Cronaca

Il freddo non dà tregua e il Comune di Imola concede l'ennesima proroga: riscaldamenti accesi fino al 18 maggio

Il freddo non dà tregua e il Comune di Imola concede l'ennesima proroga: riscaldamenti accesi fino al 18 maggio

Il copione è sempre lo stesso, cambiano soltanto le date. L”Amministrazione comunale di Imola ha deciso di concedere l”ennesima proroga all”accensione degli impianti di riscaldamento in considerazione del “protrarsi della rigidità del clima” e delle “segnalazioni giunte”, oltre che per “tutelare la salute delle fasce più deboli della cittadinanza quali anziani, bambini piccoli e persone in condizioni precarie di salute”. Il nuovo termine è sabato 18 maggio compreso.

Vale sempre, è precisato nell”ordinanza, il limite delle sette ore giornaliere di attivazione, comprese tra le 5 del mattino e le 23 di ciascun giorno, che possono essere anche frazionate. Resta inoltre valido anche l”obbligo di non superare i 18°C per gli edifici adibiti ad attività industriali e artigianali e i 20°C per tutti gli altri tipi di edifici. (r.cr.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast