Cronaca

A Casola Canina la rotatoria davanti alla chiesa è stata intitolata allo storico arciprete don Guerrino Ceroni

A Casola Canina la rotatoria davanti alla chiesa è stata intitolata allo storico arciprete don Guerrino Ceroni

Da pochi giorni è ufficiale: la rotatoria che si trova davanti alla chiesa di Casola Canina, frazione di Imola, è intitota a don Guerrino Ceroni. La cerimonia ha visto la partecipazione dell”assessore ai Lavori pubblici del Comune di Imola, Massimiliano Minorchio, del vescovo uscente Tommaso Ghirelli, dell”arciprete attuale di Casola Canina don Massimo Martelli, del vicepresidente del Consiglio comunale Fabrizio Castellari, del consigliere comunale Simone Righini, di Carlo Conti, volontario, coordinatore delle attività parrocchiali e del parroco di Pontesanto don Carlo Toschi.Don Guerrino Ceroni, canonico, è stato arciprete a Casola Canina per 61 anni ed è scomparso il 14 novembre 2008.

L”iniziativa di intitolargli la rotatoria che si trova proprio davanti alla “sua” chiesa è stata assunta da Fabrizio Castellari, che nell”ottobre scorso ha presentato all”Amministrazione comunale l”istanza di rendere questo omaggio in questo modo allo storico parroco della frazione. Istanza che è stata prontamente accolta dalla Giunta, con la motivazione che si legge in delibera: «Il canonico Guerrino Ceroni, nel corso del suo ministero sacerdotale a Casola Canina si è adoperato nella ristrutturazione di tutte le opere parrocchiali, incentivando e promuovendo le attività pastorali, ricreative, teatrali e sportive a servizio della sua comunità».

Tale ruolo svolto per tanti anni è stato sottolineato nei loro interventi dall”assessore Minorchio, dallo stesso Castellari e dal vescovo Ghirelli, il quale ha invitato la comunità ad andare avanti «facendo tesoro degli insegnamenti di don Guerrino Ceroni». La cerimonia, che è stata preceduta dalla santa messa celebrata nel campo sportivo, ha idealmente concluso l”annuale “Festa dell”Amicizia” di Casola, che ha impegnato un centinaio di volontari e il cui ricavato viene impiegato a sostegno delle attività della comunità della frazione.(r.cr.)

Nella foto le autorità e la comunità di Casola Canina intorno al cartello “Rotatoria don Guerrino Ceroni” 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast