Cronaca

Allerta smog, da domani scattano le misure anti inquinamento anche a Imola e Ozzano

Allerta smog, da domani scattano le misure anti inquinamento anche a Imola e Ozzano

Cresce l’inquinamento atmosferico a causa dell’arrivo dell’alta pressione nel territorio regionale e da domani, martedì 20 dicembre, entrano in vigore le misure emergenziali anti smog. Visto il superamento dei limiti, tra l’altro anche nell’agglomerato di Bologna (di cui fa parte Ozzano Emilia) anche Imola rientra tra i Comuni soggetti alle limitazioni alla circolazione per i veicoli più inquinanti (fino a diesel euro 4). A questa si aggiungono tutti gli altri provvedimenti contenuti nel Pair della Regione. I provvedimenti rimarranno in vigore fino alla sera di mercoledì 21, giorno in cui verrà fatto un ulteriore controllo e l’emissione del nuovo bollettino sugli inquinanti (Liberiamolaria).

Per quanto riguarda il territorio di Imola, lo stop alla circolazione vale dalle 8.30 alle 18.30 per tutti i veicoli alimentati a benzina pre Euro 2, per i diesel pre Euro 4, per quelli a Gpl pre Euro 1 e per i ciclomotori e motocicli pre Euro 1. Entra in oltre vigore il divieto di tenere il motore acceso durante la sosta dei veicoli.

Per quanto concerne altri divieti, non prettamente legati all’utilizzo di veicoli, è impedito la combustione all’aperto di qualsiasi tipologia. Nei campi invece è vietato lo spandimento dei liquami zootecnici. Questi divieti non riguardano solo Imola, ma tutti i comuni della pianura est e ovest di Bologna.

Infine ci sono le limitazioni che riguardano l’uso di generatori di calore domestici alimentati a biomassa legnosa (in presenza di un impianto alternativo) con classe di prestazione emissiva inferiore a “4 stelle”. (r.cr.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SCARICA L’APP GRATUITA DI SABATO SERA

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook