Economia

Cooperativa ceramica d’Imola torna a pieno regime, la cassa integrazione per ora non è stata utilizzata

Cooperativa ceramica d’Imola torna a pieno regime, la cassa integrazione per ora non è stata utilizzata

Cooperativa ceramica d’Imola torna a lavorare a pieno regime. Dopo la richiesta di aprire la cassa integrazione dal 16 marzo al 31 dicembre e la parziale chiusura per una decina di giorni dello stabilimento di via Correcchio (ad eccezione di magazzino e laboratori), l’azienda è ripartita.

Le misure d’emergenza erano scattate a metà marzo non per mancanza di ordini, ma per far fronte alla carenza di argilla proveniente dall’Ucraina e ai rincari esponenziali del gas. Avviati nuovi canali di approvvigionamento per l’argilla, mentre è stato riaperto anche il reparto di bicottura, in passato a rischio chiusura. (lo.mi.)

Foto d’archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast