Posts by tag: a2

Sport 20 Ottobre 2019

Basket A2, l'Andrea Costa scivola anche a Roseto e rimane all'ultimo posto

Terza sconfitta consecutiva per l”Andrea Costa che è caduta 82-66 anche a Roseto.

Squadra di coach Di Paolantonio sempre chiamata a rincorrere, con Morse e Bowers principali protagonisti sotto canestro. Roseto, però, in ogni quarto mette un mattoncino per costruirsi la vittoria che arriva grazie ad un”ottima prestazione corale. 

Nel prossimo turno, in programma domenica 27 (ore 18), i biancorossi sfideranno al Ruggi l”Assigeco Piacenza.

Nella foto: Morse

Tabellino

Roseto-Le Naturelle 82-66 (22-20, 45-38, 61-52)

Roseto: Pierich 16, Lattin 10, De Fabritiis 8, Oliva ne, Nikolic 8, Bayehe 8, Canka 4, Fokou ne, Mouaha 12, Cocciaretto ne, Giordano 5, Menalo 11. All. D”Arcangeli.

Imola: Fultz 3, Bowers 13, Masciadri 5, Baldasso 12, Morse 16, Ingrosso 6, Valentini 7, Taflaj 4, Ivanaj ne, Calvi. All. Di Paolantonio.

Basket A2, l'Andrea Costa scivola anche a Roseto e rimane all'ultimo posto
Sport 19 Ottobre 2019

Futsal A2, pareggio in extremis dell'Imolese sul campo della capolista Carrè Chiuppano

Pareggio 4-4 in rimonta per l”Imolese che, sul campo della capolista imbattuta Carrè Chiuppano, conquista un punto proprio all”ultimo secondo, nonostante l”assenza per squalifica di Foglia rimediata in Coppa della Divisione.

Veneti avanti di due reti, grazie alle marcature di Senna e Quinellato nei primi 12 minuti. Il gol di Liberti, però, riapre i giochi, ma ancora Senna fissa il risultato sul 3-1 prima della rete di Castagna con la quale si chiude la prima frazione di gioco. Dopo l”intervallo Vignoli segna subito il 3-3, ma uno scatenato Senna firma la tripletta personale. Sembra finita per i rossoblù e ci vuole un”invezione sui titoli di coda ancora di Liberti per il più pirotecnico dei risultati.

Ora l”Imolese tornerà in campo alla Cavina, sabato 26 (ore 17), contro l”Asti. (d.b.)

Nella foto: Liberti e Vignoli

Carrè Chiuppano-Imolese 4-4 (3-2)

Carrè Chiuppano: Massafra, Quinellato, Pedrinho, Senna, Zannoni, Epp, Caretta, Boulahjar, Masi, Josico, Baron, Josic. All. Ferraro

Imolese: Paciaroni, Vignoli, Ortiz, Castagna, Liberti, Pieri, Paganini, Pica Pau, Butturini, Ansaloni, Radesco, Vittori. All. Carobbi

Gol: 1”59”” p.t. Senna (C), 12”17”” Quinellato (C), 15”25”” Liberti (I), 15”51”” Pedrinho (C), 16”40”” Castagna (I), 1”25”” s.t. Vignoli (I), 15”31”” Senna (C), 19”59”” Liberti (I)

Ammoniti: Josico (C), Ortiz (I), Vignoli (I), Butturini (I), Pica Pau (I)

Espulso: al 19”59”” del s.t. Butturini (I) per somma di ammonizioni

Futsal A2, pareggio in extremis dell'Imolese sul campo della capolista Carrè Chiuppano
Sport 12 Ottobre 2019

Futsal A2, prima sconfitta per l'Imolese. Alla Cavina il Città di Massa passa nel finale

Dopo due vittorie consecutive arriva il primo stop per l”Imolese che cade 4-3 alla Cavina contro il Città di Massa dell”ex Lari e di Borges, giocatore con un passato a Imola tra le fila di Ma Group e Ic Futsal.

Parte forte la squadra di Carobbi che passa in vantaggio con Foglia. Gli ospiti, però, non sbandano e trovano presto la via del pareggio grazie alla rete di Bandinelli che chiude sull”1-1 il primo tempo. Al rientro dagli spogliatoi sono i toscani a mettere il naso avanti con Ribeiro. Ancora Foglia, però, ristabilisce la parità per la gioia dello scatenato pubblico sugli spalti. Nel finale è il Città di Massa a sfruttare le migliori occasioni e con l”uno-due targato Borges e Dodaro sigilllano il match. Inutile, infatti, il gol a pochi secondi dalla sirena di Paganini.

Nel prossimo turno, in programma sabato 19 (ore 16), l”Imolese affronterà in trasferta la capolista Carrè Chiuppano, ancora imbattuta. Con questa sconfitta, invece, i rossoblù scivolano al terzo posto. (d.b.)

Nella foto: time-out imolese

Tabellino

Imolese-Città di Massa 3-4 (1-1)

Imolese: Paciaroni, Vignoli, Ortiz, Castagna, Foglia, Pieri, Paganini, Liberti, Butturini, Ansaloni, Radesco, Vittori. All. Carobbi.

Città di Massa: Dodaro, Quintin, Borges, Garrote, Lari, Manfredi, Ussi, Bandinelli, De Angeli, Ribeiro, Bertoldi, Nobili. All. Garzelli.

Ammoniti: Foglia (I), Ortiz (I), Ussi (M), Borges (M), Paganini (I).

Gol: 5° Foglia (I), 8° Bandinelli (M), 5° s.t. Ribeiro (M), 13° Foglia (I), 18° Borges (M), 19°” Dodaro (M), 19° Paganini (I).

Futsal A2, prima sconfitta per l'Imolese. Alla Cavina il Città di Massa passa nel finale
Sport 11 Ottobre 2019

Futsal A2, l'Imolese va a cento all'ora e domani sfida alla Cavina il Città di Massa

Va a cento all’ora l’Imolese (non solo per aver incrociato casualmente Gianni Morandi a Fiumicino durante il viaggio di ritorno) che nella lunga trasferta sarda a Cagliari ha superato, nell”ultimo turno 5-1 il malcapitato Leonardo (il commento del match qui). Con questi altri tre punti, quindi, la squadra di Carobbi ha mantenuto la vetta della classifica, insieme a Carrè Chiuppano e Villorba. «A dispetto di quanto dice il risultato finale, non è stato un match facile, sia per il viaggio che per il valore dell’avversario – ha commentato il portiere Matteo Paciaroni -. Alla fine penso, però, che abbiamo disputato una buona prova».

Prossimo avversario il Città di Massa (domani, ore 17) che occupa la quinta piazza con 4 punti. Pensi ci sarà ancora la Cavina strapiena?

«E’ una squadra molto ostica, con ottimi giocatori in rosa. Stiamo comunque lavorando forte per arrivare carichi all’appuntamento (i toscani nell’ultimo turno hanno pareggiato tra le mura amiche con il Sestu, nda). Speriamo nella Cavina piena, anche perché con Milano è stata una bellissima sorpresa. Noi, comunque, siamo felici di giocare davanti ad un pubblico così numeroso e caldo ed aspettiamo i tifosi ad ogni gara casalinga». (d.b.)

Nella foto: il selfie tra i giocatori dell”Imolese e Gianni Morandi

Futsal A2, l'Imolese va a cento all'ora e domani sfida alla Cavina il Città di Massa
Sport 6 Ottobre 2019

Basket A2, la prima dell'Andrea Costa è da dimenticare

Inizia nel peggiore dei modi il campionato dell”Andrea Costa che al Ruggi cade 80-73 contro Montegranaro.  

La squadra di Di Paolantonio non si fa sorprendere, in avvio, dalla bella partenza degli ospiti. Anzi, i biancorossi chiudono addirittura avanti con un Morse in grande forma. Nel secondo parziale Montegranaro, però, scappa subito e Imola fatica a trovare la via del canestro, riuscendo lo stesso a contenere i danni all”intervallo lungo. Il terzo quarto è tutto di marca imolese, con Masciadri ed Ingrosso sugli scudi, e il tabellone del Ruggi a fine periodo segna 58-56 per i padroni di casa. Anche nell”ultimo parziale si viaggia sul punto a punto: Bowers mette il canestro del +1 a metà tempo (71-70), ma da lì in poi le Naturelle si inceppano in attacco e lasciano strada libera agli ospiti che ai liberi non sbagliano.

Nel prossimo turno l”Andrea Costa sarà di scena, domenica 13 (ore 18), sul campo di San Severo. (d.b.)

Nella foto: Masciadri

Le Naturelle-Montegranaro 73-80 (19-18, 37-41, 58-56)

Imola: Bowers 19, Morse 20, Baldasso 5, Fultz 2, Masciadri 12, Valentini 1, Calvi, Ingrosso 10, Ivanaj, Taflaj 4, Alberti ne. All. Di Paolantonio.  

Montegranaro: Palermo 9, Bonacini 12, Cucci 13, Serpilli 20, Thomas 20, Mastellari 2, Berti, Miani ne, Conti 2, Thompson 2. All. Ciani.

Basket A2, la prima dell'Andrea Costa è da dimenticare
Sport 5 Ottobre 2019

Futsal A2, «manita» dell'Imolese a casa del Leonardo

Trasferta dolce per l”Imolese che, a Cagliari, supera con un netto 5-1 il San Leonardo e centra così la seconda vittoria consecutiva in altrettanti match di campionato. 

Rossoblù che passano in vantaggio con Ortiz e raddoppiano grazie ad Ortiz, ma subiscono la rete dei padroni di casa proprio a pochi secondi dall”intervallo. All”alba del secondo tempo, però, la squadra di Carobbi chiude la pratica e, nel giro di pochi minuti, segna a raffica con Liberti, Castagna ed ancora Paganini.

Nel prossimo turno, in programma sabato 12 ottobre, l”Imolese sfiderà alla Cavina il Città di Massa (ore 17). (d.b.)

Nella foto: Castagna e Vignoli

Tabellino

Leonardo-Imolese 1-5 (1-2)

Imolese: Paciaroni, Vignoli, Ortiz, Castagna, Liberti, Vittori, Pieri, Paganini, Foglia, Butturini, Ansaloni, Radesco. All. Carobbi.

Gol: 6° Ortiz (I), 13° Paganini (I), 19° Panucci (L); 5° s.t. Liberti (I), 6° Castagna (I), 7° Paganini (I).

Ammoniti: Paganini (I), Sanchez Garcia (L)

Futsal A2, «manita» dell'Imolese a casa del Leonardo
Sport 5 Ottobre 2019

Basket A2, domani l'esordio dell'Andrea Costa. Il capitano Fultz: «Esperienza e facce toste, competitivi contro tutti»

Per affrontare l’insidioso mare della A2 orientale, la barca Naturelle sarà «timonata» dallo stesso skipper, cioè Emanuele Di Paolantonio, ma sul «75 piedi» biancorosso (nulla a che vedere con le barche dell’America’s Cup 2021) ci sarà un equipaggio rinnovatissimo. Robert Fultz, uomo di fiducia del coach, affronta la sua seconda stagione con la maglia della Naturelle e, pur cambiando le proprie mansioni (almeno nominalmente), il giocatore bolognese sarà ancora uno degli uomini fondamentali della squadra biancorossa che si presenta al campionato (debutto domani alle 18 al Ruggi contro Montegranaro). «Non vedevo l’ora di cominciare – ammette il nuovo capitano della Naturelle – perché fin dal giorno del raduno questo era l’obiettivo su cui ci eravamo focalizzati. Siamo pronti ad affrontare Montegranaro, finalmente per giocarci i due punti in palio».

Come ci arrivate?

«Innanzitutto senza problemi fisici e già questo è un bel segno. Siamo un buon gruppo, che ancora si sta conoscendo e che si è allenato al meglio. Come primo mese, tutto è andato molto bene».

Come valuti la tua squadra?

«Siamo un gruppo giovane e rampante, con tanta voglia di fare. Un buon mix tra veterani e giovani in rampa di lancio, così tra esperienza e faccia tosta potremo fare bene». (p.p.)

L”articolo completo su «sabato sera» del 3 ottobre.

Nella fotp (Isolapress): Robert Fultz

Basket A2, domani l'esordio dell'Andrea Costa. Il capitano Fultz: «Esperienza e facce toste, competitivi contro tutti»
Sport 30 Settembre 2019

Futsal A2, esordio da favola per l'Imolese che in diretta Tv stende Milano

Inizio convincente di campionato per l”Imolese che, nel posticipo serale (davanti alle telecamere di Sportitalia) in una Cavina strapiena, stende 7-2 Milano. 

Dopo aver chiuso la prima frazione sotto 2-1 (rete di Foglia), la squadra di Carobbi nel secondo tempo mette il turbo e ribalta il punteggio con Paganini e Ortiz. Gli ospiti, a quel punto, sono alle corde e i rossoblù allora allungano con Castagna. Nel finale, con Milano che inserisce il portiere di movimento, l”Imolese chiude la pratica con due goal dalla propria metò campo firmati ancora da Paganini e Liberti. Ad un minuto dalla sirena c”è ancora gioia per Castagna che sigla la sua personale doppietta.

Nel prossimo turno, in programma sabato 5 ottobre (ore 15), la Carobbi band farà visita al Cagliari. (d.b.) 

Nella foto: l”Imolese

Tabellino

Imolese-Milano 7-2 (1-2)

Imolese: Paciaroni, Vittori, Pieri, Vignoli, Ortiz, Paganini, Castagna, Foglia, Liberti, Butturini, Ansaloni, Radesco. All. Carobbi.

Ammoniti: Ortiz, Vignoli, Paganini, Liberti

Gol: 4° Foglia (I), 6° Peverini (M), 7° Casagrande (M); 8° s.t. Paganini (I), 10° Ortiz (I), 14° Castagna (I), 15° Paganini (I), 18° Liberti (I), 19° Castagna (I)

Futsal A2, esordio da favola per l'Imolese che in diretta Tv stende Milano
Sport 15 Settembre 2019

Basket A2 Supercoppa, successo in rimonta per l'Andrea Costa

Bella prova per Le Naturelle che, nell”ultimo match del girone «bianco» di Supercoppa, superano 89-83 Ravenna. I biancorossi di coach Di Paolantonio, sotto nel punteggio per 32 minuti, riescono nel finale ad avere la meglio sugli ospiti grazie ad parziale di 8-0 e una bomba di Bowers. Negli ultimi tre minuti Ravenna prova a ricucire ma non basta e l”Andrea Costa può così chiudere questo trittico di partite con due vittorie all”attivo. Nell”altro match Forlì ha vinto facile in casa contro Piacenza.

Tabellino

Andrea Costa Imola – OraSì Ravenna 89-83 (15-22, 44-49, 67-70)

Imola: Ingrosso 8, Ivanaj, Morse 14, Taflaj 13, Valentini 8, Calvi, Fultz 8, Baldasso 6, Masciadri 10, Bowers 22, Alberti ne. All. Di Paoloantonio. 

Ravenna: Farina ne, Potts 19, Thomas 25, Chiumenti 8, Marino 7, Zanetti 2, Treier 9, Venuto 6, Sergio 7, Bravi, Locci ne. All. Cancellieri.

Foto del match scattata da Isolapress

Basket A2 Supercoppa, successo in rimonta per l'Andrea Costa
Sport 11 Settembre 2019

Basket A2 Supercoppa, niente da fare per l'Andrea Costa a Forlì

Dopo la vittoria casalinga contro Piacenza, l”Andrea Costa cade a Forlì nel secondo match del girone «bianco» di Supercoppa. Al palaGalassi finisce 81-71 per i padroni di casa, al termine di un match equilibrato che ha visto Morse e compagni inseguire invano fin dalla palla a due. I forlivesi salgono così salgono a quota 4 punti in classifica. Imola e Piacenza, invece, inseguono a quota 2, mentre Ravenna è ancora ferma al palo. Prossimo match per i biancorossi in programma domenica 15 (ore 18) al Ruggi proprio contro i romagnoli.

Tabellino

Unieuro-Le Naturelle 81-71 (21-17, 41-34, 62-49) 

Forlì: Ndoja ne, Marini 16, Cinti ne, Watson Jr 6, Dilas, Rush 21, Petrovic 10, Kitsing 5, Campori ne, Giachetti 13, Benvenuti 3, Bruttini 7. All. Dell’Agnello.

Imola: Ingrosso 0, Ivanaj 1, Morse 16, Taflaj 6, Valenti 6, Calvi, Fultz 12, Baldasso 11, Masciadri 5, Bowers 14, Alberti ne. All. Di Paoloantonio.

Foto tratta dalla pagina Facebook dell”Andrea Costa

Basket A2 Supercoppa, niente da fare per l'Andrea Costa a Forlì

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast