Medicina

Un ragazzo arrestato per spaccio dai carabinieri nel parco delle Mondine a Medicina

Un ragazzo arrestato per spaccio dai carabinieri nel parco delle Mondine a Medicina

I carabinieri di Medicina hanno arrestato un 19enne per spaccio durante un servizio per la prevenzione e repressione del fenomeno all’interno del parco delle Mondine. Il fermo è avvenuto venerdì scorso nel tardo pomeriggio. Verso le ore 18 il ragazzo, incensurato, disoccupato e residente a Bologna, è stato visto avvicinare quattro adolescenti, seduti sulle panchine e, con movimento rapido, gli cedeva qualcosa. A quel punto i carabinieri sono intervenuti e, una volta bloccato, il 19enne gli ha consegnato un involucro marrone contenente dell’hashish complessivamente del peso di 3.5 grammi, oltre ad un bilancino elettronico di precisione ancora intriso della medesima sostanza. Il controllo è stato esteso all’abitazione dell’arrestato, dove sono stati trovati altri 19 grammi di hashish dentro un barattolo di vetro, oltre a vario materiale per il confezionamento. I quattro minorenni hanno confessato di rifornirsi settimanalmente sempre dallo stesso pusher. Uno dei quattro, un 16enne, ammetteva di aver per l’appunto appena preso circa 2 grammi per 10 euro; il ragazzo è stato segnalato alla Prefettura come assuntore di sostanze stupefacenti. (r.cr.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SCARICA L’APP GRATUITA DI SABATO SERA

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook