Posts by tag: Castel San Pietro

Cronaca 16 Novembre 2021

Castel San Pietro, da lunedì 22 novembre lavori in via Gramsci per il rinnovo e potenziamento della rete idrica

Inizieranno lunedì 22 novembre i lavori di Hera per il rinnovo della rete idrica di Castel San Pietro. In particolare, sarà posata una nuova tubazione in sostituzione dell’attuale in via Gramsci, nel tratto compreso tra le vie Mazzini e Braglia, per una lunghezza complessiva di circa 700 metri. La nuova condotta avrà un diametro maggiore della precedente e potrà quindi garantire una maggiore portata rispetto all’attuale. Il lavoro comprenderà anche il rifacimento degli allacciamenti agli utenti.

Il cantiere procederà per fasi, liberando man mano le zone coinvolte: a partire dalle ore 7.30 del 22 novembre e fino alle ore 19 del 22 dicembre, via Gramsci sarà chiusa al traffico fra via Resistenza e via Braglia. Per i veicoli provenienti dalla via Emilia, l’unico modo per accedere alla stazione e al parcheggio lato sud sarà quindi svoltare in via Madonnina e proseguire in via Braglia. L’intervento, che comporta un investimento di circa 180 mila euro, terminerà, salvo inconvenienti, entro il mese di marzo. (lo.mi.)

Nella foto (d’archivio): via Gramsci a Castel San Pietro

Castel San Pietro, da lunedì 22 novembre lavori in via Gramsci per il rinnovo e potenziamento della rete idrica
Cultura e Spettacoli 12 Novembre 2021

Giardino degli Angeli, il Fai finanzia con 9 mila euro un percorso per disabili visivi e uditivi

C’è anche il Giardino degli Angeli di Castel San Pietro tra i 20 luoghi italiani che saranno protagonisti di un progetto finanziato dal Fondo ambiente italiano (Fai) e da Intesa Sanpaolo in seguito alla 10ª edizione del censimento «I Luoghi del Cuore», lanciata a maggio dello scorso anno. Grazie a un contributo di 9 mila euro, a Castel San Pietro il Fai realizzerà un percorso dedicato a disabili visivi e uditivi, progettato dall’Istituto dei Ciechi Cavazza di Bologna.

Il progetto prevede l’installazione di cinque postazioni sonore, dedicate in particolare ai non vedenti: una si trova all’ingresso e le altre nelle quattro diverse ambientazioni di cui è composto il giardino. Scaricando l’apposita app, le postazioni si attivano al passaggio nelle varie zone, spiegandone la storia e le caratteristiche. Ci saranno anche una cinquantina di postazioni dotate di Qr code, che consentiranno di sentire approfondimenti botanici. Tutti i testi sono stati studiati con particolare attenzione ai visitatori non vedenti, grazie ai consigli dell’Istituto Cavazza. Invece i non udenti, sempre attraverso un’app, potranno visualizzare in forma scritta le spiegazioni sulla storia e le piante del giardino.

Al censimento il Giardino degli Angeli si è classificato al 47° posto, con 6.815 voti. I progetti di restauro e valorizzazione relativi ai 20 luoghi presenti in 13 regioni saranno realizzati con un investimento complessivo di 370 mila euro. Salgono così a 139 i progetti finanziati dal 2003 a oggi grazie a «I Luoghi del Cuore». (r.cr.)

Nella foto: il Giardino degli Angeli a Castel San Pietro

Giardino degli Angeli, il Fai finanzia con 9 mila euro un percorso per disabili visivi e uditivi
Cronaca 10 Novembre 2021

Pubblica amministrazione, domani a Castel San Pietro il libro sulla storia dell’Anusca

Quarant’anni al servizio dei cittadini e delle istituzioni. È la storia dell’Anusca (Associazione nazionale ufficiali di stato civile e d’anagrafe), con sede a Castel San Pietro, ripercorsa da Silvia Zini nel libro «1980-2020: 40 anni guardando sempre avanti» (Bacchilega editore).

Il volume sarà presentato domani, giovedì 11 novembre, nel salone delle Terme di Castel San Pietro (ore 18.30). Tra gli ospiti, il presidente emerito della Corte costituzionale, Antonio Baldassarre.

«Nel nostro viaggio nel tempo – spiega l’autrice – abbiamo seguito un fil rouge preciso, ossia la capacità di Anusca di misurarsi con l’oggi, guardando sempre avanti. Nel volume riportiamo diversi esempi di come abbia saputo precorrere anche di vent’anni indirizzi affermati poi dal legislatore, soprattutto nel campo dell’innovazione della Pubblica amministrazione». (lo.mi.) 

Ulteriori dettagli sui contenuti del libro su «sabato sera» dell’11 novembre 

Nella foto: da sinistra, il presidente emerito della Corte costituzionale, Antonio Baldassarre, e il presidente di Anusca, Paride Gullini

Pubblica amministrazione, domani a Castel San Pietro il libro sulla storia dell’Anusca
Economia 9 Novembre 2021

Lo squacquerone e lo stracchino di Comellini vincono l’oro e l’argento al «World cheese awards»

Il Caseificio Comellini di Castel San Pietro è tra i vincitori del «World cheese awards», che si è svolto a Oviedo, in Spagna, dal 3 al 6 novembre. In concorso oltre 4 mila formaggi, presentati da cento espositori di ben 40 nazionalità, valutati da 250 giudici.

Lo Squacquerone di Romagna Dop e lo Stracchino degli Angeli hanno vinto rispettivamente la medaglia d’oro e d’argento nella categoria dei «Formaggi freschi a latte vaccino». «Il 2021 sarà un anno da ricordare anche per l’Italia dei formaggi – commenta l’azienda sulla propria pagina Facebook – e noi non potremmo essere più orgogliosi del nostro lavoro». (lo.mi.)

Nella foto (tratta dalla pagina Facebook «Caseificio Comellini R.»): lo staff del caseificio castellano

Lo squacquerone e lo stracchino di Comellini vincono l’oro e l’argento al «World cheese awards»
Cronaca 5 Novembre 2021

Il mondo della matematica a convegno da oggi a Castel San Pietro

Si apre questo pomeriggio a Castel San Pietro la 35ª edizione del convegno nazionale «Incontri con la Matematica», quest’anno dedicato al tema «La didattica della matematica: riflessioni teoriche e proposte concrete». In programma oltre 70 tra conferenze e seminari, 20 laboratori, con focus dalla scuola per l’infanzia fino alla scuola secondaria di primo e secondo grado; una sezione poster con 25 proposte e oltre 100 relatori. Tra gli ospiti Luis Radford, professore alla Laurentian University, Sudbury, in Canada, Samuele Antonini dell’Università di Firenze, Pierluigi Ferrari dell’Università Orientale del Piemonte e Giorgio Bolondi della Libera Università di Bolzano.

Per il secondo anno consecutivo, a causa della pandemia, le giornate ideate dal professor Bruno D’Amore, coordinatore del Comitato scientifico, si svolgono dal 5 al 7 novembre in videoconferenza. L’ambiente virtuale del convegno resterà però aperto per un mese anche dopo il 7 novembre e vi saranno caricate le registrazioni delle conferenze e dei seminari, per permettere la visione anche a chi non ha potuto seguire in diretta. Per informazioni: www.incontriconlamatematicaonline.it. (lo.mi.) 

Nella foto: l’edizione 2018

Il mondo della matematica a convegno da oggi a Castel San Pietro
Cultura e Spettacoli 5 Novembre 2021

Teatro comico, prosa e spettacoli per ragazzi: al Cassero si apre la campagna abbonamenti

Sei proposte di teatro comico, due di prosa e due di teatro ragazzi. Al teatro comunale Cassero di Castel San Pietro riparte la stagione curata dalla Bottega del Buonumore, con la direzione artistica di Davide Dalfiume, dopo la programmazione solo on line dello scorso anno. L’inaugurazione, venerdì 19 novembre alle ore 21, vedrà in scena l’attore romano Marco Falaguasta in «Neanche il tempo di piacersi», una spettacolo ironico sulla generazione dei cinquantenni.

La campagna abbonamenti inizia domani, sabato 6 novembre: biglietteria aperta dalle ore 9.30 alle 13 al teatro comunale Cassero. Il programma completo e tutte le informazioni su www.labottegadelbuonumore.it. (s.f.) 

Nella foto: Davide Dalfiume e Marco Dondarini

Teatro comico, prosa e spettacoli per ragazzi: al Cassero si apre la campagna abbonamenti
Cronaca 3 Novembre 2021

Castel San Pietro, al via i lavori per realizzare la rotonda all’incrocio fra le vie Scania e Aldo Moro

Da lunedì 8 novembre prendono il via a Castel San Pietro i lavori di realizzazione della nuova rotonda tra le vie Scania e Moro. Per il cantiere, della durata di circa 3 mesi («salvo possibili rallentamenti a causa di condizioni meteo sfavorevoli» precisa il Comune), non sarà necessario interrompere il traffico dei veicoli: la rotatoria verrà realizzata per stralci, adottando le precauzioni necessarie nel garantire la sicurezza della circolazione stradale.

L’importo dell’opera è di circa 150 mila euro, di cui 100 mila derivano dalle garanzie prestate dalla cooperativa edificatrice proprio per la realizzazione della rotatoria, che era già prevista nel progetto di insediamento dell’adiacente comparto urbanistico, e la somma rimanente da risorse del bilancio comunale. (lo.mi.) 

Nella foto: l’incrocio tra le vie Scania e Aldo Moro, a Castel San Pietro

Castel San Pietro, al via i lavori per realizzare la rotonda all’incrocio fra le vie Scania e Aldo Moro
Cronaca 1 Novembre 2021

Commemorazione dei defunti, a Imola e Castello navette e corse supplementari degli autobus

Come ogni anno, in occasione della commemorazione dei defunti, solo nelle giornate dell’1 e 2 novembre la società di trasporto pubblico Tper predispone il potenziamento della linea 101, aggiungendo corse supplementari (linea 102) ogni dieci minuti lungo la tratta Imola autostazione- Piratello cimitero, con fermate a Carducci-Savonarola, Carducci centro commerciale, Imola Amendola, Fornace, Galassi. La prima corsa in partenza dall’autostazione è alle 7.30, l’ultima è alle 17.

Al Piratello Area Blu, in collaborazione con Cims, organizza un servizio navetta gratuito, a chiamata, con micro-car elettrica posizionata presso gli uffici all’ingresso del cimitero. Il servizio è rivolto in particolare alle persone con difficoltà di deambulazione, per il trasporto all’interno del cimitero. Cartelli informativi si trovano presso i cancelli di accesso e le bacheche. Domani il servizio sarà attivo dalle 8.30 alle 18. Previsti inoltre l’apertura straordinaria dell’ufficio Cimiteri (8.30-18), così come l’ampliamento degli orari del personale a disposizione del pubblico, su chiamata, per il servizio ascensori (i8.30-18, cartello informativo presso gli ascensori).

A Castel San Pietro, invece, anche quest’anno domani sarà disponibile il servizio di navetta a cura dei volontari dell’associazione Tradisan, promosso dal Comune di Castel San Pietro e rivolto in via prioritaria a cittadini anziani soli o disabili. Inoltre, l’ufficio Servizi cimiteriali che si trova all’interno del cimitero del capoluogo sarà aperto per informazioni sui lavori ordinari e straordinari di esumazione ed estumulazione (ore 8.30-12.30). (r.cr.)

Nella foto: il cimitero di Castel San Pietro 

Commemorazione dei defunti, a Imola e Castello navette e corse supplementari degli autobus
Economia 27 Ottobre 2021

Ancora nessun acquirente per Bio-on, si valutano offerte dirette per stabilire il prezzo della quarta asta

Ennesima fumata nera per Bio-on, l’azienda di bioplastiche fallita nel 2019 e che oggi è andata all’asta per la terza volta. All’udienza fissata per le 12.45 non è stata presentata nessuna offerta, a fronte di una base d’asta di 54,5 milioni di euro, inferiore di oltre 40 milioni rispetto al primo tentativo di vendita dello scorso maggio.

«Continuano le interlocuzioni con importanti società italiane ed estere» fanno sapere i curatori fallimentari, Antonio Gaiani e Luca Mandrioli, che a differenza delle volte scorse aggiungono: «Siamo disponibili a valutare offerte, anche su iniziativa diretta di potenziali interessati, anche al fine della determinazione del valore a base della prossima asta». (lo.mi.)

Nella foto: lo stabilimento Bio-on a Gaiana

Ancora nessun acquirente per Bio-on, si valutano offerte dirette per stabilire il prezzo della quarta asta
Cronaca 27 Ottobre 2021

Trasversale e stazione, la mobilità del domani

Castel San Pietro guarda al futuro con il centro di mobilità e i tre giorni di test (da domenica 24 a martedì 26 ottobre) in via Gramsci dove le auto hanno lasciato spazio a biciclette, pedoni e carrozzine. Coinvolti tutti i cittadini, compresi pendolari e studenti. A Medicina, invece, a tenere banco è sempre la Trasversale di Pianura. In attesa del completamento tra Budrio e Villa Fontana, utile anche per sviluppare il polo industriale di Fossatone, sono previste rilevazioni acustiche da parte di Arpae in via Olmo. (r.cr.)

Approfondimenti su «sabato sera» in edicola dal 28 ottobre.

Trasversale e stazione, la mobilità del domani

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA