Sport

Calcio Amatori Csi, Sasso Morelli è campione per la settima volta

Calcio Amatori Csi, Sasso Morelli è campione per la settima volta

La settima meraviglia di Sasso Morelli. Non c’è nulla da fare: la Gb Motors non vuole proprio abdicare e anche quest’anno si è aggiudicata il campionato Amatori Csi a 11, battendo Ponticelli nella finale disputata sabato scorso al Romeo Galli.

Una gara non bellissima, con poche emozioni e chiusa sullo 0-0: ai rigori ha avuto la meglio Sasso (proprio con in semifinale con il Dolce Vita Zolino), che ha vinto 4-1 con le trasformazioni di Dima, Poggiali, Poggi e Gaddoni (solo Mirri in rete per la squadra di Bartolini). «Non c’è una formula magica per continuare a vincere – spiega Marco Menghi, uno dei leader storici della Gb Motors -. Noi abbiamo un gruppo solido e tanta esperienza, che in un campionato Amatori paga sempre. Credo che la verve fisica serva il giusto: il trascorso calcistico fa tanta differenza sui dettagli, specialmente nelle finali. E’ già successo in passato che qualcuno si squagliasse proprio nelle partite decisive. C’è da dire che questo campionato Amatori è molto particolare: non ci sono più i connotati di una volta, adesso è pieno di giovani che magari non hanno più voglia di prendere un impegno in categoria e preferiscono venire a giocare con gli amici. C’è molto da riflettere, noi preferiamo continuare a seguire la nostra linea».

Quest’anno non è stato semplice trionfare: vittoria ai rigori sia in semifinale che in finale.

«Non è stato facile perché comunque abbiamo affrontato due squadre valide. Inoltre, soprattutto in finale, ci mancavano 3-4 giocatori importanti. Sinceramente mi auguro che in futuro sarà sempre più dura, altrimenti c’è qualcosa che non va…».

Avete finito la gara con tutti Over 40 in campo: serve un ricambio generazionale per restare ai vertici la prossima stagione?

«Direi proprio di sì: c’erano 21 anni di media di differenza in finale. Per alcuni di noi, io compreso, è arrivato il momento di appendere le scarpe al chiodo e fare giocare i più freschi. In finale sono stato inguardabile, non avevo recuperato ancora dalla partita di martedì nel torneo Over 40 di Sasso. Per quanto riguarda l’anno prossimo, Fabio Paterna e Manuel Tossani saranno dei nostri; vedremo poi se riusciremo a inserire un paio di giovani».

an.cas.

Nella foto: la gioia della Gb Motors Sasso Morelli a fine gara con la coppa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast