Posts by tag: fausto gresini

Sport 28 Marzo 2021

Motori, Carlo Merlini da sempre il braccio destro di Fausto: «Voglio a bordo del team Luca e Lorenzo Gresini»

Nel nome e nel ricordo di Fausto Gresini oggi, domenica 28 marzo, partirà il campionato del mondo di motociclismo. Quella che precederà il primo Gran Premio della stagione, in programma a Losail in Qatar, è stata una vigilia molto triste per tutti. E ancora più per la Gresini Racing, orfana del suo fondatore storico che per 24 anni l’ha guidata, dotandola di una organizzazione consolidata al punto da consentirle quest’anno di prendere il via in tutte quattro le categorie anche senza di lui.

A gestire una situazione che moralmente si presenta delicata e complessa c’è Carlo Merlini, 51 anni, marchigiano di San Benedetto del Tronto e trapiantato a Faenza, da 20 anni braccio destro di Fausto Gresini. Laureato in Economia e commercio, nel team Merlini ha sempre ricoperto il ruolo di direttore commerciale e marketing. Ora si occuperà anche dell’aspetto sportivo, in attesa che ad affiancarlo arrivino i figli di Fausto, Lorenzo e Luca Gresini. «Voglio averli entrambi a bordo – ci ha confermato Merlini -. Luca impegnato nell’ambito della gestione sportiva. Lorenzo invece si dedicherà più sull’aspetto amministrativo. Questo era un passaggio che Fausto aveva già iniziato e che adesso dobbiamo provare ad accelerare. Luca conto di vederlo in pista già a Portimao in aprile. Penso sia una cosa bellissima avere i figli di Fausto all’interno della squadra». (a.d.p.)

L’intervista su «sabato sera» del 25 marzo.

Nella foto: Fausto Gresini col figlio Luca ai box di Imola durante il Civ del 2018

Motori, Carlo Merlini da sempre il braccio destro di Fausto: «Voglio a bordo del team Luca e Lorenzo Gresini»
Cronaca 23 Febbraio 2021

Addio a Fausto Gresini, Imola e il mondo del motorsport piangono la sua scomparsa

La notizia che tutti gli imolesi e gli appassionati di sport non avrebbero mai voluto ricevere. E’ scomparso Fausto Gresini. A dare l’annuncio in mattinata sui social il figlio Lorenzo con una foto e le parole «Bà! Ti amo immensamente». Dolore anche nel post del team Gresini Racing: «La notizia che non avremmo mai voluto darvi e che siamo costretti a scrivere. Dopo praticamente due mesi di lotta al covid, Fausto Gresini ci lascia con 60 anni appena compiuti. Tutta la Gresini Racing si stringe intorno alla famiglia, la moglie Nadia e i figli Lorenzo, Luca, Alice e Agnese e alle innumerevoli persone che hanno avuto l’occasione di conoscerlo e apprezzarlo».

L’ex pilota e team manager, 60 anni compiuti lo scorso 23 gennaio, era ricoverato al Maggiore di Bologna dal 27 dicembre scorso per complicanze legate al Coronavirus. Gresini ha alternato momenti di miglioramento a peggioramenti, causati dalle complicanze della seria polmonite interstiziale dovuta all’infezione. Dopo la fase molto critica della scorsa settimana e la decisione dei medici di tenere Gresini in coma farmacologico la situazione era divenuta stabile ed i valori sufficienti. Fino al peggioramento delle ultime ore, tanto che ieri sera erroneamente tutte le testate di stampa avevano già dato notizia della sua morte.

Gresini, da pilota, ha esordito nel motomondiale nel 1982 e, in carriera, si è laureato campione del mondo due volte nella classe 125 (1985 e 1987), prima di ritirarsi nel 1994 e fondare il team che porta il suo nome. (r.s.)

Approfondimenti su «sabato sera» del 25 febbraio.

Nella foto: Fausto Gresini ai box

Addio a Fausto Gresini, Imola e il mondo del motorsport piangono la sua scomparsa
Sport 22 Febbraio 2021

Il figlio ed il team smentiscono la morte di Fausto Gresini: «Gravissimo, ma ancora tra noi»

Nelle ultime ore tutte le testate giornaliste hanno erroneamente riportato la notizia della morte di Fausto Gresini, l’ex pilota e team manager imolese, 60 anni compiuti lo scorso 23 gennaio, che si trova ricoverato al Maggiore di Bologna dal 27 dicembre scorso per complicanze legate al Coronavirus

A smentire la notizia ci ha pensato il figlio Lorenzo con un post su Facebook: «Il mio grande babbo sta molto male, ma il suo giorno non sarà oggi». E anche il team Gresini su Twitter: «Nonostante le notizie in circolazione, attualmente Fausto è ancora tra noi, seppur in condizioni critiche».

Nella foto: Fausto Gresini ai box

Il figlio ed il team smentiscono la morte di Fausto Gresini: «Gravissimo, ma ancora tra noi»
Cronaca 23 Gennaio 2021

Oggi Fausto Gresini compie 60 anni, il figlio Lorenzo su Facebook: «Giorni difficili ma ti aspettiamo a braccia aperte»

Oggi, sabato 23 gennaio, Fausto Gresini compie 60 anni. Un compleanno decisamente diverso dal solito visto che il team manager imolese è ancora ricoverato in gravi condizioni al Maggiore di Bologna causa Coronavirus. Ci ha così pensato il figlio Lorenzo ha scrivere un post su Facebook: «Oggi è un giorno speciale, è il compleanno del nostro papà, marito e campione, quest”anno non lo passeremo insieme come gli altri anni, siamo con te, sempre, sappiamo quanto siano difficili questi giorni, ma anche quanto sia grande la forza che hai dentro e quanta te ne diamo noi per affrontare tutto. Sei uno che non molla mai!! Ti aspettiamo a braccia aperte. Buon Compleanno! Ti Amiamo! La tua Famiglia».

Nella foto: Fausto Gresini

Oggi Fausto Gresini compie 60 anni, il figlio Lorenzo su Facebook: «Giorni difficili ma ti aspettiamo a braccia aperte»
Cronaca 11 Gennaio 2021

Coronavirus, Fausto Gresini ha ricevuto la visita della moglie. I medici: «Condizioni in miglioramento»

Timide ma continue e confortanti notizie sullo stato di salute di Fausto Gresini, ricoverato da ormai oltre due settimane all’ospedale Maggiore Carlo Alberto Pizzardi di Bologna. Il team principal della Gresini Racing, ormai pienamente cosciente, ha potuto partecipare ieri tramite videochiamata al compleanno della figlia, mentre oggi ha ricevuto per la prima volta dal 27 dicembre la visita della moglie. «Le sue condizioni cliniche generali sono in miglioramento seppur ancora fragili – ha commentato il Dottor Nicola Cilloni -. È sveglio e molto collaborativo, aiutato ancora dalla macchina per respirare ma ha già iniziato a fare fisioterapia. La visita odierna della moglie Nadia, che ha accolto con grande emozione, ha rafforzato sicuramente la grande grinta che lo contraddistingue».

Nella foto: Fausto Gresini

 

Coronavirus, Fausto Gresini ha ricevuto la visita della moglie. I medici: «Condizioni in miglioramento»
Cronaca 7 Gennaio 2021

Coronavirus, Fausto Gresini non è più in coma farmacologico: «Insufficienza respiratoria però ancora importante»

A distanza di tre giorni dall’ultimo comunicato stampa, il Gresini Racing Team ha emesso un altro aggiornamento sulle condizioni del suo manager Fausto Gresini, come noto da settimane ricoverato al Maggiore di Bologna causa Coronavirus.

Il 59enne imolese non è più in coma farmacologico, è cosciente, ma rimane sedato per tollerare la ventilazione meccanica. «Le condizioni cliniche di Fausto Gresini sono ancora caratterizzate da importante insufficienza respiratoria. Gli esami eseguiti hanno rilevato che la polmonite interstiziale è ancora presente e rende necessario mantenere la ventilazione meccanica e una moderata sedazione. Questo permette di mantenere la quantità di ossigeno nel sangue sufficiente» ha spiegato il dottor Nicola Cilloni, medico del reparto di Terapia intensiva del Maggiore di Bologna. (da.be.)

Nella foto: Fausto Gresini 

Coronavirus, Fausto Gresini non è più in coma farmacologico: «Insufficienza respiratoria però ancora importante»
Cronaca 4 Gennaio 2021

Coronavirus, dichiarazione del medico del reparto di Terapia intensiva del Maggiore sulle condizioni di Fausto Gresini

Dopo l’ultimo bollettino medico emesso lo scorso 1 gennaio, questa mattina il dottor Nicola Cilloni, medico del Reparto di Terapia intensiva dell’ospedale Maggiore di Bologna, ha rilasciato una breve dichiarazione sulle condizioni di Fausto Gresini. «Le condizioni di salute generali di Fausto Gresini, seppure ancora gravi, sono stabili – si legge sul comunicato del Team Gresini Racing -. Sono stati sospesi i farmaci anche se è ancora sedato e collegato ad un respiratore meccanico per ottenere una quantità di ossigeno nel sangue adeguata. Nei prossimi giorni verranno eseguite indagini radiologiche per verificare lo stato evolutivo della malattia».

Nella foto: Fausto Gresini

Coronavirus, dichiarazione del medico del reparto di Terapia intensiva del Maggiore sulle condizioni di Fausto Gresini
Cronaca 30 Dicembre 2020

Coronavirus, Fausto Gresini trasferito al Maggiore di Bologna

«In data odierna i il team principal Fausto Gresini è stato trasportato presso l’ospedale Maggiore di Bologna, in un reparto più attrezzato per le cure dedicate al Covid-19. Al momento le condizioni di Fausto sono continuamente monitorate. Seguiranno ulteriori aggiornamenti». E’ questo quanto comunicato a mezzo stampa dalla Gresini Racing sulle condizioni di Fausto Gresini che dal 27 dicembre era ricoverato all’ospedale di Imola per complicazioni sopraggiunte dopo la positività al Coronavirus.

Nel tardo pomeriggio sono trapelate ulteriori notizie sulle condizioni di salute del team manager imolese. Gresini sarebbe ricoverato nel reparto di terapia intensiva del Maggiore, intubato ed in coma farmacologico. Aggiornamenti sono previsti nelle prossime ore.

Nella foto (Isolapress): Fausto Gresini presente al Civ disputato all’autodromo Enzo e Dino Ferrari a settembre

Coronavirus, Fausto Gresini trasferito al Maggiore di Bologna
Cronaca 30 Dicembre 2020

Coronavirus, Fausto Gresini ricoverato all’ospedale di Imola

C’è apprensione per le condizioni di Fausto Gresini, colpito prima di Natale dal Covid-19 e ricoverato dal giorno dal 27 dicembre all’ospedale di Imola per il peggiorare delle sue condizioni. La notizia è stata riportata questa mattina da tutti i principali siti di motociclismo che parlano di una sospetta polmonite bilaterale per il 59enne manager imolese.

Nella foto: Fausto Gresini

Coronavirus, Fausto Gresini ricoverato all’ospedale di Imola
Sport 31 Maggio 2019

Motori, il team di Fausto Gresini rinasce al Mugello? «La Moto3 è ancora aperta»

Il Gran Premio d’Italia in programma domenica al Mugello si preannuncia denso di difficoltà per Fausto Gresini, che finora ha visto arrancare i suoi 5 piloti. Il Mondiale appare in salita in tutte le classi per il team manager imolese. A cominciare da quella Moto3 che la scorsa stagione l’ha visto trionfare con Jorge Martin. «Ora la situazione è diversa – ha spiegato Gresini -. Intanto perché abbiamo un solo pilota, Rodrigo, in grado di lottare per vincere, mentre l’anno scorso ne avevamo due, Martin e Di Giannantonio. Poi quest’anno siamo partiti male, nonostante ci siano le potenzialità. La nostra Honda è competitiva e Gabriel lo è altrettanto, solo che ha perso troppi punti per strada, buttando via, con la caduta al primo giro, la gara di Jerez».

L’ottavo posto in classifica non sembra lasciare margini di speranza nella corsa al titolo.

«Io penso che il Mondiale della Moto3 sia ancora aperto. Le 37 lunghezze di distacco che Rodrigo ha da Canet, primo in classifica, non sono incolmabili, considerando che finora, in cinque gare disputate, ha sempre vinto un pilota diverso. Però è necessario che ci diamo una mossa già al Mugello, centrando almeno il podio. Che sarebbe il primo. Mi aspetto una buona gara anche da Riccardo Rossi, su una pista che conosce bene. A Le Mans prima di cadere viaggiava al ritmo dei primi. E’ ancora un po’ acerbo, ed è necessario che segua di più i consigli del team».

Una svegliata al Mugello se la deve dare anche Sam Lowes (Kalex), fin qui deludente e solo 14º in classifica, distanziato di 56 punti dal leader di classifica Lorenzo Baldassarri (Kalex).

«Sam rispetto ai test invernali sembra un altro pilota. Commette errori da principiante. Chiaramente così non va. Deve cambiare l’approccio alle gare. E il discorso vale anche per la squadra. A Le Mans si è toccato il fondo, con Lowes che è caduto addirittura tre volte. Al Mugello è necessario che cambi registro, scrollandosi di dosso quell’ansia che fin qui ne ha condizionato le prestazioni, facendolo sbagliare troppe volte». (a.d.p.)

L”articolo completo su «sabato sera» del 30 maggio.

Nella foto: Fausto Gresini

Motori, il team di Fausto Gresini rinasce al Mugello? «La Moto3 è ancora aperta»

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast