Cronaca

Rubano una bici davanti alle Poste a Imola, colpevoli individuati dalle telecamere

Rubano una bici davanti alle Poste a Imola, colpevoli individuati dalle telecamere

Due uomini, senza fissa dimora, sono stati denunciati dalla polizia per furto aggravato in concorso, colpevoli di aver rubato una bicicletta fuori dalle Poste di via Orsini a Imola. L’episodio è avvenuto lo scorso 18 novembre, ma grazie alle telecamere di videosorveglianza gli agenti del commissariato sono riusciti a risalire ai malviventi, considerati responsabili di una decina di altri furti simili in città.

Dalle immagini si vede una signora parcheggiare la bici nelle rastrelliere all’esterno dell’ufficio postale, poi due soggetti avvicinarsi e, mentre uno faceva il palo, l’altro saliva in sella e si allontanava per caricare poi la bici su un treno e lasciare la città, come testimoniato dalle altre telecamere presenti sul territorio.

Uno dei due colpevoli, un 38enne, è stato subito riconosciuto, in quanto sottoposto all’obbligo di firma per rapina impropria in un supermercato e denunciato già il giorno seguente non appena si è presentato in commissariato. Il complice, un 23enne richiedente asilo, invece, è stato individuato da una pattuglia nella zona della stazione ferroviaria. (r.cr.)

Fermo immagine, fornita dalla polizia, delle telecamere di videosorveglianza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SCARICA L’APP GRATUITA DI SABATO SERA

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook