Cronaca

Il Frantoio Valsanterno dà nuova vita al nocciolino d'oliva per… la cura dei capelli

Il Frantoio Valsanterno dà nuova vita al nocciolino d'oliva per… la cura dei capelli

Il nocciolino dell’oliva, abitualmente utilizzato come combustibile per le stufe a pellet, diventa un ingrediente fondamentale nella cura dei capelli grazie alla collaborazione fra il Frantoio Valsanterno di Imola e l’azienda produttrice di agricosmetici Oway di Bologna. I polifenoli e gli acidi grassi estratti dal nocciolino sono diventati ingredienti della linea di Styling & Finish che Oway ha appena lanciato sul mercato. I principi attivi del nocciolino, che poi sono gli stessi contenuti nelle olive, hanno un’azione protettiva e idratante e sono stati usati per alcuni prodotti destinati alla cura del capello.

«Abbiamo sposato con grande entusiasmo il progetto di up-cycling Oway e siamo oltremodo lieti di poter annunciare oggi la collaborazione con questa azienda con cui condividiamo i valori dell’innovazione, della sostenibilità e del territorio – commenta Marika Zaganti responsabile commerciale e marketing di Frantoio Valsanterno –. Entrambe le nostre realtà operano nel rispetto dell’ambiente perché consapevoli dell’importanza di ciò che viene a contatto con il nostro corpo, tramite applicazione o ingestione. Quello che più ci affascina è la capacità di riutilizzare in modo migliorativo lo scarto, la possibilità di trasformarlo in una risorsa fino a farlo diventare punto di forza di un prodotto». (lu.ba.)

Fotografia del Frantoio Valsanterno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook