Cronaca

La scomparsa del prof Andrea Bandini, i funerali e il cordoglio del sindaco Panieri, della Pallamano e dell'Andrea Costa basket

La scomparsa del prof Andrea Bandini, i funerali e il cordoglio del sindaco Panieri, della Pallamano e dell'Andrea Costa basket

L”ultimo saluto ad Andrea Bandini, storico insegnante di ragioneria, uomo di sport e di passione politica, è stato fissato per venerdì 19, alle ore 15.15 partendo dalla camera mortuaria di Imola per la chiesa di Croce in Campo, poi al cimitero di Piratello. Bandini se ne è andato oggi a 91 anni compiuti da poco, il 6 agosto scorso.

Appresa la notizia, sono arrivate tante testimonianze di cordoglio. Primi fra tutti i messaggi dei “suoi” sport, pallamano e pallacanestro.

La Pallamano Romagna l”ha ricordato come “pioniere della Pallamano Imola 1973, la storica Hc Imola. Nonchè memoria storica dello sport e della socialità della città di Imola. Una enorme perdita per il nostro territorio”.

L”Andrea Costa Imola Basket annota: “Oggi è una giornata triste per tutta la città di Imola e in particolar modo per l”Andrea Costa. All”età di 91 anni, ci ha lasciato nella notte Andrea Bandini, storico fondatore del club biancorosso. Nell”estate del 1967, fu proprio lui, insieme a Franco Marabini, Gianni Mita, Rino Ramenghi e Carlo Sembianti, a dar vita alla nostra amata realtà sportiva. Se ancora oggi possiamo emozionarci per un canestro o festeggiare per una vittoria dell”Andrea Costa, lo dobbiamo al prof Andrea Bandini. Andrea aveva appena festeggiato il suo compleanno il 6 agosto ed è volato in cielo poche ore fa lasciando un enorme vuoto in tutti noi. L”Andrea Costa Imola, a partire dalla famiglia Domenicali, esprime le proprie sentite condoglianze e si unisce al dolore dei parenti di Andrea. Siamo certi che continuerà a seguire i biancorossi e a sostenerci anche da lassù”.

Il sindaco di Imola, Marco Panieri ha espresso la vicinanza alla famiglia anche a nome della città: “Ho appreso con profondo dolore della scomparsa del Prof. Andrea Bandini, un appassionato docente della nostra terra che ha dedicato lunga parte della propria vita e delle proprie energie alla nostra comunità, in particolare nell’ambito educativo e sportivo. È celebre e resterà nella nostra memoria collettiva con grande affetto per la passione e la preparazione con cui ha insegnato in importanti istituti scolastici del territorio ed anche per gli incredibili risultati raggiunti in ambito sportivo legati al basket e soprattutto alla pallamano con la HC Imola, che portò a importanti livelli nazionali e internazionali. Oggi la comunità Imolese saluta con riconoscenza un cittadino a cui, per il suo impegno, deve una parte significativa della propria identità”. (r.cr)

Foto dalla copertina Fb di Andrea Bandini

2 Comments

  • a scuola e non solo, il ns maestro, penso, !!!
    Non era x noi(poi capisco se non tutti l’hanno vissuta così, è normale, ognuno ha le proprie percezioni e sensibilità)quasi più un professore, un amico, ma che doveva svolgere un compito: insegnarci. Ci ha insegnato a studiare, a dar una mano ai deboli, ad essere “sanamente” pazzerelli!! Quella pazzia che ti fa sentire vivo, frizzante, come i bimbi piccoli quando son biricchini che ci fan tanto ridere e impazzire di gioia.
    Ciao Bando! Grazie di tutto!!! Mauro Loreti VB

  • Un vero professore a tutto campo che ci ha aiutato ad avere fiducia in noi stessi, facendoci capire l’importanza di partecipare e dell’affermazione di una politica volta alla realizzazione di sempre maggiori traguardi di giustizia sociale. Sempre nei ns ricordi. Piero Cavina VB 1974

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

RERSaltaSu

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook