Sport

Basket C Gold, servono due supplementari alla Vsv Imola per conquistare Ferrara

Basket C Gold, servono due supplementari alla Vsv Imola per conquistare Ferrara

Successo esterno per la Vsv Imola che, nell”anticipo del venerdì, regola 109-103 Ferrara dopo due tempi supplementari.

La squadra di Tassinari domina per i primi tre quarti, poi toglie il piede dall”acceleratore e permette a Ferrara di rientrare in partita per merito, soprattutto, di una maggiore precisione dall”arco. Nel finale del tempo regolamentare Magagnoli fa 2su2 ai liberi e manda Imola avanti di due lunghezza a venti secondi dalla sirena. Ad un secondo dalla fine però Casadei commette fallo, Favali non azzecca un libero ma Mandic prende il rimbalzo e impatta all”ultimo istante. Così si va all”overtime: durante il primo regna l”equilibrio, anche se Mandic fallisce il canesto della vittoria sui titoli di coda. Tutto allora rimandato al secondo dove però sono i gialloneri ad avere la meglio grazie, tra gli altri, a Percan, autore di 26 punti totali.

Nel prossimo turno, in programma domenica 7 aprile (ore 18), la Vsv affronterà al Ruggi la Salus Bologna. (d.b.)

Tabellino

Ferrara-Npc 103-109 d2ts (18-26, 38-50, 55-68, 85-85, 96-96)

Ferrara: Petronio 2, Davico 31, Mandic 16, Farioli 15, L. Ghirelli 9, Cattani 6, Lorenzi, Caselli, Vigna 2, Magni 22, Favali, M. Ghirelli ne. All. Furlani. 

Npc: Casadei 20, Magagnoli 15, Giuliani 3, Zhythayuk 19, Aglio 9, Dal Fiume ne, Turrini ne, Nucci 17, Percan 26, Murati ne, Zani ne, Dalpozzo ne. All. Tassinari.

Nella foto (dal sito della Vsv Imola): Daniele Casadei

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast