Cronaca

Non solo maltempo e neve, è freddo record nel circondario. A Casoni di Romagna -11°

Non solo maltempo e neve, è freddo record nel circondario. A Casoni di Romagna -11°

Non sembra placarsi l”ondata di maltempo che sta colpendo l”Italia e la nostra regione in questi giorni. La nevicata di ieri sera, arrivata fino in pianura, è stata condita, come da previsioni, da temperature tipicamente siberiane e molto al di sotto dello zero.

Secondo i dati dell”Arpa-Er, tra questa notte e le prime ore della mattina, a Imola la stazione meteo segnava -5.6° alle ore 7. Allo stesso orario, quella presso il “Mario Neri” ha fermato il termometro a -5.9°, mentre a Sasso Morelli faceva -6°.

Il record spetta, però, a Casoni di Romagna, tra Monterenzio e Castel del Rio, quando, alle 7.30, si registrava -10.8°. A Castel del Rio il termometro ha segnato ben -6.9°. Stesso trend a Castel San Pietro -6.3°, sempre alle ore 7. Da notare, comunque, che a mezzogiorno le temperature non hanno mai superato i -1° e stanno nuovamente scendendo un pò ovunque.

Le previsioni, sempre secondo il servizio meteorologico regionale, dicono che, nella giornata di oggi, i fenomeni dovrebbero attenuarsi in serata e sono previste gelate notturne con temperature intorno ai -6° , mentre per domani non sono previste precipitazioni e le massime dovrebbero assestarsi intorno ai .

Dalla notte e per giovedì 1 marzo, però, è previsto un nuovo peggioramento con deboli nevicate già dalle prime ore del mattino un pò su tutto il nostro territorio e in graduale intensificazione dal pomeriggio. Le temperature minime dovrebbero aggirarsi intorno a –1/-2°.

r.c.

Nella foto: il gelo non ha risparmiato nemmeno due «poveri» uccellini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast