Posts by tag: vsv

Sport 10 Febbraio 2019

Basket C Gold, «ventello» facile per la Vsv Imola contro Castelnovo

Secondo successo consecutivo per la Vsv Imola che al Ruggi supera 77-54 Castelnovo Monti.

Avvio strepitoso per i gialloneri che di fatto chiudono già il match dopo il primo quarto, con un Nucci in grande spolvero. Nei restanti tre parziali Castelnovo prova la timida reazione, ma è poca cosa contro la gran serata di Casadei, Zhytaryuk e Aglio. Il divario tra le due squadre sale e scende come lo spread, fino alla sirena finale che vede i gialloneri vincere di un bel «ventello».  

Nel prossimo turno, in programma domenica 17 (ore 18), la Vsv Imola giocherà ancora al Ruggi contro Bertinoro.

Tabellino

Npc-Lg Competition 77-54 (31-9, 45-23, 60-42)

Imola: Casadei 15, Magagnoli 7, Giuliani 3, Zhytaryuk 11, Aglio 15, Dal Fiume ne, Nucci 19, Percan ne, Murati, Zani ne, Dalpozzo 7. All. Tassinari.

Castelnovo Monti: Franko13, Magnani 7, Longoni 2, Guarino, Mallon 12, Mabilli, Lentini, Varotta 12, Levinskis 6, Parma Benfenati ne, Prosek 2, Torlai. All. Diacci.

Foto tratta dal sito della Vsv Imola

Basket C Gold, «ventello» facile per la Vsv Imola contro Castelnovo
Sport 19 Gennaio 2019

Basket C Gold, passo indietro per la Vsv Imola ad Anzola

Passo indietro per la Vsv Imola che, dopo la bella vittoria contro Fiorenzuola, cade 76-64 un pò sorpresa ad Anzola.

I gialloneri nel primo quarto si affidano soprattutto ad un Magagnoli ispirato per contrastare la grinta e precisione dei padroni di casa. La Vsv gira abbastanza bene e chiude il periodo avanti (15-20). Nel secondo parziale, però, il meccanismo si inceppa: crollano le percentuali dall”arco per un misero 1 su 11 e Anzola approfitta subito della scarsa vena realizzativa imolese, con solo 8 punti a referto, chiudendo il primo tempo in vantaggio (32-28). Nel secondo tempo Casadei e compagni si rimettono in carreggiata sotto il piano offensivo, ma deragliano irrimediabilmente in difesa (58-43). Zhytaryuk e Aglio nell”ultimo quarto non bastano, però, alla squadra di Tassinari per rientrare in partita e così la Vsv è costretta ad arrendersi per la settima volta in stagione.

Nel prossimo turno, in programma sabato 26 (ore 21), la Vsv Imola affronterà al palaRuggi la capolista Rimini. (d.b.)

Tabellino

Anzola-Npc 76-64 (15-20, 32-28, 58-43)

Anzola: S. Parmeggiani 14, Baccilieri 12, De Ruvo 17, Caroldi 2, Bortolani 13, Mandini ne, F. Parmeggiani 6, Cerulli, Venturi 3, Cacciari, Donati 9. All. Spaggiari.

Imola: Dal Fiume 9, Percan, Casadei 6, Magagnoli 17, Zhytaryuk 14, Turrini, Nucci ne, Murati ne, Zani ne, Aglio 11, Giuliani, Dalpozzo 7. All. Tassinari.

Nella foto (dalla pagina facebook della Vsv Imola): Percan e Zhytaryuk 

Basket C Gold, passo indietro per la Vsv Imola ad Anzola
Sport 13 Gennaio 2019

Basket C Gold, Zhytaryuk è il padrone del Ruggi e la Vsv Imola supera Fiorenzuola

Successo importante e prestigioso per la Vsv Imola che supera 75-68 al Ruggi Fiorenzuola, terza della classe e si porta a -2 dal gruppetto di squadre alle spalle di Rimini e Bologna Basket.

Primo quarto targato Fiorenzuola che scappa via con i canestri di Sprude e Colonnelli, mentre Imola è tenuta a galla da Zhytaryuk. Il match è equilibrato anche nel secondo parziale con nessuna della due squadre che riesce a prevalere sull”altra. Dopo l”intervallo lungo si segna davvero con il contagocce, le difese prevalgono sugli attacchi, ma le due squadre rimangono sempre a contatto. Nell”ultimo parziale si accende Casadei, Fiorenzuola ha le mani calde dall”arco ma perde per falli Sprude e l”Mvp Zhytaryuk, oltre a Percan, sigillano ai liberi la vittoria. 

Nel prossimo turno, in programma sabato 19 (ore 21), i gialloneri affronteranno in trasferta Anzola. (d.b.)

Tabellino

Npc-Fiorenzuola 75-68 (18-21, 41-42, 56-55)

Imola: Dal Fiume 3, Percan 16, Casadei 12, Magagnoli 7, Zhytaryuk 26, Turrini ne, Nucci ne, Murati ne, Zani ne, Aglio 8, Giuliani 3, Dalpozzo. All. Tassinari. 

Fiorenzuola: Galli, Cunico 8, Dias 2, Sprude 21, Lottici 15, Sichel, Carini ne, Fellegara ne, Zucchi, Colonnelli 18, Marletta ne, Yabre, Sabbadini 4. All. Lottici.

Nella foto: Zhytaryuk e Casadei

Basket C Gold, Zhytaryuk è il padrone del Ruggi e la Vsv Imola supera Fiorenzuola
Sport 23 Dicembre 2018

Basket C Gold, la Vsv Imola non è guarita e cade contro la Salus

Sconfitta pre-natalizia per la Vsv Imola che perde 68-61 sul parquet della Salus Bologna. I padroni di casa raggiungono così in classifica i gialloneri, avendo ovviamente dallo loro però al momento il vantaggio dello scontro diretto.

La squadra di Tassinari subisce nel primo tempo l”intraprendenza dei bolognesi che fanno la partita grazie, soprattutto, all”ex Andrea Costa Amoni. Come contro Ferrara sette giorni prima, però, i gialloneri si rimettono in carreggiata dopo l”intervallo e, nel terzo periodo, concedono alla Salus la miseria di 8 punti. L”ultimo quarto si gioca punto a punto, i quattro moschettieri (Aglio-Percan-Casadei-Zhytaryuk) portano Imola a -3, ma nei secondi finali l”imprecisione degli ospiti nei possessi chiave, sommata alla freddezza ai liberi della Salus, regala il sesto dispiacere stagionale a coach Tassinari.

Nel prossimo turno, in programma domenica 6 gennaio (ore 18), la Vsv affronterà al Ruggi San Lazzaro. (d.b.)

Tabellino

Salus-Npc 68-61 (25-18, 43-31, 51-48)

Salus: Allodi 7, Amoni 18, Falzetti 6, Pini 17, Tugnoli 16, Branzaglia, Grassi ne, Salsini, Veronesi 2, Vucinovic 2. All. Ansaloni.

Imola: Nucci 5, Percan 14, Casadei 10, Zhytaryuk 12, Giuliani 3, Dal Fiume, Turrini ne, Murati ne, Magagnoli 4, Zani ne, Aglio 11, Dalpozzo 2. All. Tassinari.

Nella foto (dal sito della Vsv Imola): Alessandro Nucci

Basket C Gold, la Vsv Imola non è guarita e cade contro la Salus
Sport 16 Dicembre 2018

Basket C Gold, la Vsv riassapora la vittoria con un Casadei formato gigante

Dopo tre sconfitte consecutive la Vsv Imola torna alla vittoria al Ruggi, superando 88-80 Ferrara, autentica rivelazione di questa prima parte di campionato. 

I ferraresi conducono le operazioni fin dalla palla a due, scavando nel primo quarto subito un break importante. Gli ospiti legittimano il vantaggio anche negli altri due parziali, nonostante un Nucci ispirato e un Casadei alla seconda partita stagionale dopo l”infortunio. La Vsv nell”ultimo parziale però rimonta e va avanti +1, ma Ferrara riporta il match dalla sua parte. I cinque punti consecutivi di Casadei riaprono i giochi e fissano il punteggio in parità a 26 secondi dalla fine. Ferrara segna (tra le proteste dei gialloneri per, a loro dire, un errore al cronometro) a sei decimi di secondo dalla sirena, ma Percan da sotto le plance manda clamorosamente il match all”overtime. Nel supplementare tutta la differenza del mondo la fanno le triple di Casadei che regalano così i due punti alla truppa di Tassinari.

Nel prossimo turno, in programma domenica 23 (ore 18), la Vsv giocherà sul campo della Salus Bologna. (d.b.)

Tabellino

Npc-Ferrara 88-80 (12-17, 31-38, 49-57, 71-71)

Imola: Giuliani, Nucci 12, Percan 16, Aglio 12, Zhytaryuk 17, Dal Fiume ne, D”Avino ne, Turrini ne, Murati ne, Casadei 18, Magagnoli 10, Righini ne, Zani ne, Dalpozzo 3. All. Tassinari.

Ferrara: Davico 16, Farioli 10, Favali 8, Mandic 29, Vigna, Antoci, Caselli 2, Cattani 4, L. Ghirelli, M. Ghirelli 9, Zanirato ne, Chemello ne, Petronio ne, Natali ne, Tedeschi ne. All. Furlani.

Nella foto: Daniele Casadei

Basket C Gold, la Vsv riassapora la vittoria con un Casadei formato gigante
Sport 8 Dicembre 2018

Basket C Gold, nel giorno del rientro di Casadei la Vsv Imola cade contro Bologna Basket

La Vsv Imola cade sul parquet di Bologna Basket per 72-67 e conosce la terza sconfitta consecutiva in campionato, la quinta su otto partite. Unica notizia positiva il rientro di Casadei a sei mesi dall”operazione al ginocchio. Per lui un punto in sedici minuti.

I gialloneri di Tassinari partono contratti e subiscono il break dei padroni di casa nel primo quarto (22-14). Nel secondo parziale Zhytaryuk e Percan prendono per mano la Vsv e firmano il pari all”intervallo lungo (35-35). Nel secondo tempo Bologna Basket, con un Fontecchio sugli scudi, ricaccia in basso gli ospiti e prova l”allungo decisivo senza però riuscirci (56-52). Negli ultimi dieci minuti i gialloneri, infatti, si rifanno sotto  e mettono la freccia fino al +5. Una tripla dell”ex Fin e un canestro di Cortesi, però, rimandano avanti i bolognesi, poi i 9 punti di Fontecchio di fatto chiudono il match.

Nel prossimo turno, in programma domenica 16 (ore 15), la Vsv affronterà al Ruggi Ferrara. (d.b.)

Tabellino

Bologna Basket-Npc 72-67 (22-14, 35-35, 56-52)

Bologna: Poluzzi 4, Fin 3, Fontecchio 30, Cortesi 14, Legnani 2, De Pascale 7, Mazzocchi ne, Polverelli 7, Guerri, Antola ne, Folli 5, Bartolini ne. All. Lolli.

Imola: Percan 14, Magagnoli 8, Zhytaryuk 17, Aglio 5, Giuliani 6, Dal Fiume ne, Turrini ne, Nucci 8, Murati ne, Casadei 1, Zani ne, Dal Pozzo 8. All. Tassinari.

Nella foto (di proprietà della Vsv Imola): Zhytaryuk e Casadei

Basket C Gold, nel giorno del rientro di Casadei la Vsv Imola cade contro Bologna Basket
Sport 10 Novembre 2018

Basket C Gold, sconfitta inaspettata per la Vsv Imola a Bertinoro

Sconfitta inaspettata per la Virtus Vis Spes Imola nella sesta giornata di campionato. A Bertinoro finisce 63-55 per i padroni di casa che così in classifica raggiungono proprio i gialloneri a quota 6 punti. 

Imola vive solo nei punti di Zhytaryuk (doppia doppia da 12 punti e 10 rimbalzi), Aglio e Percan. Dietro di loro… il vuoto. Bertinoro allora ne approfitta e mette in campo la sua arma migliore, ovvero una difesa aggressiva che incanala il match verso punteggi bassi. Dopo un primo quarto equilibrato (16-14 per i forlivesi), nel secondo parziale i gialloneri soffrono terribilmente a canestro, arrivando all”intervallo con soli 8 punti segnati (34-22). Il terzo periodo vede i ragazzi di Tassinari mettere in campo l”orgoglio e tutta la loro qualità, dopo essere andati a -18 al ventiduesimo minuto, rimettendo il match sui binari giusti all”ultimo riposo (47-45). Nel quarto parziale, però, le medie al tiro imolesi crollano nuovamente e Bertinoro porta così a casa un successo tanto insperato quanto fondamentale.

Per la Vsv non ci sarà nemmeno l”occasione a breve per rifarsi visto che dovranno osservare due turni di riposo, prima di tornare in campo il 2 dicembre al Ruggi nel derby contro Castel Guelfo. (d.b.)

Tabellino

Bertinoro-Npc 63-55 (16-14, 34-22, 47-45)

Bertinoro: Frigoli 13, S. Ravaioli 3, Bravi 6, Ricci 11, Bracci 16, Cristofani 5, M. Ravaioli, Em. Solfrizzi 1, En. Solfrizzi 2, Squarcia, Dilas 6, Flan. All. Tumidei.

Imola: Dal Fiume 2, Nucci 3, Percan 21, Zhytaryuk 12, Aglio 15, Turrini ne, Murati ne, Casadei ne, Magagnoli 2, Giuliani, Dalpozzo. All. Tassinari.  

Foto tratta dal sito della Virtus Vis Spes Imola

  

Basket C Gold, sconfitta inaspettata per la Vsv Imola a Bertinoro
Sport 24 Febbraio 2018

Basket C Gold, alla Vsv Imola serve un supplementare per sbrigare la pratica Pontevecchio

La Vsv Imola conferma di non essere in un momento brillantissimo di forma e soffre più del previsto per superare Pontevecchio. Al palaRuggi, infatti, finisce 88-84 dopo un supplementare grazie, soprattutto, ai 20 punti dell”ex di turno Ranocchi.

Brutta partenza per la Vsv che lascia modo ad una reattiva Pontevecchio di scappare subito avanti guidata da Di Rauso. Sotto di 11 punti a pochi minuti dalla fine del primo quarto, i gialloneri reagiscono con Casadei e Zhytaryuk (sofferente ad una gamba) e si riportano a -3 alla sirena (20-23). Nel secondo parziale gli ospiti riprovano l”allungo senza sorprendere Imola che, però, rimane a contatto. Gli attacchi, all”inizio, faticano ad andare a referto, ma Pontevecchio piazza un break importante che rimane costante fino all”intervallo lungo (39-49).

Il terzo quarto si apre con il contro-break giallonero che, con Dal Fiume, Ranocchi e Boero, riporta la Vsv ad una sola lunghezza di distacco, prima del pareggio a 3 minuti dal termine (56-56) firmato da Casadei. I gialloneri chiudono ogni spazio in difesa (solo 10 punti concessi) e, complice gli errori dei bolognesi, arrivano all”ultimo riposo con il minimo vantaggio (60-59). Nel quarto e ultimo parziale partono meglio gli ospiti trascinati da Bonaiuti, ma Ranocchi e Dalpozzo tengono a galla la Vsv che mette poi la freccia con i 4 punti consecutivi di Zhytaryuk (70-69). Errori al tiro e palle perse congelano il punteggio fino a poco meno di 1 minuto e mezzo dalla sirena, quando Pontevecchio timbra il nuovo vantaggio (70-71), subito «stoppato» dai due liberi di Casadei (72-71).

Ultimo minuto di fuoco. Gli ospiti sbagliano da tre, la Vsv recupera palla, Casadei la perde e commette fallo. Di Rauso va in lunetta e riporta avanti i suoi di un punto (72-73). Nell”azione Dal Fiume sbaglia da sotto e la Vsv è costretta al fallo su Gianninoni che, però, fallisce entrambi i liberi. Sul rimbalzo Casadei perde palla, ma gli arbitri fischiano palla contesa su Zhytaryuk. Imola, allora, ha palla in mano a a 4”” dal termine e trova il fallo con Ranocchi. Il giocatore giallonero segna, però, solo uno dei due liberi (73-73) e, a poco meno di due secondi dalla sirena, la palla è per Pontevecchio che, però, non riesce nemmeno a provare l”ultimo tiro per evitare i supplementari.

L”overtime vede i bolognesi prima perdere contatto sotto le triple di Dal Fiume, Boero e i liberi di Casadei (81-76), poi riportarsi a -2 a 120”” dal termine. Un gioco da tre punti di Di Rauso a 1 minuto dalla sirena rimette davanti gli ospiti (83-84). Nel finale ci pensa la tripla di Ranocchi, le palle recuperate da Casadei e Zhytaryuk e Boero dalla lunetta a congelare il risultato.

Nel prossimo turno, in programma domenica 4 marzo (ore 18) la Vsv salirà a Fiorenzuola nel big-match della 21^ giornata dove entrambe le squadre si giocheranno la vetta solitaria della classifica, Ozzano permettendo. 

d.b.

Tabellino

Npc-Pontevecchio 88-84 d.t.s. (20-23, 39-49, 60-59, 73-73)

Vsv: Dal Fiume 13, Casadei 15, Ranocchi 20, Sassi, Sangiorgi 4, Boero 17, Nucci, Creti ne, Zhytaryuk 16, Dalpozzo 3. All. Tassinari.

Pontevecchio: Bergami 8, Bonaiuti 18, Gianninoni, De Gregori 12, Di Rauso 21, Folli 14, Mantovani 4, Minerva, Buriani 7, Vetere. All. Carretto.

Nella foto: Luigi Boero e coach Tassinari

Basket C Gold, alla Vsv Imola serve un supplementare per sbrigare la pratica Pontevecchio

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast