Posts by tag: a2

Sport 6 Febbraio 2020

Basket A2, incertezza sul futuro dell’Andrea Costa. Domenicali: «Nuovi capitali o vendiamo il titolo»

Finiti i tempi delle riflessioni e degli appelli, è arrivato il momento per l’Andrea Costa di decidere cosa fare il prossimo anno. La prima opzione è l’arrivo di capitali freschi entro il 31 marzo (300 mila euro che vadano ad aggiungersi ai 700 mila euro di capitale sociale). A spiegarlo è stato oggi, alla conferenza stampa indetta all’Hotel Donatello di Imola, l’Amministratore Unico biancorosso Gian Piero Domenicali. «Il tempo degli appelli è finito – ha spiegato-. La perquisizione della Finanza nel 2018 ci è costata una perdita di contratti di sponsorizzazione per circa 200 mila euro, a cui vanno aggiunte le mancate entrate di 150 mila euro dovute al calo di abbonati e minori incassi».

Altrimenti, se l’unica soluzione possibile sarà la vendita del titolo sportivo di A2, ovviamente se la squadra di coach Di Paolantonio dovesse mantenere sul campo la categoria. «Qualche società ci ha già contattati (quattro, una al Nord, una al Sud e due al Centro, ndr) – ha rivelato Domenicali -, ma la nostra intenzione è quella di proseguire. La nostra decisione è quella di andare avanti ma serve una mano di tutti. Noi come soci abbiamo già fatto la nostra parte». (da.be.)

Nella foto: Gianpiero Domenicali

Basket A2, incertezza sul futuro dell’Andrea Costa. Domenicali: «Nuovi capitali o vendiamo il titolo»
Sport 5 Febbraio 2020

Basket A2, il turno infrasettimanale è sempre indigesto all’Andrea Costa

Ancora ko l’Andrea Costa che, nel turno infrasettimanale al palaRuggi, cade 84-75 contro Udine.

Primo quarto che vede i biancorossi avanti guidati da un super Morse e Masciadri. Udine, però, rimane agganciata alla partita e mette le cose in chiaro già all’intervallo lungo. Nel secondo tempo il match è equilibrato ma la squadra di coach Di Paolantonio non riesce a ricucire lo strappo. Arriva fino a -2 nell’ultimo parziale ma deve cedere alla miglior precisione degli ospiti dall’arco e alla forza a rimbalzo dei friulani.

Nel prossimo turno, in programma sabato 8 febbraio (ore 20.30), l’Andrea Costa sarà di scena a Milano contro l’Urania.

Approfondimenti sul numero di «sabato sera» del 13 febbraio. (da.be.)

Nella foto (Isolapress): coach Di Paolantonio

Tabellino

Le Naturelle-Udine 75-84 (19-15, 38-44, 58-64)

Imola: Morse 24, Masciadri 17, Baldasso 11, Bowers 10, Fultz 7, Valentini 6, Taflaj, Ingrosso, Ivanaj, Calvi, Alberti ne. All. Di Paolantonio.

Udine: Amato 16, Beverly 14, Strautins 13, Antonutti 13, Zilli 10, Cromer 9, Nobile 6, Penna 3, Gazzotti ne, Minisini ne. All. Ramagli.

Basket A2, il turno infrasettimanale è sempre indigesto all’Andrea Costa
Sport 2 Febbraio 2020

Basket A2, trasferta a Verona senza gioie per l’Andrea Costa

Trasferta senza punti per l’Andrea Costa, caduta 87-70 a Verona.

Partenza favorevole ai biancorossi, trascinati per tutto il match dagli americani Morse e Bowers e da Masciadri. Verona, però, si dimostra obiettivamente più forte e prende il largo in maniera decisiva dopo l’intervallo lungo. Gli ultimi 10’, infatti, sono utili solo per le statistiche.

Mercoledì 5 febbraio (ore 21), l’Andrea Costa ospiterà Udine.

Approfondimenti sul numero di «sabato sera» del 6 febbraio. (da.be.)

Nella foto (Isolapress): Morse

Tabellino

Verona-Le Naturelle 87-70 (13-14, 39-32, 73-52)

Verona: Candussi 20, Jones 17, Hasbrouck 11, Udom 11, Loschi 10, Rosselli 7, Prandin 6, Tomassini 3, Morgillo 2, Guglielmi, Beghini. All. Diana.

Imola: Morse 14, Bowers 13, Fultz 10, Masciadri 8, Taflaj 8, Valentini 5, Ingrosso 5, Calvi 4, Baldasso 3, Ivanaj, Alberti ne. All. Di Paolantonio.

Basket A2, trasferta a Verona senza gioie per l’Andrea Costa
Sport 1 Febbraio 2020

Futsal A2, match emozionante alla Cavina. L’Imolese supera il Carré Chiuppano e riapre il campionato

Vittoria fondamentale per l’Imolese che, alla Cavina, supera 8-6 il Carré Chiuppano, secondo in classifica. I rossoblù, sempre quinti, si avvicinano però alla vetta, vista la contemporanea sconfitta della capolista Milano. Mattatori Revert Cortés e Foglia, autori di quattro e tre gol a testa.

La squadra di Carobbi va subito sotto, prima di trovare il pareggio con Foglia. I veneti ripassano in vantaggio, ma ci pensa Revert Cortés con due reti a riportare avanti i padroni di casa. A pochi minuti dell’intervallo, però, il Carré Chiuppano trova due gol ravvicinati che gli valgono il sorpasso. Nel secondo tempo gli ospiti partono subito forte e allungano, ma nulla possono davanti agli scatenati Foglia e Revert Cortés che aiutano l’Imolese a rimettere il naso avanti. A questo punto sono i veneti a ributtarsi in attacco e trovare l’ennesimo pareggio che dura, però, poco. A decidere il match, infatti, ci pensano Baroni e Foglia. 

Nel prossimo turno, in programma sabato 8 febbraio (ore 15), l’Imolese farà visita al Città di Asti. (da.be.)

Approfondimenti sul numero di «sabato sera» del 6 febbraio.

Nella foto: Revert Cortés

Tabellino

Imolese-Carré Chiuppano 8-6 (3-4)

Imolese: Paciaroni, Vignoli, Foglia, Revert Cortés, Baroni, Pieri, Gabriel, Paganini, Butturini, Ansaloni, Radesco, Vittori. All. Carobbi.

Gol: 2’17” Zannoni (C), 6’03” Foglia (I), 10’00” Senna (C), 11’52” Revert Cortés (I), 13’53” Revert Cortés (I), 15’25” Pedrinho (C), 15’50” Quinellato (C); 0’13” s.t. Pedrinho (C), 0’33” Revert Cortés (I), 1’14” Foglia (I), 3’20” Revert Cortés (I), 9’11” Senna (C), 11’53” Baroni (I), 13’40” Foglia (I).

Ammoniti: Gabriel (I), Butturini (I), Zannoni (C).

Futsal A2, match emozionante alla Cavina. L’Imolese supera il Carré Chiuppano e riapre il campionato
Sport 29 Gennaio 2020

Basket A2, novità di… calendario in casa Andrea Costa. Posticipato il match contro Orzinuovi

Novità di… calendario in casa Andrea Costa. La partita casalinga con Orzinuovi, prevista per domenica 23 febbraio, è stata posticipata a mercoledì 26 febbraio, alle ore 20.30 sempre al palaRuggi.

Lo spostamento è stato programmato alla luce della convocazione in Nazionale albanese di Nikola Ivanaj e Celis Taflaj. I due biancorossi parteciperanno a due sfide internazionali in programma giovedì 20 febbraio (Portogallo-Albania) e domenica 23 febbraio (Albania-Cipro), valevoli per le pre-qualificazioni europee ai prossimi Mondiali del 2023. Ivanaj e Taflaj lasceranno l’Italia domenica 16 febbraio, ovvero il giorno successivo alla sfida esterna con Ferrara, per fare poi ritorno lunedì 24 ed essere regolarmente a disposizione per la sfida con Orzinuovi. (da.be.)

Nella foto (Isolapress): Celis Taflaj

Basket A2, novità di… calendario in casa Andrea Costa. Posticipato il match contro Orzinuovi
Sport 26 Gennaio 2020

Basket A2, la volata al palaRuggi premia l’Andrea Costa

Dopo tre sconfitte consecutive ritrova il sorriso l’Andrea Costa che, al Ruggi, supera 76-74 in volata Caserta.

Ospiti avanti per quasi tutto il match, anche se Imola accorcia le distanze già dopo l’intervallo lungo. Agli americani Morse e Bowers si aggiungono pure Fultz e Valentini, così i biancorossi riprendono il filo della partita. Nell’ultimo parziale Baldasso riporta la parità e a sette secondi dalla fine i suoi liberi risultano decisivi. Per fortuna, infatti, la tripla di Giuri sulla sirena non va a segno.

Domenica 2 febbraio (ore 18), l’Andrea Costa farà visita a Verona. (da.be.)

Approfondimenti sul numero di «sabato sera» del 30 gennaio.

Nella foto (Isolapress): timeout biancorosso 

Tabellino

Le Naturelle-Caserta 76-74 (15-27, 38-48, 60-63)

Imola: Bowers 18, Morse 17, Fultz 13, L. Valentini 12, Masciadri 6, Baldasso 5, Taflaj 3, Ingrosso 2, Ivanaj ne, Calvi ne, Alberti ne. All. Di Paolantonio.

Caserta: Giuri 26, Carlson 13, Hassan 11, Bianchi 9, Paci 9, Cusin 6, Mastroianni, A. Valentini, Del Vaglio, Turel ne. All. Gentile.

Basket A2, la volata al palaRuggi premia l’Andrea Costa
Sport 25 Gennaio 2020

Futsal A2, un’Imolese sempre costretta ad inseguire strappa un pareggio a Massa

Pareggio 3-3 in rimonta per l’Imolese che in casa del Città di Massa è sempre costretta ad inseguire fin dal calcio d’inizio.

Toscani, infatti, in vantaggio di due reti dopo soli sette minuti grazie all’ex Ic Futsal e Manfredi. I rossoblù, però, non demordono e già prima dell’intervallo trovano il pareggio con Revert Cortés e Baroni. Nella ripresa il Città di Massa allunga nuovamente in avvio, ma ci pensa capitan Vignoli poco dopo ha siglare il definitivo pareggio.

Nel prossimo turno, in programma sabato 1 febbraio (ore 17), l’Imolese ospiterà il Carré Chiuppano. (da.be.)

Approfondimenti sul numero di «sabato sera» del 30 gennaio.

Nella foto: la gioia rossoblù dopo un gol 

Tabellino

Città di Massa-Imolese 3-3 (2-2)

Imolese: Paciaroni, Vignoli, Foglia, Revert Cortés, Baroni, Vittori, Pieri, Gabriel, Liberti, Butturini, Ansaloni, Radesco. All. Carobbi.

Gol: 5’46” Lari (C), 6’50” Manfredi (C), 9’15” Revert Cortés (I), 14’38” Baroni (I), 5’17” s.t. Bandinelli (C), 6’21” Vignoli (I). 

Ammoniti: Lari (C), Manfredi (C), Bandinelli (C), Gabriel (I), Vignoli (I). 

Espulso: Manfredi (C).

Futsal A2, un’Imolese sempre costretta ad inseguire strappa un pareggio a Massa
Sport 25 Gennaio 2020

Basket A2, momenti caldi per l’Andrea Costa: rimandata a lunedì 27 l’Assemblea dei soci

Doveva essere il punto cardine del momento societario biancorosso, invece non è successo nulla. L’Assemblea dei soci dell’Andrea Costa in programma venerdì 17 gennaio all’hotel Donatello ha deciso di prendersi un periodo di meditazione e di riaggiornarsi a lunedì 27 gennaio (sempre al Donatello) per capire quale potrà essere il futuro a breve e medio termine del club di via Valeriani. L’aspetto economico non è migliorato nell’ultimo quinquennio, tanto che a fine stagione il 53enne club imolese rischia di dover dire addio al grande basket, almeno con questa etichetta dall’intonso codice Fip numero 000751.

Le difficoltà nel reperire denari da alcuni sponsor che si sono allontanati ha fatto ritardare il pagamento di alcuni stipendi, ma la situazione sembra essersi risolta (magari solo in parte) e l’Andrea Costa non dovrebbe avere difficoltà a chiudere questa annata sportiva senza penalità ed altri problemi. Più complicata sembra invece la situazione generale, che negli ultimi anni è sempre stata governata grazie al sacrificio di un gruppo di soci che si è assottigliato ad ogni stagione. E che già ha manifestato la propria intenzione d’indisponibilità a fine anno. Se la prossima assemblea non riserverà qualche clamorosa sorpresa o se da qui a fine stagione non ci saranno quelle nuove entrate di soci e sponsor ventilate da troppi anni ma che non arrivano mai, la «discesa» sarà la logica conclusione, magari cercando una (non semplice) cessione del diritto sportivo, per tappare qualche falla e ripartire da una categoria inferiore. (p.p)

Nella foto: Gian Piero Domenicali

Basket A2, momenti caldi per l’Andrea Costa: rimandata a lunedì 27 l’Assemblea dei soci
Sport 19 Gennaio 2020

Basket A2, il parquet di Ravenna rimane un tabù per l’Andrea Costa

L’Andrea Costa storicamente non ha mai vinto sul parquet di Ravenna e anche stasera, contro la capolista, il trend non è affatto cambiato. Punteggio finale 92-68 per la squadra di Cancellieri.

Imolesi in partita per i primi 10 minuti, poi i padroni di casa prendono il largo con un parziale super e per i biancorossi è notte fonda. Baldasso, insieme agli americani, prova a risollevare le sorti di un match che già all’intervallo lungo aveva ben poco da dire ancora. Troppo forte Ravenna per questa Andrea Costa che ora dovrà cercare la vittoria già nel prossimo turno.

Nella prossima giornata, in programma domenica 26 gennaio (ore 18), la squadra di coach Di Paolantonio ospiterà Caserta. (da.be.)

Approfondimenti sul numero di «sabato sera» del 23 gennaio.

Nella foto (Isolapress): coach Di Paolantonio 

Tabellino

Ravenna-Le Naturelle 92-68 (19-14, 56-29, 74-49)

Ravenna: Treier 17, Potts 15, Chiumenti 13, Thomas 13, Jurkatamm 12, Sergio 7, Marino 6, Seck 4, Venuto 3, Bravi 2, Farina, Zanetti ne. All. Cancellieri.

Imola: Baldasso 15, Bowers 13, Morse 13, Valentini 11, Masciadri 9, Fultz 7, Taflaj, Ingrosso, Calvi, Ivanaj, Alberti ne. All. Di Paolantonio.

Basket A2, il parquet di Ravenna rimane un tabù per l’Andrea Costa
Sport 18 Gennaio 2020

Futsal A2, l’Imolese passeggia in casa contro il Leonardo Cagliari

Vince e convince l’Imolese che, dopo la sconfitta contro Milano e in Coppa Italia di A2 ai rigori contro l’Asti, alla Cavina passeggia 12-1 sul malcapitato Leonardo Cagliari. In classifica Vignoli e compagni tornano al 3° posto e rosicchiano pure due punti sia alla capolista Milano che al Carrè Chiuppano.

Partita già in ghiaccio a fine primo tempo, con la squadra di Carobbi avanti 6-0. Nella ripresa i rossoblù hanno continuato ad attaccare come se il punteggio fosse in bilico, trovando altrettante reti per la gioia del pubblico presente. Mattatore di giornata Foglia, autore di un poker.

Nel prossimo turno, in programma sabato 25 (ore 15), l’Imolese farà visita al Città di Massa dell”ex Ic Futsal Marcio Borges. (da.be.)

Approfondimenti sul numero di «sabato sera» del 23 gennaio.

Nella foto: Adriano Foglia

Tabellino

Imolese-Leonardo Cagliari 12-1 (6-0)

Imolese: Vittori, Paganini, Castagna, Foglia, Revert Cortés, Paciaroni, Pieri, Liberti, Butturini, Ansaloni, Radesco, Baroni. All. Carobbi.

Gol: 3’41″ Castagna (I), 6’12″ Foglia (I), 13’56″ Baroni (I), 15’26″ Castagna (I), 16’13″ Revert Cortés (I), 19’18″ Foglia (I), 6’29″ s.t. Foglia, 9’00″ Butturini (I), 10’34″ Foglia (I), 13’57″ Butturini (I), 14’30″ Paganini (I), 18’29″ Billai (L), 19’36″ Baroni (I).  

Ammoniti: Billai (L), Panucci (L).

Futsal A2, l’Imolese passeggia in casa contro il Leonardo Cagliari

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast