Cronaca

«Benvenuti a Medicina», presentata la nuova guida multilingue per accogliere i concittadini italiani e stranieri

«Benvenuti a Medicina», presentata la nuova guida multilingue per accogliere i concittadini italiani e stranieri

È stata presentata oggi alla stampa, alle associazioni e alla cittadinanza la nuova guida multilingue «Benvenuti a Medicina» che il Comune ha realizzato per accogliere i concittadini che arrivano nel territorio, da altre parti d’Italia, d’Europa o del mondo, con tante informazioni utili e servizi disponibili.

L’Amministrazione ha promosso questa iniziativa in collaborazione con un gruppo di nuovi cittadini e cittadine provenienti da diversi Paesi. Uno degli obiettivi principali è quello di creare una rete con le varie comunità che vivono a Medicina, dando loro la possibilità di partecipare attivamente alle diverse iniziative e attività.

«Benvenuti a Medicina» oltre all’italiano è tradotta in cinque lingue: inglese, francese, romeno, arabo e urdu (lingua ufficiale del Pakistan), le più parlate a Medicina. Per dare ai cittadini moltipliche informazioni è stata articolata in diverse sezioni: Abitare a Medicina; scuola, istruzione e corsi di lingua italiana; assistenza medica e servizi sociali; trasporti; cultura; giovani e volontariato; sport. La guida cartacea sarà distribuita gratuitamente in alcuni punti di Medicina, tramite le associazioni del territorio, mentre la sua versione digitale è scaricabile dal sito ufficiale del Comune nella sezione dedicata. (r.cr.)

Foto della presentazione

La scelta di inserire i QR code ha come obiettivo quello di permettere agli uffici d’aggiornare tempestivamente le pagine del sito e garantire una puntuale e corretta informazione. Questo in virtù dell’importanza del canale digitale, caratterizzato dalla sua portabilità e dalla sua connettività le quali stanno cambiando radicalmente il comportamento di partecipazione delle persone.

“Medicina è una Comunità coesa e caratterizzata da un forte senso di partecipazione e convivialità. È compito di tutti e tutte accogliere i nuovi cittadini, da qualsiasi luogo o Paese provengano, affinché ognuno possa portare il proprio contributo alla nostra Città – dichiara il sindacoMatteo Montanari. Conoscersi, incontrarsi e ascoltarsi sono elementi fondamentali per permettere a una comunità di prendersi cura di sè e affrontare le sfide future. Queste pagine sono solo un punto di partenza, il resto vogliamo costruirlo insieme”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook