Posts by tag: vigili del fuoco

Cronaca 10 Settembre 2020

Incendio in un appartamento di Ozzano, persona all’interno esce in strada e dà l’allarme

Un incendio è divampato oggi, a mezzogiorno, in un appartamento di Ozzano in via degli Spicchi. A bruciare, per cause ancora da accertare, una camera al primo piano e anche parte del tetto.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con due squadre e l”appoggio di autobotte e autoscala. Al momento dell’incendio all”interno di casa c”era una persona che accortasi delle fiamme è uscita subito in strada. Le squadre sul posto hanno controllato e spento immediatamente il rogo. Danni rilevanti allo stabile ma fortunatamente nessun ferito. (da.be.)

Foto concessa dai vigili del fuoco

Incendio in un appartamento di Ozzano, persona all’interno esce in strada e dà l’allarme
Cronaca 10 Settembre 2020

Incendio in un appartamento di Ozzano, persona all’interno esce in strada e dà l’allarme

Un incendio è divampato oggi, a mezzogiorno, in un appartamento di Ozzano in via degli Spicchi. A bruciare, per cause ancora da accertare, una camera al primo piano e anche parte del tetto.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con due squadre e l”appoggio di autobotte e autoscala. Al momento dell’incendio all”interno di casa c”era una persona che accortasi delle fiamme è uscita subito in strada. Le squadre sul posto hanno controllato e spento immediatamente il rogo. Danni rilevanti allo stabile ma fortunatamente nessun ferito. (da.be.)

Foto concessa dai vigili del fuoco

Incendio in un appartamento di Ozzano, persona all’interno esce in strada e dà l’allarme
Cronaca 10 Settembre 2020

A fuoco il tetto della scuola materna di Monterenzio

Vigili del fuoco al lavoro ieri sera, intorno alle 23.30, per un incendio divampato all”interno di una scuola materna di Monterenzio, in via Idice. A bruciare, per cause ancora da accertare, parte del tetto, circa 20 mq.

Sul posto sono giunti i pompieri con una squadra insieme all”appoggio di un”autobotte e l”autoscala. L”incendio è stato domato in poco tempo e i danni sono rimasti contenuti. Presenti anche i carabinieri, il sindaco e il vicesindaco di Monterenzio ed il personale scolastico. Per fortuna non si registrano feriti. (da.be.)

Foto d’archivio

A fuoco il tetto della scuola materna di Monterenzio
Cronaca 7 Settembre 2020

Auto distrutta dalle fiamme sulla Montanara, il conducente riesce ad accostare e mettersi in salvo

Incendio, oggi pomeriggio intorno alle 17.40, sulla via Montanara tra i comuni di Casalfiumanese e Fontanelice. A prendere fuoco, per cause ancora da accertare, una vettura.

Secondo la ricostruzione dei vigili del fuoco, il conducente, accortosi delle fiamme, ha subito accostato a lato strada, fuori dalla carreggiata, per poi scendere dall’auto, mettersi in salvo e chiamare i soccorsi.

Sul posto i pompieri che hanno spento il rogo e messo in sicurezza lo scenario. La vettura purtroppo è stata distrutta dall’incendio. Presenti anche le forze dell”ordine. Durante le prime operazioni di soccorso la via Montanara è stata chiusa al traffico. Fortunatamente non si sono registrati feriti. (da.be.)

Foto concessa dai vigili del fuoco

Auto distrutta dalle fiamme sulla Montanara, il conducente riesce ad accostare e mettersi in salvo
Cronaca 6 Settembre 2020

Rogo distrugge furgone in un’azienda agricola, in salvo numerose arnie

Un incendio è divampato nel pomeriggio di ieri, alle 17.30, in un’azienda agricola di via Madonnina a Castel San Pietro. A bruciare, per cause ancora da accertare, un furgone.

Sul posto due squadre dei vigili del fuoco, impegnati a far fronte al rogo che dal mezzo in breve tempo si era già esteso ad un piccolo bosco nelle vicinanze. I caschi rossi hanno immediatamente circoscritto le fiamme, evitando che l’incendio si allargasse, per poi spegnere i focolai. Il furgone però è andato completamente distrutto. I vigili del fuoco sono riusciti comunque a mettere in salvo numerose arnie di apicoltori locali. (da.be.)

Foto concessa dai vigili del fuoco

Rogo distrugge furgone in un’azienda agricola, in salvo numerose arnie
Cronaca 31 Agosto 2020

Rogo a Castel Guelfo, capannone completamente distrutto dalle fiamme

Ieri sera, pochi minuti prima della mezzanotte i vigili del fuoco di Bologna sono intervenuti in via Brina nel comune di Castel Guelfo a causa di un incendio divampato in un capannone adibito a falegnameria.

Sul posto per spegnere le fiamme si sono recate due squadre di pompieri con autopompa, tre autobotti, una autoscala, una autocisterna da 25 mila litri, il carro bombole e il funzionario di guardia.

Fortunatamente non si registrano feriti, anche se il capannone, per cause ancora da accertare, è andato completamente distrutto dalle fiamme. Presenti anche i carabinieri. (da.be.)

Foto concessa dai vigili del fuoco 

Rogo a Castel Guelfo, capannone completamente distrutto dalle fiamme
Cronaca 30 Agosto 2020

Incendio Monte Battaglia, concluse oggi le operazioni di spegnimento: «Grazie a tutte le forze intervenute»

Dopo una settimana esatta si sono concluse oggi, domenica 30 agosto, le operazioni di spegnimento dell’incendio divampato a Monte Battaglia.

Fiamme domate anche grazie alla pioggia caduta sulla zona nella notte, come verificato dai vigili del fuoco che hanno perlustrato tutta l’area investita dal rogo, che hanno definitivamente spento ogni accumulo di braci ancora presenti. Vista la situazione si è provveduto a smobilitare l’intero apparato presente, l’Unità di Comando Locale (Ucl) dei Vigili del Fuoco, collocata al Passo del Corso per coordinare le operazioni di spegnimento del rogo, e a fare rientrare nelle proprie sedi tutti i caschi rossi, permanenti e volontari.

«A loro, alla Protezione Civile, ai carabinieri forestali, alla polizia locale, alla polizia provinciale, rivolgiamo il grazie sincero dell’Amministrazione comunale e di tutta la comunità casolana» fanno sapere dal Comune di Casola Valsenio. (da.be.)

Foto concesse dal Comune di Casola Valsenio

Incendio Monte Battaglia, concluse oggi le operazioni di spegnimento: «Grazie a tutte le forze intervenute»
Cronaca 30 Agosto 2020

Camper in fiamme sulla Trasversale di Pianura a Medicina

Incendio ieri sera, alle 23.30, sulla Trasversale di pianura (Sp3) nel Comune di Medicina. A prendere fuoco un camper.

I vigili del fuoco, intervenuti sul posto con una squadra e una autobotte, hanno provveduto allo spegnimento del mezzo e alla messa in sicurezza dello scenario. Con l”ausilio della termocamera è stata verificata anche la presenza di eventuali focolai residui. Sul luogo dell’incendio anche i carabinieri e i sanitari del 118. (da.be.)

Foto concessa dai carabinieri

Camper in fiamme sulla Trasversale di Pianura a Medicina
Cronaca 27 Agosto 2020

Incendio Monte Battaglia, aperta pista tagliafuoco e situazione sotto controllo

Nella giornata di oggi a partire dalle ore 8, l’escavatore dei Vigili del Fuoco inviato da Piacenza ha proseguito le operazioni mirate ad aprire una pista tagliafuoco lunga circa 300 metri, con punto di inizio da via Chiesuola, nei pressi del civico 8 e con tratto terminale sull’ultimo fronte dell’incendio, in direzione del monte della Croce.

Operazione che è terminata verso le ore 12. Dal versante soprastante, il Comune, su richiesta dei Vigili del Fuoco, ha provveduto a far arrivare un secondo escavatore da 3,5 t, col fine di allargare una strada di servizio già presente e situata sotto le pendici del cosiddetto monte della Croce. Il mezzo ha operato per alcune ore durante la mattinata, fino a dover interrompere l’attività a causa dell’impossibilità di proseguire su un terreno che presentava ostacoli naturali, tali da non garantire la sicurezza e il buon risultato del lavoro da svolgere. Alcune squadre della Protezione Civile regionale e dei Vigili del Fuoco Volontari di Fontanelice, hanno raggiunto via terra il fronte dell’incendio su cui stava operando l’escavatore di Piacenza e hanno provveduto alla bonifica diretta degli ultimi focolai presenti sul luogo, ottenendo buoni risultati. Altrettanto è stato fatto sulla strada di Monte Battaglia, dove una squadra dei Vigili del Fuoco di Rimini, è scesa lungo il versante sud/est e ha raggiunto alcuni piccoli focolai bonificandoli. Altri gruppi e unità dei Vigili del Fuoco e della Protezione Civile, sono dislocate lungo il perimetro dell’area interessata dall’incendio, per tenere controllate eventuali riprese di focolai precedentemente spenti.

Al momento la situazione risulta quindi finalmente sotto controllo, con nessun fronte di incendio attivo, ma solo alcuni focolai e fumarole all’interno della superficie già interessata dal fuoco. I responsabili dei Vigili del Fuoco non sono ancora in grado di stimare quando l’incendio potrà essere dichiarato completamente estinto e la zona sicura. Permangono i divieti di transito a veicoli, ciclisti e pedoni sulla viabilità comunale della zona interessata dall’incendio. (da.be.)

Incendio Monte Battaglia, aperta pista tagliafuoco e situazione sotto controllo
Cronaca 26 Agosto 2020

Fiamme in un appartamento a Casalfiumanese, 57enne ustionato

Paura ieri sera, intorno alle 21.45 a Casalfiumanese, per un incendio divampato in un appartamento condominiale di via Giovanni XXIII, a quanto pare causato dal malfunzionamento di un frigorifero. Ad avere la peggio un 57enne che è rimasto ustionato e trasportato d’urgenza al pronto soccorso di Imola dove è stato ricoverato in prognosi riservata. 

Secondo la ricostruzione dei carabinieri, i militari appena arrivati sul posto hanno trovato la compagna dell’uomo, illesa, all’esterno, mentre il 57enne si trovava ancora nell’abitazione per tentare di circoscrivere le fiamme. Nonostante una coltre di fumo denso e nero, i carabinieri sono entrati nell’abitazione e alla vista del proprietario, gravemente ferito e in stato confusionale, l’hanno convinto a uscire di casa per farsi curare, lasciando ai vigili del fuoco intervenuti, il compito di spegnere il rogo che aveva nel frattempo interessato ormai anche parte della cucina. L’uomo è stato poi soccorso dai sanitari del 118 e, come detto, trasportato all’ospedale. L’appartamento è stato dichiarato inagibile. (da.be.)

Foto concessa dai carabinieri

Fiamme in un appartamento a Casalfiumanese, 57enne ustionato

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA