Cronaca

Smog, rientra l'allerta sui livelli di Pm10 in provincia di Bologna e sono revocate le misure emergenziali

Smog, rientra l'allerta sui livelli di Pm10 in provincia di Bologna e sono revocate le misure emergenziali

Rientra l”allerta legata allo smog nel territorio bolognese e sono quindi revocate le misure di emergenza adottate nei giorni scorsi e rimaste in vigore fino al 14 gennaio. A differenza di quanto accade nelle province di Modena, Ferrara e Ravenna, dove i divieti di circolazione restano attivi fino al 17 gennaio, nella provincia di Bologna, comunica l”agenzia regionale Arpae, «sono stati osservati livelli di Pm10 entro limiti di legge (50ug/m3) per almeno 2 giorni consecutivi nei 4 giorni precedenti il controllo (dal 10 gennaio), requisito necessario alla revoca del provvedimento». 

A Imola e Ozzano Emilia dunque, vale a dire i centri abitati del nostro territorio ai quali si applicano le misure antismog, restano validi i limiti ordinari previsti dall”operazione «Liberiamo l”aria», in vigore dal lunedì al venerdì e nelle domeniche ecologiche, dalle 8.30 alle 18.30, fino al 31 marzo 2019. Via libera perciò ai diesel euro 4 e divieto ai diesel euro 0, 1, 2 e 3, così come non possono circolare in quei giorni e orari i veicoli a benzina 0 e 1. (r.cro.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast