Posts by tag: olimpia castello

Sport 11 Gennaio 2020

Basket C Gold, importante vittoria esterna per l'Olimpia Castello. L'Intech Imola fa un viaggio a vuoto

Trasferte dal sapore opposto per Olimpia Castello e Intech Imola. La squadra di Serio ha, infatti, violato 93-86 il campo di Ferrara, mentre i gialloneri di Regazzi sono caduti 72-67 a Montecchio. 

Castellani che, guidati da Ranocchi, Magagnoli e Tomesani hanno tenuto il match in bilico nel primo tempo, salvo piazzare il break decisivo nel terzo parziale e resistere nel finale al rientro dei padroni di casa. Imola, invece, dopo un primo quarto non al massimo ha preso in mano le redini del gioco, trascinata da Begic, chiudendo avanti all’ultimo riposo. Nel parziale decisivo, però, Montecchio si è dimostrata più precisa e cinica in attacco e ha regalato un dispiacere a Dalpozzo e compagni.

Nel prossimo turno l’Olimpia Castello sarà di scena a Bertinoro (sabato 18, alle 18.30), mentre l’Intech Imola ospiterà Fiorenzuola (domenica 19, ore 18). (da.be.)

Nella foto: Ranocchi dell’Olimpia Castello

Tabellino

Montecchio-Intech Imola 72-67 (21-18, 32-34, 43-46)

Montecchio: Vecchi 8, Degli Esposti Castori 2, Amadio 6, Lusetti 16, Negri 10, Ramenghi, D’Amore 11, Tognato 7, Giannini 6, Pedrazzi ne, Trobbiani ne, Bovio 6. All. Martinelli.

Imola: Dalpozzo 6, Errera 4, Planinic 8, Barattini 3, Begic 24, Colombo 12, Marcone 4, Agatensi, Orlando, Biandolino 6, Piani Gentile ne, Savino ne. All. Regazzi.

Ferrara-Olimpia Castello 86-93 (26-27, 48-48, 63-71)

Ferrara: Cortesi 16, Percan 22, Seravalli 5, Pusic 18, M. Ghirelli 5, T. Benedetti ne, Cattani 4, Legnani 2, Fortini, Poli, Zaharie 14, L. Ghirelli ne. All. Furlani. 

Castel San Pietro: Sangiorgi 7, Procaccio 6, Magagnoli 15, Ranocchi 15, Trombetti 10, Righi ne, Tomesani 16, Sabattani 8, Pedini ne, L. Benedetti 7, Torregiani ne, Albertini 9. All. Serio. 

Basket C Gold, importante vittoria esterna per l'Olimpia Castello. L'Intech Imola fa un viaggio a vuoto
Sport 21 Dicembre 2019

Basket C Gold, l'Olimpia Castello chiude l'andata con un altro ko

Terza sconfitta consecutiva per l”Olimpia Castello che, in casa, cade 87-75 contro Lugo. La squadra di Serio chiude così il girone d”andata con 16 punti.

Castellani che approcciano alla grande il match, salvo poi calare inesorabilmente dal secondo quarto in poi sotto i colpi di Ravaioli (34 punti alla sirena). Magagnoli e Benedetti provano a tenere a galla l”Olimpia che, nell”ultimo parziale, completa la rimonta grazie alla tripla di Trombetti a 6 minuti dal termine. Lugo, però, non accusa il colpo e, complice qualche tecnico di troppo fischiano ai padroni di casa, scappa e non viene più ripresa.

Nel prossimo turno, in programma sabato 11 gennaio (ore 21), l”Olimpia Castello farà visita a Ferrara.

Nella foto: l”Olimpia Castello

Olimpia Castello-Lugo 75-87 (24-16, 37-45, 52-63)

Castel San Pietro: Sangiorgi 4, Benedetti 14, Magagnoli 16, Ranocchi 5, Trombetti 8, Righi ne, Tomesani 7, Sabattani 4, Procaccio 8, Pedini 2, Torreggiani ne, Albertini 7. All. Serio.

Lugo: Presentazi 10, Silimbani 6, Masrè 13, Santini 8, Ravaioli 34, Carella 10, Alessandrini 2, Baroncini ne, Cervellera 2, Salsini 2, Arosti ne. All. Casadei.

Basket C Gold, l'Olimpia Castello chiude l'andata con un altro ko
Sport 14 Dicembre 2019

Basket C Gold, l'Olimpia Castello sfiora l'impresa a casa di Bologna Basket

Sfiora l”impresa l”Olimpia Castello che cede 85-78 dopo un supplementare in casa di Bologna Basket. 

La squadra di Serio gioca 35 minuti di grande basket, mettendo sotto la corazzata bolognese, con Benedetti e Trombetti, e pregustando già i due punti. A cinque dalla sirena finale, però, l”attacco dell”Olimpia (in quel momento a +13) si inceppa e permette a Bologna Basket di rientrare inesorabile. Il canestreo di Nucci a meno di sessanta secondi dalla fine manda le due squadre ai supplementari, dove l”ex Imola sigilla la vittoria dei padroni di casa.

Nel prossimo turno, in programma sabato 21 (ore 21) e valevole per l”ultima giornata del girone d”andata, l”Olimpia Castello affronterà in casa Lugo.

Nella foto: timeout dell”Olimpia Castello

Tabellino

Bologna Basket-Olimpia Castello 85-78 d.t.s. (17-20, 31-40, 50-60, 74-74)

Bologna Basket: Resca 15, Fontecchio 21, Fin 6, Aglio 5, Graziani 11, Folli 3, Mazzocchi ne, Zytharyuk 4, Elio, Guerri 4, Zanetti ne, Nucci 16. All. Rota.

Castel San Pietro: Sangiorgi 8, Benedetti 15, Magagnoli 11, Ranocchi 11, Trombetti 14, Righi ne, Tomesani, Sabattani, Procaccio 8, Pedini 5, Torreggiani ne, Albertini 6. All. Serio.

Basket C Gold, l'Olimpia Castello sfiora l'impresa a casa di Bologna Basket
Sport 7 Dicembre 2019

Basket C Gold, piangono in casa Olimpia Castello e Virtus Medicina

Ko casalinghi per Olimpia Castello e Virtus Medicina. La squadra di Serio cade 81-66 contro Scandiano, mentre i gialloneri di Curti lasciano il passo ad Anzola (78-68)

I termali, trascinati da Trombetti e Magagnoli cercano di resistere alla furia della squadra di Tassinari dopo un primo quarto condotto senza particolari patemi. Scandiano, però, non è l”ultima arrivata e, nell”ultimo quarto, invece di subire il rientro dell”Olimpia Castello scappa definitivamente. La Virtus Medicina, invece, contro Anzola comanda le operazioni per 30 minuti, guidata in campo dalla serata ispirata di Casagrande e Polverelli. A 4 minuti dalla sirena, però, gli ospiti impatto e in quel momento l”attacco giallonero si spegne di colpo. Quello di Anzola, invece, no e così per Casadei e compagni si materializza una sconfitta che brucerà parecchio.

Nel prossimo turno, sabato 14 dicembre, l”Olimpia Castello sfiderà in trasferta Bologna Basket (ore 18), mentre la Virtus Medicina sarà impegnata a Montecchio  (alle 21). (r.s.)

Nella foto: l”Olimpia Castello

Tabellino

Olimpia Castello-Scandiano 66-81 (21-18, 34-38, 48-56)

Castel San Pietro: Sangiorgi 6, Benedetti 9, Magagnoli 11, Ranocchi 9, Trombetti 15, Righi, Tomesani 5, Sabattani ne, Procaccio, Pedini, Torreggiani ne, Albertini 11. All. Serio.

Scandiano: Cunico 3, Astolfi 3, Sakalas 22, Germani 20, Magni 19, Brevini ne, L. Bertolini 6, Paparella ne, Pini 5, Caiti, F. Bertolini 3, Piccinini. All. Tassinari.

Virtus Medicina-Anzola 68-78 (21-15, 37-29, 58-54)

Medicina: Curione 3, Poluzzi 12, Polverelli 16, Casagrande 18, Casadei 9, Galassi, Dall”Osso 3, Allodi 7, Stellino ne, Lorenzini, Agriesti ne, Ricci Lucchi ne. All. Curti.

Anzola: F. Parmeggiani 16, Baccilieri, Villani 15, Muzzi 8, Caroldi 21, Carpani 2, S. Parmeggiani, Perini 5, Venturi 6, De Ruvo 5, Cappelli ne, Donati ne. All. Spaggiari.

Basket C Gold, piangono in casa Olimpia Castello e Virtus Medicina
Sport 30 Novembre 2019

Basket C Gold, l'ex Percan condanna l'Intech Imola. L'Olimpia Castello soffre ma piazza la zampata a Molinella

Successo a fatica per l”Olimpia Castello che piega 80-75 in trasferta il fanalino di coda Molinella. A Ferrara, invece, l”Intech Imola cade 83-76 per mano soprattutto dell”ex Percan.

La squadra di Serio, dopo un primo tempo dominato, si complica la vita e rischia un incredibile ko. All”ultimo riposo, infatti, il punteggio è in perfetta parità, ma a fare la differenza per i termali l”ottima serata del quartetto Magagnoli-Ranocchi-Trombetti-Tomesani. Due punti sfiorati anche per l”Intech Imola che, con in campo il nuovo acquisto Paninic, va vicinissima al colpaccio in casa di Ferrara. Padroni di casa sempre avanti, ma i gialloneri, guidati dal solito Begic, rimangono agganciati al match fino ad un minuto dalla sirena con i liberi di Errera. A decidere la sfida negli ultimi secondi le triple di Cortesi e dell”ex Percan.

Nel prossimo turno, l”Olimpia Castello sfiderà in casa Scandiano (sabato 7 dicembre, ore 21), mentre l”Intech Imola riceverà al palaRuggi Bertinoro (domenica 8 dicembre, alle 18). (r.s.)

Nella foto (Isolapress): il coach dell”Intech Imola Marco Regazzi

Tabellino

Ferrara-Intech Imola 83-76 (22-22, 47-41, 65-61)

Ferrara: Cortesi 14, Percan 29, Seravalli 9, Pusic 10, M. Ghirelli 9, Benedetti ne, Cattani 4, Legnani 6, Fortini 2, Poli, L. Ghirelli ne. All. Furlani.

Imola: Dalpozzo 5, Errera 14, Planinic 13, Barattini 14, Begic 19, Fusella ne, Marcone 3, Agatensi 4, Biandolino 4, Piani Gentile, Savino ne. All. Regazzi.

Molinella-Olimpia Castello 75-80 (16-27, 38-46, 59-59)

Molinella: Ranzolin 16, Zuccheri, Bonanni 7, Giuliani 14, Tedeschi 16, Brandani 13, Grazzi, Frignani 3, Gianninoni 4, Lanzi, Manojlovic, Caloia 2. All. Giuliani.

Castel San Pietro: Sangiorgi 2, Benedetti 3, Magagnoli 13, Ranocchi 14, Trombetti 15, Righi ne, Tomesani 14, Sabattani 3, Procaccio 7, Pedini ne, Torreggiani ne, Albertini 9. All. Serio.

Basket C Gold, l'ex Percan condanna l'Intech Imola. L'Olimpia Castello soffre ma piazza la zampata a Molinella
Sport 23 Novembre 2019

Basket C Gold, tris di vittorie casalinghe per Intech Imola, Olimpia Castello e Virtus Medicina

Vincono tutte le squadre di C Gold impegnate questa sera nella nona giornata di campionato

La Intech Imola supera 79-71 al Ruggi Lugo e lo fa grazie alle prove super di capitan Dalpozzo e Begic, autori di quarantadue punti in due. Referto rosa anche per l”Olimpia Castello che, al palaFerrari, schianta 95-66 Montecchio e, per una notte almeno, raggiunge in testa la capolista Fiorenzuola. Miglior marcatore, in un match senza storia già dopo dieci minuti, Ranocchi con 16 punti. Successo, infine, anche per la Virtus Medicina che, tra le mura amiche, regola 85-84 la forte Ferrara. Gialloneri sempre avanti, trascinati da un ottimo Polverelli (24 punti), che soffrono nel finale il tentativo di rimonta quasi riuscito degli ospiti.

Nel prossimo turno, in programma sabato 30, il calendario propone Bertinoro-Virtus Medicina (ore 18.30) e, alle 21, Molinella-Olimpia Castello e Ferrara-Intech Imola. (r.s.)

Nella foto: Polverelli della Virtus Medicina

Tabellini

Intech Imola-Lugo 79-71 (23-20, 37-38, 63-51)

Imola: Dalpozzo 20, Agatensi 15, Errera 5, Orlando 6, Begic 22, Fusella ne, Marcone 14, Biandolino, Barattini ne, Piani Gentile, Savino ne. All. Regazzi.

Lugo: Carella 12, Presentazi 18, Silimbani 13, Masrè 12, Ravaioli 7, Alessandrini 2, Cappelli ne, Cervellera, Santini, Bazzocchi ne, Salsini 7, Arosti ne. All. Casadei.

Olimpia Castello-Montecchio 95-66 (27-12, 57-40, 83-57)

Castel San Pietro: Sangiorgi 6, Benedetti 12, Magagnoli 13, Ranocchi 16, Trombetti 8, Righi 6, Tomesani 18, Sabattani ne, Procaccio 11, Torreggiani, Albertini 5. All. Serio.

Montecchio: Ramenghi 3, Vecchi 6, Degli Esposti Castori 2, Lusetti 11, Negri 2, Pasini, Tognato 11, Giannini, Pedrazzi 9, Trobbiani 4, Amadio 12, Bovio 6. All. Martinelli.

Virtus Medicina-Ferrara 85-84 (21-16, 45-36, 63-56)

Medicina: Curione 6, Poluzzi 15, Polverelli 24, Casagrande 18, Casadei 6, Galassi 6, Dall”Osso, Allodi 10, Stellino ne, Lorenzini, Poli ne, Agriesti. All. Curti.

Ferrara: Cattani, Cortesi 12, Percan 25, Seravalli 21, M. Ghirelli 5, Benedetti, Legnani 14, Fortini 2, Poli ne, Ruina ne, L. Ghirelli 5. All. Furlani.

Basket C Gold, tris di vittorie casalinghe per Intech Imola, Olimpia Castello e Virtus Medicina
Sport 16 Novembre 2019

Basket C Gold, successi per Olimpia Castello e Castel Guelfo. Medicina cade a Lugo

In questo sabato di C Gold, vittorie per Olimpia Castello (82-72 in casa contro Castelnovo Monti) e Castel Guelfo (75-63 a Molinella). Niente da fare, invece, per Medicina, caduta 76-68 sul campo di Lugo.

Come detto, due punti per la squadra di coach Serio che, al palaFerrari, soffre più del previsto per piegare, nel secondo tempo, la resistenza di Castelnovo Monti, grazie anche ad un Magagnoli super. Ritorno al referto rosa anche per i ragazzi di Cavicchioli che espugnano Molinella e ridanno ossigeno alla propria classifica, trascinati dal loro leader Amoni. Ko un pò inaspettato, infine, per i gialloneri di Curti a Lugo, costretti sempre ad inseguire e mai capaci di piazzare la zampata decisiva.

Nel prossimo turno, valevole per la nona giornata di campionato, anticipo a venerdì 22 per Castel Guelfo che, alle 21, ospiterà Scandiano. Sabato 23 (ore 21), invece il calendario propone Olimpia Castello-Montecchio e Intech Imola-Lugo. (r.s.)

Nella foto: l”Olimpia Castello

Tabellini

Olimpia Castello-Castelnovo Monti 82-72 (17-24, 40-43, 64-57)

Castel San Pietro: Sangiorgi 2, Benedetti 8, Magagnoli 23, Ranocchi 13, Trombetti 16, Righi, Tomesani 1, Sabbatani, Procaccio 7, Pedini, Torregiani, Albertini 12. All. Serio.

Castelnovo Monti: Sabah 9, Magnani 11, Longoni 18, Provvidenza 9, Parma Benfenati 10, Mabilli ne, Dal Pos 6, Levinskis, Mallon 7, Ferri ne, Prosek 2, Barigazzi ne. All. Diacci.

Lugo-Virtus Medicina 76-68 (15-15, 40-37, 65-60)

Lugo: Carella 12, Alessandrini 8, Silimbani 7, Masrè 10, Salsini 2, Presentazi 5, Baroncini ne, Cervellera ne, Santini 5, Bazzocchi ne, Arosti ne, Ravaioli 27. All. Casadei.

Medicina: Poluzzi 5, Polverelli 15, Casagrande 9, Allodi 16, Casadei 7, Galassi 2, Curione 10, Dall”Osso, Stellino ne, Lorenzini 4, Agriesti. All. Curti.

Molinella-Prosic 63-75 (19-26, 41-36, 50-59)

Molinella: Ranzolin 11, Frignani 4, Gianninoni 6, Giuliani 5, Tedeschi 16, Brandani ne, Zuccheri, Bonanni 13, Lanzi, Manojlovic 8, Caloia. All. Giuliani.

Castel Guelfo: Wiltshire 4, Bonazzi 10, Murati 6, Govi 12, Amoni 15, Bernabini 5, Bonetti, Baccarini 11, Bergami 9, Musolesi ne, Pieri 1, Pederzini 2. All. Cavicchioli. 

Basket C Gold, successi per Olimpia Castello e Castel Guelfo. Medicina cade a Lugo
Sport 2 Novembre 2019

Basket C Gold, un'immensa Olimpia Castello cede solo all'overtime alla capolista Fiorenzuola

Bella prova, nonostante la sconfitta, per l”Olimpia Castello che cede 90-89 in casa contro la capolista Fiorenzuola

Ragazzi di Serio, infatti, che si sono resi protagonisti di un match equilibrato per tre quarti trascinati dal trio Ranocchi-Trombetti-Tomesani. Nell”ultimo parziale, però, Fiorenzuola, con un Maggiotto super, piazza il break e vola a +10 a cinque minuti dalla sirena. Castello, però, ha sette vite e con un parziale di 12-0 ribalta tutto, ma a cinque secondi dalla fine Maggiotto manda tutti all”overtime: i padroni di casa allungano a +5 con Trombetti, ma la reazione della capolista è rabbiosa e porta al pareggio. Magagnoli porta avanti di una lunghezza i suoi a 19 secondi dalla sirena, ma sull”ultima azione della partita è Galli in sospensione a regalare un dispiacere al pubblico termale.

Nel prossimo turno, in programma venerdì 8 novembre (ore 21) l”Olimpia Castello sfiderà al palaMarchetti Castel Guelfo. (r.s.)

Nella foto: coach Serio 

Tabellino

Olimpia Castello-Fiorenzuola 89-90 d.t.s. (19-19, 37-39, 60-62, 78-78)

Castel San Pietro: Sangiorgi, Ranocchi 17, Trombetti 19, Benedetti 8, Tomesani 17, Magagnoli 14, Albertini, Sabbatani 6, Procaccio 8, Pedini, Righi ne, Torreggiani ne. All. Serio.

Fiorenzuola: Marchetti 8, Galli 16, Ricci 6, Bracci 16, Maggiotto 25, Sichel 3, Fowler 6, Dias 1, Livelli 9, Zucchi ne, Superina ne, Fellegara ne. All. Galetti.

Basket C Gold, un'immensa Olimpia Castello cede solo all'overtime alla capolista Fiorenzuola
Sport 20 Ottobre 2019

Basket C Gold, la capolista Olimpia Castello non molla la presa e fa suo il derby contro Medicina

Il derby è dell”Olimpia Castello che in casa supera 85-73 Medicina e rimane imbattuta in vetta alla classifica insieme a Fiorenzuola. 

Parita sempre condotta dai ragazzi di Serio, con Benedetti e Ranocchi grandi protagonisti, che già all”intervallo lungo avevano scavato un divario poi risultato decisivo. Nel terzo parziale Medicina prova a rifarsi sotto, ma è solo un”illusione. L”Olimpia Castello, infatti, nell”ultimo quarto soffre poco e si mette in tasca altri due punti. 

Nel prossimo turno, in programma sabato 26 (ore 21), l”Olimpia Castello sfiderà, al Ruggi, la Vsv Imola. Medicina, invece, ospiterà Molinella. (d.b.)

Nella foto: Filippo Albertini

Tabellino

Olimpia Castello-Virtus Medicina 85-73 (22-17, 50-37, 65-56)

Castel San Pietro: Sangiorgi 2, Ranocchi 17, Trombetti 2, Benedetti 22, Tomesani 7, Magagnoli 14, Albertini 3, Sabattani 14, Procaccio 4, Pedini, Righi. All. Serio. 

Medicina: Polverelli 12, Poluzzi 7, Allodi 4, Casagrande 14, Casadei 14, Agriesti ne, Curione 16, Dall”Osso 1, Lorenzini 5, Stellino, Ricci Lucchi ne. All. Curti.

Basket C Gold, la capolista Olimpia Castello non molla la presa e fa suo il derby contro Medicina
Sport 12 Ottobre 2019

Basket C Gold, la volata finale premia ancora una volta l'Olimpia Castello

Ancora due punti in volata per l”Olimpia Castello che espugna 68-65 il campo di Anzola e firma il terzo successo di fila. La squadra di Serio mantiene così a zero la casella delle sconfitte e guarda sempre tutti dall”alto.

Match combattuto dalla palla a due fino alla sirena finale. Anzola tiene le redini nel primo tempo, ma Castello rimane in scia e mette la freccia prima dell”ultimo riposo con Albertini, Trombetti e Tomesani. Proprio quest”ultimo nel quarto e decisivo parziale segna i canestri del possibile successo, ma Baccilieri a quindici secondi dalla sirena gela la panchina castellana. Anzola, però, non fa i conti con Benedetti che , dopo il time-out, sigla la «bomba» decisiva a nove secondi dalla fine.

Nel prossimo turno, in programma domenica 20 (ore 18.30), l”Olimpia Castello ospiterà in casa Medicina. (d.b.)

Nella foto: Alessandro Ranocchi

Tabellino

Anzola-Olimpia Castel San Pietro 65-68 (14-12, 38-37, 51-55)

Anzola: S. Parmeggiani 15, Donati 4, Baccilieri 7, Villani 8, Caroldi 10, F. Parmeggiani 11, Bortolani ne, Venturi 6, Carpani, Perini ne, Cappelli ne, Muzzi 4. All. Spaggiari. 

Castel San Pietro: Magagnoli, Sangiorgi 2, Ranocchi 11, Benedetti 4, Tomesani 14, Albertini 17, Sabattani 1, Procaccio 3, Trombetti 14, Pedini 2, Righi ne. All. Serio.

Basket C Gold, la volata finale premia ancora una volta l'Olimpia Castello

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast