Cronaca

Sotto il portico di via Matteotti a Castel San Pietro Terme sono stati rimossi i fittoni che ostacolavano il passaggio

Sotto il portico di via Matteotti a Castel San Pietro Terme sono stati rimossi i fittoni che ostacolavano il passaggio

I fittoni sotto il portico di via Matteotti, una delle più evidenti e criticate barriere architettoniche del centro storico castellano, non ci sono più, sono stati rimossi. Quindi, per superarli, carrozzine e passeggini non saranno più costretti a infilarsi al millimetro fra di essi o addirittura a cambiare strada.

Di fatto, un piccolo ma grande traguardo, anche perché gli ostacoli in questione si trovavano in proprietà privata, motivo per cui è stato necessario più tempo del previsto per i necessari accordi.

L’intervento, eseguito nei giorni scorsi da Area Blu, rientra nell’investimento complessivo di 20 mila euro derivati dagli incassi dei parcheggi a pagamento relativi al 2016. In totale, circa una ventina gli interventi di rimozione di barriere architettoniche concretizzati negli ultimi due anni dalla Giunta guidata dal sindaco Fausto Tinti.

Ma nelle corde dell’Amministrazione c’è anche l’intenzione di installare un ascensore per superare il dislivello che divide il parcheggio dell’ospedale dal centro cittadino. (mi.mo.)

Nella foto il portico senza fittoni che ostacolavano il passaggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast