Cronaca

Marco Panieri alla guida del patto di sindacato dei soci pubblici romagnoli di Hera

Marco Panieri alla guida del patto di sindacato dei soci pubblici romagnoli di Hera

Il sindaco di Imola Marco Panieri è stato nominato presidente del Patto di sindacato dei soci pubblici di Hera dell’area territoriale Romagna su proposta del sindaco di Ravenna Michele de Pascale. Panieri, nominato il 15 aprile scorso, rimarrà in carica fino al 30 giugno 2024.

L’assemblea del Patto riunisce 39 comuni della Romagna a cui si aggiungono il ConAmi, Ravenna Holding Spa e Rimini Holding Sia, che detengono complessivamente 226.324.983 azioni di Hera. La sottoscrizione del Patto di sindacato è nata anche al fine di garantire lo sviluppo di Hera valorizzando i benefici per il territorio romagnolo in un’ottica di solidarietà, di disciplinare le modalità di esercizio di suddetti poteri e determinare modalità di consultazione ed assunzione congiunta di talune deliberazioni dell’Assemblea, con particolare riferimento ai temi della governance e delle strategie di sviluppo. (lu.ba.)

Nella fotografia, Marco Panieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook