Cronaca

Imola partecipa con 13 monumenti al contest fotografico internazionale Wiki Loves Monuments

Imola partecipa con 13 monumenti al contest fotografico internazionale Wiki Loves Monuments

Dalla Rocca Sforzesca al palazzo Comunale passando per Palazzo Tozzoni, Museo di San Domenico, l’ex Chiesa di San Francesco arrivando al monumento ad Ayrton Senna; e quello ai Caduti della prima guerra mondiale. Ma non solo anche altre testimonianze a ricordo e commemorazione del passato come il monumento al II Corpo d’Armata Polacco, il parco delle Acque Minerali e il Tozzoni arrivando a piazza Ulivo alle sculture di Germano Sartelli nella rotonda di viale d’Agostino e ovviamente al teatro Comunale Ebe Stignani. Sono questi i tredici esempi di architettura urbana, commemorativa e artistica selezionati a Imola per partecipare a Wiki Loves Monuments, il più grande concorso fotografico al mondo, nato con l’obiettivo di tutelare la memoria dei monumenti e renderli accessibili a tutti attraverso le enciclopedie web Wikipedia e Wikimedia Commons.

Giunto all’undicesima edizione, la grande novità di quest’anno è la scelta di un tema privilegiato: protagonisti del concorso saranno i castelli e le fortificazioni, grazie alla collaborazione con Istituto Italiano dei Castelli.

Le fotografie dei monumenti imolesi, andranno così ad arricchire l’enciclopedia online più grande al mondo favorendo la diffusione della cultura italiana all’estero.

«Wiki Loves Monuments è un concorso fotografico, ma è anche qualcosa di più, un modo nuovo e creativo per conoscere i monumenti della nostra città e per farli conoscere ed amare ad un pubblico più vasto» sottolinea Giacomo Gambi, assessore alla Cultura e alle Politiche giovanili.

La partecipazione al concorso è gratuita e aperta a tutti: per tutto il mese di settembre è possibile caricare le foto su Wikimedia Commons, anche dal cellulare.

Il bando del concorso è scaricabile qui

Informazioni possono essere richieste ai Musei civici di Imola, tel. 0542-602609 musei@comune.imola.bo.it (r,cr.)

Nella foto dell’Ufficio Stampa Comune di Imola la Rocca Sforzesca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

RERSaltaSu

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook