Sport

Serie C: chi giocherà in attacco nell'Imolese che sfida la Ternana con la voglia play-off?

Serie C: chi giocherà in attacco nell'Imolese che sfida la Ternana con la voglia play-off?

«Sarà una trasferta molto difficile, come lo saranno tutte da qui alla fine». E” quasi lapalissiano l”allenatore dell”Imolese Alessio Dionisi, nel presentare la partita in programma domenica 17 marzo allo stadio «Liberati» di Terni. E” una partita delicata per decidere chi potrà entrare fra le prime dieci squadre del girone B di serie C e accedere di conseguenza ai play-off.
La cosa che sorprende è che però ad essere fuori per ora dal gruppo delle migliori formazioni sia la Ternana allenata da Gallo. Si tratta in effetti di una squadra dal potenziale a dir poco da serie B. «Troveremo una squadra che per individualità non è seconda a nessuno – continua il mister imolese Dionisi -; in questo momento la classifica non è veritiera per il valore della Ternana. Sappiamo che si tratta di un avversario tra i più forti del campionato e giocheremo nel loro stadio. Non è ancora scattato quel qualcosa e speriamo di non farla scattare noi».
Per i rossoblù imolesi un altro esame per dare ancora più qualità alla stagione e confermare il ruolo di rivelazione del campionato. Dionisi lo sa: «Dovremo essere bravi a superare i momenti difficili, che ci saranno nell’arco dei 90 minuti, e a sopperire con i valori di squadra ad una differenza importante a livello individuale. Servirà grande coraggio, cercheremo di portare a casa il massimo contro una formazione a caccia di punti per invertire il trend non positivo e andare a caccia dei play-off. Noi dobbiamo avere quella voglia, magari diversa da inizio stagione dove cercavamo di emergere, mentre ora dobbiamo inseguire un traguardo importante con la consapevolezza di dover sempre fare prestazioni di qualità».
Per quanto riguarda i singoli, in casa rossoblù alla lista degli infortunati che comprende Garattoni e Belcastro si aggiunge Tissone, operato al setto nasale. Ma a pesare sarà soprattutto la squalifica di Saber, forse il più in forma dei giocatori dell”Imolese. Per uno squalificato che esce u

no che ha terminato la punizione: torna in campo Fiore che riprende l”out di sinistra nel pacchetto difensivo. A centrocampo Gargiulo prendere posto fra i titolari mentre in attacco Cappelluzzo torna a pieno servizio e lascia a Dionisi tutte le scelte su chi schierare in un reparto dove solo Nicola Mosti è sicuro di partire negli undici titolari. Per sapere chi abbiamo scelto come coppia d”attacco basta leggere la probabile formazione appena sotto (Paolo Bernardi)
Probabile formazione
IMOLESE (4-3-1-2) 22 Rossi; 2 Sciacca, 5 Checchi, 26 Carini, 25 Fiore; 8 Valentini, 21 Carraro, 20 Gargiulo; 29 Mosti; 17 Lanini, 30 De Marchi. (1 Turrin, 12 De Gori, 4 Bensaja, 7 Varutti, 9 Cappelluzzo, 11 Giannini, 14 Zucchetti, 16 Ranieri, 19 Boccardi, 27 Rossetti, 28 Giovinco). All. Dionisi.

Nella foto di Isolapress, Lanini e Rossetti contro il Renate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast