Cronaca

Tentano di truffare un automobilista con il trucco dello specchietto, due giovani arrestati

Tentano di truffare un automobilista con il trucco dello specchietto, due giovani arrestati

Un uomo ed una donna, entrambi 25enni, sono stati arrestati dai carabinieri di Medicina con l”accusa di tentata truffa aggravata in concorso. L”episodio è avvenuto ieri mattina, durante un normale controllo del territorio da parte dei militari dell”Arma.

I carabinieri, infatti, stavano percorrendo via della Valle nella frazione di Villa Fontana quando la loro attenzione è stata richiamata dai gesti di un 77enne medicinese, alla guida di una Fiat Panda, che stava procedendo sul senso opposto di marcia, inseguita da un’Opel Adam di colore bianco con a bordo due persone. I militari allora, intuito che l’uomo avesse bisogno di aiuto, hanno fatto inversione mettendosi sulle tracce dei due veicoli e fermandoli poco dopo. L’anziano automobilista confermava di essere stato vittima di una tentata truffa, con la tecnica dello specchietto retrovisore rotto, da parte dei due soggetti che lo stavano inseguendo. A quel punto per la coppia di malviventi, già noti alle forze dell”ordine, sono scattate le manette, prima di essere condotti in carcere. 

Non è la prima volta che un episodio del genere accade ad Imola e nel circondario (leggi la news), segno che purtroppo la truffa dello specchietto non è mai passata di moda. (d.b.)

Foto concessa dai carabinieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast