Sport

Baseball, tra le Aquile bolognesi volano Alex Bassani e Vanni Pedrini

Baseball, tra le Aquile bolognesi volano Alex Bassani e  Vanni Pedrini

Alex Bassani (imolese, uno dei migliori lanciatori italiani) e Vanni Pedrini (preparatore atletico di Dozza) sono tra gli artefici della straordinaria stagione della Fortitudo Bologna che nel 2019 ha vinto la Coppa Campioni e il suo 12° scudetto, il secondo di fila. Preso per i capelli, dopo che in semifinale con Parma aveva perso le prime due partite a Bologna, vinte le altre due a casa dei ducali e guadagnato la bella ribaltando uno svantaggio di 0-4. Anche in finale con San Marino, sotto 0-4 nella seconda partita, aveva saputo rovesciare il risultato all’ultimo inning per vincere 6-5. Alex ha fatto un’ottima regular season con 12 presenze, quattro partite vinte e una persa, più una salvezza. Nella semifinale una brutta serata nella seconda con Parma, riscattata alla grande in riva al Taro.

Cos’è successo?

«A Bologna ho affrontato una squadra aggressiva, avevo l’assillo di tenere i corridori sulle basi e ho concesso troppo. A Parma dovevamo vincere a tutti costi per arrivare alla bella e nessuno si è tirato indietro dopo la carica del manager Lele Frignani».

Vanni Pedrini interviene.

«Dopo la Coppa Campioni abbiamo avuto un turno di riposo, poi alcune partite contro le ultime in classifica, mentre Parma doveva salvare il quarto posto. Sono arrivati più carichi di noi e hanno giocato benissimo, ma i due schiaffoni al Falchi ci hanno fatto bene ed abbiamo reagito». (n.v.)

L”articolo completo su «sabato sera» del 29 agosto.

Nella foto: da sinistra Alex Bassani e Vanni Pedrini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast