Posts by tag: a2

Sport 18 Febbraio 2019

Pallamano A2, intervallo fatale per il Romagna sul campo del Nonantola

Il Romagna cade 27-20 sul campo del Nonantola, al termine di un match equilibrato solo nella prima frazione. Dopo l”intervallo, infatti, i bianconeri in pratica non rientrano dagli spogliatoi e quando i padroni di casa mettono il piede sull”acceleratore per la squadra di Tassinari è notte fonda.

I 25 palloni pesi sono un ostacolo troppo grande da superare, così come il secondo rosso diretto consecutivo per Omar Boukhris. Non male Martelli tra i pali, ma a fallire questa volta è anche la difesa che non riesce ad arginare gli attacchi di Nonantola.

Nel prossimo turno, in programma sabato 23 (ore 18), il Romagna sarà ospite dell”Ambra.

Tabellino

Nonantola-Romagna 27-20 (11-10)

Nonantola: El Hayek, Chiesi, Manfredini 3, Ansaloni 1, Bernardi 1, Cacciari 3, Dalolio 2, M.Montanari, Monzani, Morselli, Valle 7, Serasini 1, Kasa 5, G. Montanari 4, Seghizzi, Gollini. All. L. Montanari.

Romagna: Martelli, Sami, O. Boukhris, Andalò, Filipponi, Medri 1, Leotta, F. Tassinari 3, Babini 7, Bosi 1, La Posta, Panetti 1, Gollini 1, Folli 1, Luppi 3, Rotaru 2. All. D. Tassinari.

Foto (di Annalisa Mazzini) concessa dal Romagna Handball

Pallamano A2, intervallo fatale per il Romagna sul campo del Nonantola
Sport 11 Febbraio 2019

Pallamano A2, ritorno al successo per il Romagna

Dopo due ko consecutivi il Romagna torna alla vittoria e lo fa superando 29-22 alla Cavina il Verdeazzurro Sassari.

Bianconeri, a differenza delle ultime uscite, in grande spolvero in attacco con il trio formato da Rotaru, Folli e Babini autore di 20 reti complessive. Dietro, invece, Martelli e la difesa regolano abbastanza agevolemente ogni attacco dei sardi, con il portiere bravo a firmare 22 parate, alcune delle quali determinanti. spesso determinanti per il controllo del vantaggio.

Il Romagna torna così al successo e nel prossimo turno, in programma sabato 16 (ore 15), affronterà in trasferta il Rapid Nonantola. (d.b.)

Tabellino

Romagna-Verdeazzurro 29-22 (p.t. 15-10)

Romagna: Martelli, Sami, Andalò, O. Boukhris, Folli 7, Panetti 2, F. Tassinari 1, Amaroli 3, Bosi 2, A. Boukhris, Leotta, Medri 1, Rotaru 8, Babini 5. All. D. Tassinari.

Sassari: Munda, Casu, Lampis 2, Scanu 2, Idili 4, Delogu 1, Bianco, Venerdini, Sini, Cherosu, Piatti 6, Pavel 7. All. Cossu.

Nella foto (di Annalisa Mazzini): Fabrizio Folli

Pallamano A2, ritorno al successo per il Romagna
Sport 4 Febbraio 2019

Pallamano A2, caduta a sorpresa del Romagna contro l'Estense

Il Romagna perde 19-16 al palaBoschetto contro l”Estense Ferrara e dice forse addio alle proprie ambizioni di classifica. Nel primo tempo si segna poco, con le difese che hanno la meglio sugli attacchi, ma all”intervallo sono i padroni di casa a guidare le operazioni. Nel secondo tempo la squadra di Tassinari spera nella rimonta, ma l”Estense non molla un centimetro e rispedisce al mittente ogni tentativo ospite di aggancio fino alla fine del match.

Nel prossimo turno, in programma sabato 9 (ore 19), il Romagna giocherà in casa contro il Verdeazzurro. (d.b)

Tabellino

Estense Ferrara-Romagna 19-16 (p.t. 9-6)

Estense: Pavani, Sgambaro, Stagni, Di Maggio 7, Malagola 2, Ghiglioni 1, Bilancioni, Ziosi, Janni 3, Rondinelli, Macalli, Saletti, Zanghirati, Turrin 1, Sisti 5. All. Giacomel.

Romagna: Martelli, Sami, Bosi 1, Amaroli 1, F.Tassinari 4, Panetti 1, Gollini 1, Luppi 1, Leotta, Medri, Babini 1, Folli 3, La Posta, O.Boukhris 2, Andalò, Rotaru 1. All. D.Tassinari.

Foto di Annalisa Mazzini

Pallamano A2, caduta a sorpresa del Romagna contro l'Estense
Sport 30 Gennaio 2019

Basket A2, Le Naturelle fa la «spesa» da Tezenis e vince a Verona

Importante vittoria in chiave salvezza per Le Naturelle che, nel turno infrasettimanale, vìola 104-97 il parquet della Tezenis Verona di coach Dalmonte.

Il sostanziale equilibrio tra le due squadre, condotto per Imola da Simioni, Crow e li americani, viene rotto sul finale del primo quarto dal break di 12-0 firmato proprio dai biancorossi (22-31). Nel secondo parziale Verona torna in campo determinata a recuperare il distacco, ma Le Naturelle continua a spingere sull’acceleratore e, con una prestazione praticamente perfetta, arriva all”intervallo lungo avanti di un «ventello» (42-62). Nel secondo tempo la Tezenis cerca di rientrare in partita con Amato, Imola litiga con il canestro e perde qualche palla di troppo prima di arrivare all”ultimo riposo (75-85). Nel quarto parziale la squadra di coach Di Paolantonio non riesce a giocare fluida in attacco e fatica a tenere gli avversari in difesa, ma trova nuova linfa ed energia dalla panchina. Verona si fa sotto, Le Naturelle regge l”urto ed alla fine può gioire per i due punti conquistati. 

Nel prossimo turno, in programma domenica 3 febbraio (ore 18), l”Andrea Costa affronterà al Ruggi Mantova. (d.b.)

Tabellino

Verona-Le Naturelle 97-104 (22-31; 42-62; 75-85)

Verona: Dieng 3, Ferguson 11, Poletti 20, Amato 31, Guglielmi ne, Oboe ne, Candussi 23, Henderson 2, Cacciatori ne, Quarisa 2, Severini 5, Ikangi. All. Dalmonte. 

Imola: Ndaw ne, Montanari 3, Crow 22, Wiltshire ne, Fultz 12, Calabrese ne, Bowers 22, Rossi 10, Simioni 19, Raymond 11, Magrini 5. All. Di Paolantonio.

Basket A2, Le Naturelle fa la «spesa» da Tezenis e vince a Verona
Sport 21 Gennaio 2019

Pallamano A2, quarto pareggio stagionale per il Romagna

Segno «X» (quarto in stagione) per il Romagna nel primo match del girone di ritorno. La squadra di Tassinari, infatti, impatta 26-26 a Parma contro la seconda in classifica.

Punto, comunque, positivo per i bianconeri che comandano i giochi per larghi tratti del match e quasi fino alla fine delle ostilità. Dopo il primo tempo chiuso in vantaggio di una lunghezza, il Romagna continua a spingere forte che gli vale il +1 a due minuti e mezzo dalla sirena finale. Il pareggio dei ducali, però, arriva dopo poco e così per Tassinari e compagni rimane l’amaro in bocca per una vittoria che poteva esserci ma che non c’è stata.

Il Romagna sale così a 18 punti e nel prossimo turno, in programma sabato 26 (ore 19), affronterà alla Cavina la capolista Sassari. (d.b.)

Tabellino

Parma-Romagna 26-26 (12-13)

Romagna: Martelli, Sami, Folli 1, Gollini 1, Panetti, Bosi 1, Luppi, Leotta 1, Andalò, F.Tassinari 7, La Posta 1, O.Boukhris 2, Amaroli 2, Rotaru 10. All. D.Tassinari.

Foto di Annalisa Mazzini 

Pallamano A2, quarto pareggio stagionale per il Romagna
Sport 20 Gennaio 2019

Basket A2, Le Naturelle non può nulla contro la capolista Fortitudo

Al palaCattani di Faenza Le Naturelle non riesce nell’impresa di fermare la capolista Fortitudo ed esce sconfitta 100-84.
Avvio caratterizzato da errori da ambo le parti, con Bologna che però piazza il primo allungo subito smorzato dall’asse americano biancorosso. Le bombe di Cinciarini, però, riportano avanti la Effe a +6 che poi diventa +10 a fine primo quarto (14-24). Nel secondo parziale la capolista è un martello, con Imola che si affida soprattutto alla coppia Usa ed ad Rossi per provare a rientrare in partita. Hasbrouck e Fantinelli, però, non ci stanno e mantengono il gas aperto fino all’intervallo lungo (36-53). Il secondo tempo è sulla stessa falsariga del primo: Bologna vola a +20, Imola prova a rimettersi in scia, ma la rimonta dei ragazzi di coach Di Paolantonio è condizionata dalle troppe palle perse e dagli errori al tiro. Dall’altra parte, invece, la Effe va avanti a suon di triple e all’ultimo riposo il tabellone segna 60-77. L’ultimo quarto è caratterizzato da qualche sprazzo biancorosso, ma la Fortitudo si dimostra la squadra più forte del girone e, nonostante i tentativi imolesi, tiene senza problemi fino alla sirena finale.

Nel prossimo turno, in programma domenica 27 (ore 18), i biancorossi affronteranno Piacenza al palaRuggi. (d.b.)

Tabellino

Le Naturelle-Fortitudo 84-100 (14-24, 36-53, 60-77)

Imola: Ndaw ne, Montanari 6, Crow 11, Wiltshire ne, Fultz, Calabrese ne, Bowers 22, Rossi 19, Simioni, Raymond 22, Magrini 4. All. Di Paolantonio.

Fortitudo: Sgorbati 2, Cinciarini 18, Mancinelli 10, Franco, Benevelli 12, Leunen 7, Simon 3, Venuto 4, Rosselli 7, Fantinelli 9, Pini 12, Hasbrouck 16. All. Martino.

Foto tratta dal sito dell’Andrea Costa Imola

Basket A2, Le Naturelle non può nulla contro la capolista Fortitudo
Sport 19 Gennaio 2019

Basket A2, Le Naturelle sfida la Fortitudo e taglia il traguardo delle 1500 partite in tutti i campionati

Le Naturelle domani torna a Faenza a 15 giorni di distanza dal vittorioso derby con Forlì, ma questa volta sarà un match particolare, che verrà giocato in provincia di Ravenna (al palaCattani) tra due squadre targate «Bo». Dall’altra parte del parquet ci sarà la capolista Fortitudo Bologna, che così manderà in scena il 26° incontro tra imolesi e biancoblù felsinei (che nel bilancio totale comandano 21-4) all’ora insolita di mezzogiorno, perché questa sfida sarà l’anticipo televisivo di Sportitalia. L’Andrea Costa torna in diretta televisiva (quel giorno fu su Sky) a poco più di un anno di distanza, da quel successo esterno (57-70) su Forlì, nel giorno di Santo Stefano 2017.

Da rilevare che sul proprio campo i biancorossi vengono da cinque vittorie «televisive» consecutive, con Veroli (2012), Trieste e Scafati (2013), Matera (2015) e Fortitudo (2016). Però questa per la Naturelle sarà una sfida al limite dell’impossibile, contro la squadra più forte e profonda di tutta la A2. Una Fortitudo che arriva a Faenza (dove l’anno scorso vinse con la tripla di Mancinelli quasi allo scadere) forte di un +6 sul duo d’inseguitrici (Treviso e Montegranaro, che tra l’altro al ritorno dovranno andare al «palaDozza»), che già profuma di promozione diretta in serie A. Rispetto al match d’andata, coach Antimo Martino avrà a disposizione un Hasbrouck in più, mentre anche per Mancinelli il rientro effettivo sul campo potrebbe concretizzarsi proprio sul parquet dove un anno fa fu decisivo. Oltre che match di grande richiamo, quello con la Fortitudo sarà anche una tappa di capitale importanza nella storia dell’Andrea Costa che proprio domani domenica toccherà le 1.500 partite disputate in 52 stagioni, vissute senza sosta, praticamente in tutte le categorie del basket italiano. (p.p.)

La storia delle partite «centenarie» su «sabato sera» del 17 gennaio.

Nella foto (Isolapress): Robert Fultz contro la Fortitudo Bologna durante il match d”andata al palaDozza

Basket A2, Le Naturelle sfida la Fortitudo e taglia il traguardo delle 1500 partite in tutti i campionati
Sport 5 Gennaio 2019

Giocatori e dirigenti de Le Naturelle consegnano i peluche ai pazienti del reparto di Pediatria e Nido dell'Ospedale di Imola

Basket e beneficenza si sono incontrati ieri a Imola. Giocatori, allenatori e dirigenti de Le Naturelle, infatti,  hanno fatto visita al reparto di Pediatria e Nido dell’Ospedale Santa Maria della Scaletta, donando ai piccoli tifosi i peluche raccolti in occasione della sfida del 23 dicembre scorso giocata con Cento, quando al PalaRuggi, dopo il primo canestro della partita, tutto il pubblico presente lanciò sul parquet centinaia di orsacchiotti per il cosiddetto Teddy Bear Toss.

Emozione grande per i biancorossi e in particolare per i padri di famiglia come Rossi, Raymond, Bowers, Crow, Prato, coach Di Paolantonio e l’assistente allenatore Mauro Zappi. Entusiasti, infine, i piccoli tifosi, per la visita dei campioni imolesi e per aver ricevuto in dono quei peluche davvero molto speciali. (d.b.)

Nella foto: giocatori, allenatori e dirigenti de Le Naturelle all”interno del reparto di Pediatria e Nido dell”Ospedale di Imola

Giocatori e dirigenti de Le Naturelle consegnano i peluche ai pazienti del reparto di Pediatria e Nido dell'Ospedale di Imola
Sport 3 Gennaio 2019

Basket A2, Le Naturelle-Fortitudo si giocherà a mezzogiorno in diretta tv

Il match tra Le Naturelle e Fortitudo, in programma domenica 20 gennaio al palaCattani di Faenza, sarà anticipata a mezzogiorno, invece del classico orario delle 18, così come comunicato dalla Lega Pallacanestro di A2.

Le novità però non sono finite qui. Il derby contro i bolognesi, infatti, sarà trasmesso in diretta tv su Sportitalia, al canale 60 del digitale terrestre o 225 di Sky. (d.b.)

Nella foto (dalla pagina facebook dell”Andrea Costa): Fultz

Basket A2, Le Naturelle-Fortitudo si giocherà a mezzogiorno in diretta tv

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast