Cronaca

Divieto di consumare alcolici nell’area di viale Carducci, obbligo prorogato a fine 2023

Divieto di consumare alcolici nell’area di viale Carducci, obbligo prorogato a fine 2023

La lotta al degrado è un tema a cui il Comune di Imola tiene molto. In quest’ottica il sindaco Panieri, per continuare a migliorare la situazione nell’area di viale Carducci, ha firmato l’ordinanza che proroga il «divieto di consumo di bevande alcoliche di qualsiasi gradazione fino al 31 dicembre 2023, nelle aree pubbliche, aperte al pubblico e soggette ad uso pubblico ricomprese tra via Casoni, via Andreini, via Nardozzi e viale Amendola». La precedente ordinanza, entrata in vigore il 16 settembre 2022, era scaduta il 31 dicembre e fu firmata dal primo cittadino dopo alcuni episodi di degrado urbano avvenuti in quel periodo, come ulteriore misura per la tutela della qualità e del decoro urbano.

«Il rinnovo della precedente ordinanza si è reso necessario in quanto permangono le motivazioni alla base dell’adozione della medesima – spiega il sindaco Marco Panieri -. In questo modo vogliamo consolidare i risultati positivi raggiunti, completando il percorso di presidio da parte delle forze preposte e delle istituzioni sociali e sanitarie, avviato con l’avvenuta installazione di due dispositivi per la videosorveglianza dell’area e l’aumento dei pattugliamenti da parte della polizia Locale e degli street tutor». (r.cr.)

IL TESTO DELL’ORDINANZA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SCARICA L’APP GRATUITA DI SABATO SERA

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook