Posts by tag: concorso

Cultura e Spettacoli 25 Agosto 2021

Wiki Loves Monuments, i monumenti imolesi protagonisti del concorso fotografico digitale da Guinness

Anche quest’anno il Comune di Imola aderisce a Wiki Loves Monuments, il più grande concorso fotografico digitale del mondo, che valorizza il patrimonio artistico e culturale locale italiano. Giunto alla decima edizione, il concorso si svolgerà dall’1 al 30 settembre ed è aperto a tutti.

I 13 monumenti imolesi che partecipano sono: palazzo comunale, palazzo Tozzoni, Rocca sforzesca, museo di San Domenico, ex chiesa di San Francesco – biblioteca comunale, monumento ad Ayrton Senna, monumento ai Caduti della Prima guerra mondiale, monumento al II Corpo d’Armata polacco, parco delle Acque minerali, parco Tozzoni, piazza Ulivo (piazza della Conciliazione), sculture di Germano Sartelli nella rotonda di viale D’Agostino, teatro comunale Ebe Stignani.

Il concorso, da Guinness dei primati, è promosso dall’enciclopedia on line Wikipedia e ha permesso d’incrementare esponenzialmente la banca dati libera di Wiki Media Commons, alla quale può attingere liberamente chiunque voglia diffondere cultura e conoscenza. In questo decennio la partecipazione italiana ha prodotto 115 mila immagini, con 15 mila monumenti documentati. Oltre 2 mila Comuni hanno autorizzato alla riproduzione libera le immagini dei monumenti e dei luoghi d’arte nel loro territorio. A stabilire i vincitori del concorso sarà una giuria di qualità istituita da Wikipedia Italia. Il bando 2021.

Nella foto (di Stefanophotart): la Rocca sforzesca di Imola

Wiki Loves Monuments, i monumenti imolesi protagonisti del concorso fotografico digitale da Guinness
Cronaca 28 Maggio 2021

Il Covid visto dagli studenti, lunedì la premiazione del concorso «Better Days» di Ausl e Ior

Si concluderà con le premiazioni del 31 maggio il bando di concorso Better Days, parte del progetto “Ragazzi abbiamo bisogno di voi!”, nato dalla cooperazione tra le scuole superiori del territorio e l’Ausl di Imola, con il sostegno dell”Istituto oncologico romagnolo (Ior).

Le iniziative rientrano nel progetto con Accordo Stato Regioni del 17 gennaio 2019 ed hanno come fine l’attuazione del modello della “Scuola che promuove salute” che mira a considerare nel curriculum formativo degli studenti delle scuole di ogni ordine e grado la promozione della salute come proposta educativa continuativa e integrata lungo tutto il percorso scolastico. Il bando ha riscosso molto successo ed ha visto la partecipazione di tre istituti superiori del territorio imolese: lo Scarabelli-Ghini, il Paolini-Cassiano e lo Scappi di Castel San Pietro, per un totale 145 studenti di 13 classi (III-IV-V anno). Tema oggetto del concorso «La pandemia da Covis-19» attraverso lo sguardo, il vissuto, le percezioni dei giovani ed i ragazzi hanno potuto realizzare contenuti a tema libero, servendosi dei mezzi espressivi che più preferivano.

Lunedì 31 maggio, come detto, nella sala Checco Costa dell”autodromo di Imola, si svolgerà la cerimonia di premiazione pubblica e saranno dichiarati vincitori i 10 gruppi più meritevoli (composti da 3 a 5 studenti) ed a ciascun componente sarà riconosciuto un buono regalo pari a 100 euro da spendere autonomamente all’interno dei negozi convenzionati in gift tecnologici. Tra i 10 gruppi vincitori saranno ulteriormente individuati un gruppo Terzo, un secondo ed un primo classificato. Ad ogni componente di ciascuno di questi primi tre gruppi di riconosce un premio aggiuntivo: al terzo classificato 50 euro (ogni ragazzo riceve in questo modo una cifra in buono regalo pari a 150 euro); al secondo classificato 100 euro (ogni ragazzo riceve in questo modo una cifra in buono regalo pari a 200 euro); al primo classificato 150 euro (ogni ragazzo riceve in questo modo una cifra in buono regalo pari a 250 euro).  Agli Istituti che hanno partecipato al progetto e che hanno sostenuto la partecipazione al presente Bando dei propri studenti, sarà riconosciuto un contributo economico diretto pari a 300 euro. I prodotti dei gruppi vincitori saranno pubblicati sul sito dell’Azienda USL di Imola, dello Ior e della Regione Emilia Romagna. (r.cr.)

 

Il Covid visto dagli studenti, lunedì la premiazione del concorso «Better Days» di Ausl e Ior
Cronaca 4 Maggio 2021

A Casalfiumanese un concorso di idee per riprogettare il giardino di ingresso al municipio

Il Comune di Casalfiumanese organizza il concorso di idee «AAA – ama –  assapora- accudisci» per valorizzare il giardino di ingresso del municipio, incrementando così la presenza di verde ed il legame con la storia del territorio.

«Giunta alla 50ma edizione, la Sagra dell’Albicocca si propone di valorizzare il patrimonio culturale della sua amata terra con una sensibilità green – commenta la sindaca, Beatrice Poli –. Crediamo che edifici simbolo, come il municipio, debbano essere vissuti sempre e per questo abbiamo bisogno dell’aiuto dell’intera comunità casalese, e non solo, per proporre un nuovo giardino d’ingresso che ci riconnetta al nostro patrimonio naturale»

Per presentare la propria proposta cӏ tempo fino al 20 maggio. Il bando di concorso e il modulo di iscrizione sono consultabili e scaricabili al sito del Comune. (r.cr.)

L”ingresso del municipio di Casalfiumanese

A Casalfiumanese un concorso di idee per riprogettare il giardino di ingresso al municipio
Cronaca 27 Aprile 2021

Comune di Imola, concorso per 3 docenti di scuola d’infanzia, da settembre personale a regime

Scade il 30 aprile il bando di concorso per 3 docenti di scuola dell’infanzia, a tempo pieno e indeterminato nel Comune di Imola. Le unità in più di personale che entreranno in servizio dall’1 settembre prossimo saranno però 10. Le restanti 7 provengono da una graduatoria di un precedente concorso del 2017, ancora in vigore. «In questo modo – commenta Fabrizio Castellari, vicesindaco e assessore al Personale – a settembre le scuole comunali dell’infanzia partiranno a pieno regime».

Gli interessati devono compilare la domanda pubblicata sul sito del Nuovo circondario imolese. La procedura selettiva prevede due prove scritte, di cui una a contenuto teorico pratico e una prova orale, oltre a una eventuale preselezione. (lo.mi.)

Foto d’archivio

Comune di Imola, concorso per 3 docenti di scuola d’infanzia, da settembre personale a regime
Cronaca 19 Aprile 2021

«Sempre Io 2021», concorso dell’ospedale di Montecatone per raccontare la propria esperienza di ricovero

L’istituto di Montecatone e la Fondazione Montecatone Onlus promuovono la prima edizione del concorso letterario «Sempre Io 2021», iniziativa rivolta a chi ha vissuto direttamente o indirettamente l’esperienza di un ricovero in istituto.

Il concorso è suddiviso in quattro sezioni: racconto breve, poesia, fumetto e zirudèla. Gli elaborati possono essere scritti anche da un parente, un amico, un volontario, un operatore. L’iscrizione è gratuita.

Le opere dovranno pervenire entro e non oltre il 31 luglio 2021. La cerimonia di premiazione si svolgerà il 5 settembre in occasione della Giornata mondiale delle persone con lesione al midollo spinale. Tutti i partecipanti riceveranno in omaggio un libro e i vincitori saranno premiati con oggetti prodotti nei laboratori dai pazienti di Montecatone. Per maggiori informazioni www.montecatone.com/sempre-io. (gi.gi.)

«Sempre Io 2021», concorso dell’ospedale di Montecatone per raccontare la propria esperienza di ricovero
Ciucci (ri)belli 16 Aprile 2021

Gordie e Mina, un premio letterario per i ragazzi delle scuole medie di Imola

Sono aperte le iscrizioni alla prima edizione del premio letterario Gordie & Mina, organizzato dalla libreria Il Mosaico, in collaborazione con Comune di Imola, Rete Sapere, Casa Piani e Bacchilega Junior. Il premio si avvale inoltre del contributo di Assicoop, Hibou e La Bcc ravennate forlivese e imolese.

Si tratta di un concorso per ragazzi e ragazze delle scuole secondarie di primo grado del comune di Imola, con partecipazione individuale e gratuita. Lo scopo è sostenere e stimolare il talento letterario e la creatività dei ragazzi.

Chi sono Gordie & Mina?

A dare il nome al premio letterario sono Gordie come Gordon Lachance, il dodicenne del racconto Il corpo di Stephen King che si affaccia al mondo adulto come scrittore; e Mina, come la protagonista del libro La storia di Mina di David Almond, una ragazza coraggiosa che cerca il proprio posto nel mondo senza compromessi.

Come si partecipa?

Si partecipa scrivendo un racconto. Il tema scelto per questa prima edizione è la bugia.

Le iscrizioni sono in capo agli insegnanti, che devono scrivere il numero di partecipanti per classe, specificando scuola e sezione, alla mail premioletterariogordiemina@gmail.com. C’è tempo fino al 5 maggio 2021.

Tutti gli iscritti al concorso potranno partecipare a tre incontri gratuiti con altrettanti esperti di racconti: la libraia Arianna Di Pietro, la scrittrice Alice Keller e lo scrittore Fabio Geda.

Il termine per la consegna del racconto è il 30 settembre 2021.

Cosa si vince?

In palio ci sono premi in buoni libro per gli autori dei racconti, mentre la scuola con il maggior numero di adesioni vincerà un corso di formazione per docenti, a cura di Alfonso Cuccurullo.

La premiazione si terrà a Imola sabato 6 novembre 2021, alla biblioteca per ragazzi Casa Piani.

Per informazioni: premioletterariogordiemina@gmail.com. Facebook: Premio Gordie&Mina.

Nella foto: il logo del premio (illustrazione di Vito Baroncini)

Gordie e Mina, un premio letterario per i ragazzi delle scuole medie di Imola
Cronaca 1 Febbraio 2021

A Fontanelice concorso per ridisegnare lo stemma del Comune, ecco i nomi di tutti i vincitori

Il Comune di Fontanelice ha scelto i vincitori del concorso rivolto agli studenti delle scuole elementari e medie che hanno risposto all’appello dell’Amministrazione di ridisegnare lo stemma comunale in occasione del sessantesimo anniversario della sua creazione.

La giuria, composta dalla Giunta, dalla dirigente dell”Istituto comprensivo e dalla direttrice dell”archivio-museo Mengoni ha scelto i lavori migliori.

Tra i 120 disegni ricevuti sono 9 i premiati. La giuria ha premiato come miglior lavoro tra tutti quelli presentati il disegno di Davide Raspanti della 3C della scuola media. Assieme a lui, premiati anche i migliori di ogni classe: per le elementari, Lucia Galeotti, Giulia Terzaroli, Elena Zuffa, Matilde Vivoli e Sofia Cumali; per le medie, Fatima Er Rochdi, Hajar El Otmani e Giada Ferretti. Tutti i disegni sono visibili QUI.

«Tutti verranno premiati con dei libri – commenta il sindaco, Gabriele Meluzzi -. E per il 2021 lo stemma di Davide Raspanti verrà usato in aggiunta a quello ufficiale nelle comunicazioni del sindaco». (gi.gi.)

Lo stemma vincitore del concorso, disegnato da Davide Raspanti

A Fontanelice concorso per ridisegnare lo stemma del Comune, ecco i nomi di tutti i vincitori
Cronaca 27 Gennaio 2021

L’Avis di Imola lancia il concorso «Diplomati con l’Avis» per gli studenti del Circondario

L’Avis di Imola ha dato il via al bando per «Diplomati con l’Avis», il concorso a favore degli studenti residenti nei comuni del Circondario (Imola, Borgo Tossignano, Casalfiumanese, Castel Del Rio, Castel Guelfo, Castel San Pietro, Dozza, Fontanelice e Mordano), frequentanti di istituti imolese e che abbiano conseguito il diploma di maturità con un voto non inferiore a 100/100 nell’anno scolastico 2019/2020.

I premi, del valore di 300 euro ciascuno, saranno 10 dal titolo «Diplomati con l’Avis», uno intitolato ad «Anna Gherardi» e uno a «Ermes Sasso». Nell’assegnare i premi si terrà conto delle migliori medie risultanti dalla somma degli esiti annuali del corso di studi, più la prova d”esame. A tutti gli aspiranti sarà fatta pervenire una comunicazione scritta circa le decisioni adottate dal collegio giudicante. Detti premi verranno erogati ai beneficiari in un’unica soluzione, durante la tradizionale festa sociale dell”Avis.

Per la partecipazione al concorso dovrà essere prodotta alla Segreteria dell’Avis di Imola, P.le Giovanni Dalle Bande Nere 11, entro le ore 12 del giorno 27 Febbraio, la seguente documentazione: domanda in carta semplice con autocertificazione della data di nascita, luogo di nascita e residenza (modulo disponibile presso la Segreteria Avis Comunale Imola); certificazione che la maturità sia stata conseguita nell’anno scolastico 2019/2020; punteggio d’esame; media annuale di ogni singolo anno scolastico del corso di studio, preferibilmente rilasciata dall’Istituto frequentato ed informativa trattamento dati personali (privacy), da ritirare e firmare presso la Segreteria. (da.be.)

Foto dalla pagina Facebook dell’Avis Imola

L’Avis di Imola lancia il concorso «Diplomati con l’Avis» per gli studenti del Circondario
Cronaca 27 Gennaio 2021

A Fontanelice concorso per risidegnare lo stemma comunale, on line tutti i disegni realizzati dagli alunni delle scuole

Sono stati pubblicati on line (qui il link) tutti i disegni realizzati dagli studenti delle scuole elementari e medie che hanno risposto all’appello dell’Amministrazione di Fontanelice di ridisegnare lo stemma comunale in occasione del sessantesimo anniversario della sua creazione.

I lavori saranno giudicati da una giuria composta dalla Giunta, dalla dirigente del Comprensivo e dal direttore dell’archivio museo Mengoni. Verrà selezionato il miglior disegno di ogni classe e il migliore tra tutti gli stemmi presentati. (gi.gi.)

Foto tratta dalla pagina Facebook del Comune di Fontanelice

A Fontanelice concorso per risidegnare lo stemma comunale, on line tutti i disegni realizzati dagli alunni delle scuole
Cultura e Spettacoli 13 Gennaio 2021

Lo scrittore medicinese Paolo Baravelli ha vinto il 49° Concorso Nazionale per il Racconto Sportivo

Lo scrittore Paolo Baravelli ha vinto il primo premio del 49° Concorso Nazionale per il Racconto Sportivo con l’opera inedita dal titolo «Noi».

Classe 1971, medicinese, Baravelli è appassionato di scrittura creativa di libri e soggetti cinematografici. La commissione giudicatrice composta dal presidente Gianni Letta, Novella Calligaris, Darwin Pastorin, Nino Petrone e Gianfranco Teotino, si è riunita lo scorso ottobre presso la sede Coni del foro italico. Dopo l’esame delle opere ricevute ha attribuito i premi. A Baravelli, quindi, sono arrivati 3 mila euro. «E’ una grande soddisfazione da parte dell’Amministrazione comunale che un nostro concittadino abbia ricevuto un riconoscimento così importante» ha dichiarato il presidente del Consiglio Comunale di Medicina, Enrico Caprara. (da.be.)

Nella foto (dal sito del Coni): la premiazione del 49° Concorso Nazionale per il Racconto Sportivo

Lo scrittore medicinese Paolo Baravelli ha vinto il 49° Concorso Nazionale per il Racconto Sportivo

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast