Posts by tag: pnrr

Cronaca 25 Novembre 2021

In arrivo i fondi del Pnrr per completare la nuova scuola media Panzacchi a Ozzano

Buone notizie per studenti e insegnanti della scuola secondaria di primo grado Panzacchi di Ozzano: arrivano 2,26 milioni di euro del Dipartimento per gli Affari interni del ministero degli Interni per la realizzazione e messa in sicurezza di opere pubbliche per l”anno 2021, per cui il Comune aveva fatto richiesta nel settembre 2020. Il nuovo edificio quindi sarà realizzato completo di auditorium e lo spazio esterno verrà completamente rigenerato. A renderlo noto è la stessa Amministrazione con un comunicato.

Il progetto esecutivo del nuovo edificio e della rigenerazione urbana di tutta l’area di viale 2 Giugno è stato approvato dal Comune lo scorso 21 giugno. Il bando di gara per la selezione del costruttore prevedeva però due lotti, uno “certo” e uno “opzionale” (riguardante il nuovo auditorium e alcune sistemazioni esterne). Quest’ultimo lotto si sarebbe realizzato solo all”arrivo di uno dei finanziamenti richiesti al Ministero per i quali il Comune era in graduatoria. Ora la buona notizia. “La cifra destinata al Comune di Ozzano è il secondo finanziamento per importo dei Comuni della Città metropolitana, secondo solo al Comune di Bologna” precisano dal Comune.

“Si tratta di un contributo per il cui ottenimento abbiamo lavorato molto. Questa conferma ci consente di guardare al futuro con maggiore slancio e di pianificare ancora meglio i lavori” sottolinea la vicesindaca con delega ai Lavori pubblici Mariangela Corrado.

“Questo finanziamento – spiega il sindaco Luca Lelli – ci permetterà di ridurre di circa un milione di euro l”indebitamento previsto e di superare la previsione della cosiddetta ”opzione” sulla base della quale avevamo impostato la gara d”appalto. La rigenerazione pertanto sarà completa, interessando tutto il plesso scolastico che ospiterà 21 classi contro le 18 attuali, la palestra e l”auditorium”.

La scuola media Panzacchi, costruita nel 1967, sarà dunque abbattuta e ricostruita. Nei 24 mesi previsti per i lavori, le attività didattiche si sposteranno nel Palazzo della cultura di piazza Allende. (r.cr.)

Il rendering della nuova scuola

In arrivo i fondi del Pnrr per completare la nuova scuola media Panzacchi a Ozzano
Cronaca 17 Novembre 2021

Sanità, a Imola la Casa della salute è più vicina grazie ai fondi del Pnrr

Grazie ai fondi del Piano nazionale di ripresa e resilienza, già nel 2022 arriveranno nel circondario circa 10 milioni di euro, che consentiranno di realizzare una serie di opere tra cui la Casa della salute nell’ospedale vecchio a Imola, la ristrutturazione della Casa della salute di Castel San Pietro più l’ampliamento dell’Ospedale di comunità, la riqualificazione della Casa della salute di Medicina. 

Tutti gli approfondimenti su «sabato sera» del 18 novembre 

Nella foto: veduta aerea dell’ospedale vecchio di Imola

Sanità, a Imola la Casa della salute è più vicina grazie ai fondi del Pnrr
Cronaca 15 Novembre 2021

Gli stati generali del ConAmi su Pnrr, Marco Panieri: «Avviato un percorso»

«Questo incontro è servito per avviare un percorso partecipato degli amministratori pubblici dei nostri territori e per stimolare il dibattito». Così Marco Panieri, presidente dell’Assemblea dei sindaci del ConAmi ha aperto l’incontro «Comuni e Città nel Pnrr – Confronto fra amministratori del Consorzio pubblico ConAmi» organizzato sabato 13 novembre all’Autodromo di Imola con anche consiglieri regionali, deputati e senatori del territorio.

«Nei prossimi incontri – ha spiegato Panieri – il confronto diventerà più operativo, per coordinarci su quelle che possono essere le politiche territoriali, su come distribuire al meglio le risorse partendo dagli obiettivi strategici di sviluppo». (r.cr.)

Nella foto: da sinistra: Giacomo Capuzzimati (direttore generale ConAmi), Fabio Bacchilega (presidente ConAmi), Serse Soverini (deputato Pd), Marco Panieri e Paolo Calvano (assessore al Bilancio della Regione Emilia Romagna)

Gli stati generali del ConAmi su Pnrr, Marco Panieri: «Avviato un percorso»
Imola 10 Novembre 2021

Pnrr e sviluppo, il sindaco di Imola avvia gli «stati generali» del ConAmi

«Avviare un percorso partecipato degli amministratori pubblici dei nostri territori, a partire dai sindaci, per stimolare il dibattito riguardo a una rigenerazione urbana diffusa nelle comunità che ognuno di noi rappresenta, condividendo gli asset di sviluppo». Così Marco Panieri, sindaco di Imola e presidente dell’Assemblea dei sindaci del ConAmi, presenta l’incontro dal titolo «Comuni e Città nel Pnrr – Confronto fra amministratori del Consorzio pubblico ConAmi», convocato insieme al presidente del Cda del Consorzio azienda multiservizi intercomunale, Fabio Bacchilega, per sabato 13 novembre all’autodromo.

All’iniziativa (a porte chiuse) sono stati invitati tutti i 23 sindaci e le giunte dei Comuni associati, i consiglieri delegati, i segretari comunali e i dirigenti, ma anche consiglieri regionali, deputati e senatori. Tra gli interventi previsti anche quello del neosindaco di Bologna e della Città metropolitana, Matteo Lepore. «Questo periodo post Covid-19 – motiva Panieri – ci vedrà coinvolti in scelte importanti per lo sviluppo sostenibile dei territori, anche in relazione alle opportunità di finanziamenti europei, nazionali, attraverso i Pnrr, e regionali. Si tratta di temi che sono oggi al centro del dibattito a tutti i livelli e che ci devono vedere protagonisti». (lo.mi.) 

L’articolo completo sul «sabato sera» dell’11 novembre 

Nella foto: da sinistra, Matteo Lepore e Marco Panieri

Pnrr e sviluppo, il sindaco di Imola avvia gli «stati generali» del ConAmi

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast