dramma anche il figlio dell’uomo, Alessandro, 24 anni, centrocampista della Juvenilia che fino a pochi minuti prima era in campo. Leonardo Bianchi lascia la moglie e un’altra figlia. Tanti i messaggi di cordoglio arrivati subito dopo la tragedia da parte delle altre società e degli addetti ai lavori per ricordare una persona molto conosciuta nel panorama calcistico imolese. (r.cr.)

Foto d’archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook