Posts by tag: coop alleanza

Cultura e Spettacoli 21 Dicembre 2020

«Incontri e Racconti», Bacchilega Junior e sabato sera all’evento online sull’inclusione sociale tra salute mentale e infanzia

E’ in programma oggi, alle 19, l’evento online promosso dal Consiglio di Zona soci di Coop Alleanza 3.0 nell’ambito del progetto «Incontri e Racconti» grazie anche al contributo di Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna, Seacoop, Bacchilega Junior, settimanale sabato sera e Comune di Imola. Si parlerà di inclusione sociale tra salute mentale e infanzia. Appuntamento quindi sulle pagine Facebook di Seacoop e Bacchilega Junior. L’evento è sostenuto con l’1% della spesa dei prodotti a marchio Coop.

Il programma vedrà i saluti iniziali del presidente Consiglio di Zona soci circondario imolese Coop Alleanza 3.0, Christian Fossi ed a seguire gli interventi di Francesca Broccoli, psicoterapeuta relazionale e coordinatrice pedagogica del Nido di Cornelia, Francesca Assente, coordinatrice Comunità alloggio via Sangiorgi e vicepresidente coop. sociale Seacoop, Micaela De Simone, coordinatrice Nido di Cornelia, Irene Saetti, educatrice Comunità alloggio via Sangiorgi e Monica Farina, educatrice Nido di Cornelia. Modera la serata Paolo Bernardi, giornalista e presidente di coop. Bacchilega ed editore del libro. (da.be.)

«Incontri e Racconti», Bacchilega Junior e sabato sera all’evento online sull’inclusione sociale tra salute mentale e infanzia
Economia 16 Dicembre 2020

Coop Alleanza 3.0 sostiene Sos Donna, una donazione a sostegno di chi subisce violenza

L’Associazione Sos Donna, centro antiviolenza di Faenza, ha ricevuto un’importante donazione da parte di Coop Alleanza 3.0 a sostegno delle donne che subiscono violenza, ospiti nelle case rifugio e seguite dall’Associazione. La Cooperativa ha infatti deciso di donare prodotti alimentari a lunga conservazione, per un valore totale di mille euro, al centro antiviolenza faentino per sostenere le donne vittime di maltrattamenti e i/le loro figli/e, inserite in percorsi di uscita dalla violenza.

Si tratta di una donazione molto importante, soprattutto in questo particolare momento di emergenza sanitaria che vede le donne in uscita dalla violenza, spesso sole e con figli/e minori a carico, versare in condizioni di difficoltà economiche dovute alla perdita del lavoro o alla difficoltà nel reperire un’occupazione. Tutti i prodotti saranno destinati alle donne e ai bambini e bambine ospiti nelle strutture a indirizzo segreto gestite dall’associazione e alle donne in uscita dalla violenza che si rivolgono al centro antiviolenza Sos Donna e ne hanno la necessità. (da.be.)

Coop Alleanza 3.0 sostiene Sos Donna,  una donazione a sostegno di chi subisce violenza
Cronaca 10 Dicembre 2020

Addio a Vincenzo Becca, tra i fondatori di Ausilio

Se ne è andato a 82 anni Vincenzo Becca, storico volontario della cooperazione di consumo targata Coop. Presidente dell’allora «sezione soci» di Imola, è stato consigliere d’amministrazione di Coop Adriatica (una delle tre cooperative che ha dato vita a Coop Alleanza 3.0) ed è stato tra i fondatori di «Ausilio per la spesa» a Imola nel 1994 di cui era ancora volontario attivo.

Ed è proprio a questo progetto di volontariato verso le persone più fragili che ha legato indissolubilmente il proprio impegno. «Il nostro scopo è aiutare le persone che hanno difficoltà ad uscire di casa – raccontava lo stesso Becca in un’intervista del novembre 2003 a sabato sera lo spirito con cui diede vita al gruppo di volontari -. Non ci sostituiamo al servizio pubblico, ma diamo un contributo a titolo gratuito».

«Ho un bel ricordo di Vincenzo – ricorda Roberta Ballotta, consigliera d’amministrazione di Coop Alleanza 3.0 e ideatrice 28 anni fa del progetto Ausilio per la spesa -. Lo conobbi negli anni Novanta a nell’allora sezione soci di Castel San Pietro dove il presidente era grande amico di Vincenzo. In quel periodo stavo cercando di dare gambe a quell’idea di portare a casa delle persone che faticavano ad uscire la spesa, iniziando così a mettere le basi per la nascita di Ausilio. Vincenzo mi stette ad ascoltare, mi manifestò il suo apprezzamento e mi chiese il tempo per confrontarsi con lo Spi Cgil, l’Auser e un’altra associazione imolese. Nel maggio nel 1992 iniziammo la prima sperimentazione nel quartiere Savena di Bologna e a San Lazzaro. Dopo pochi mesi, mi chiamò e mi disse Iniziamo. Ci incontrammo alla Cgil di Imola e parlammo del ruolo dei volontari della cooperativa e di formazione. Nel 1994 si partì. Avevamo preso l’abitudine di vederci periodicamente per confrontarci e scambiarci le buone pratiche. Gli incontri finivano sempre a tavola con assaggio dei suoi vini, Vincenzo l’aveva messa quasi come piacevole regola». (c.f.)

Nella foto: in piedi con la targa Vincenzo Becca, premiato (insieme a Bruna Maurizi) in occasione dei 20 anni di Ausilio a Imola

Addio a Vincenzo Becca, tra i fondatori di Ausilio
Cronaca 17 Novembre 2020

Coop Alleanza 3.0, nuovi orari di chiusura nelle ultime due domeniche di novembre

Nelle prossime due domeniche (22 e 29 novembre) tutti i punti di vendita di Coop Alleanza anticipano la chiusura alle ore 14, ma ovviamente solo dove l’orario è definito oltre le 14. Gli orari dei punti di vendita che già chiudono alle 14, o prima, infatti, rimangono invariati.

A partire, invece, dalla settimana del 30 novembre, visto la scadenza di validità dell’ultimo Dpcm fissata per il 3 dicembre, salvo comunicazione diversa, gli orari dei punti di vendita torneranno ad essere quelli «normali» in tutti i giorni della settimana, compreso sabato e domenica. (r.cr.)

Foto presa dalla pagina Facebook di Coop Alleanza 3.0

Coop Alleanza 3.0, nuovi orari di chiusura nelle ultime due domeniche di novembre
Economia 25 Agosto 2020

Coop Alleanza 3.0, più ricavi e perdita dimezzata. Il nuovo presidente Mario Cifiello prosegue il rilancio

Coop Alleanza 3.0 aumenta i ricavi (5,2 miliardi nel 2019), dimezza la perdita (164 milioni) e rinnova la guida, dopo le dimissioni per motivi di salute del presidente Adriano Turrini. A sostituirlo un altro cooperatore di lunga data, Mario Cifiello, che ha ricoperto incarichi di responsabilità in Coop Emilia-Veneto prima, Coop Adriatica dopo la fusione con Coop Romagna-Marche e in CoopItalia, prima di diventare presidente del Consiglio di sorveglianza di Coop Reno dal 2014 al 2017, dove ha guidato con ottimi risultati un importante cambio generazionale che ha portato alla presidenza l’attuale giovane e preparato presidente Andrea Mascherini.

Ed è forse proprio per la conoscenza della cooperazione di consumo e la capacità di guidare un reale e positivo cambiamento, che il Cda lo ha nominato all’unanimità. Obiettivi: continuare il piano di rilancio e guidare il ricambio che attende la cooperativa fra due anni. «Metterò a disposizione tutta la mia esperienza affinché i risultati raggiunti possano non solo essere confermati, ma anche migliorati seguendo le linee guida del Piano di rilancio – ha dichiarato Cifiello -. Ci aspetta una fase economica e sociale non semplice, sono tante le nuove sfide che dobbiamo cogliere trovando risposte nuove e originali». Insieme a Cifiello arriva anche il nuovo direttore della rete vendite, Piermario Mocchi (ex Carrefour, Prenatal e MD), al posto del dimissionario Paolo Alemagna. (r.e.)

Nella foto: Mario Cifiello

Coop Alleanza 3.0, più ricavi e perdita dimezzata. Il nuovo presidente Mario Cifiello prosegue il rilancio

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast